Consigli e suggerimenti per scegliere lo specchio della camera da letto

Come scegliere lo specchio della camera da letto: scopri tutti i consigli per acquistare il modello giusto per la tua stanza e migliorarne spazio, luminosità, confort ed estetica.

Se volete cambiare l’arredo o la disposizione dei mobili della camera da letto ma avete a disposizione pochi soldi, puntate su nuovo specchio della camera da letto.


Questo complemento d’arredo è in grado di cambiare da solo e con un ridotto investimento economico e di tempo, l’intera atmosfera e lo spazio di una stanza.

Se scelto con consapevolezza e posizionato sulla base dei giusti consigli, lo specchio della camera da letto può modificare la percezione spaziale della stanza e la sua luminosità rendendola ancora più confortevole.

specchio della camera da letto

In una piccola camera potrebbe stare bene un solo grande specchio che amplia lo spazio e dà più luce all’ambiente

Scoprite tutte le dritte su come scegliere lo specchio più adatto alla vostra camera in base allo stile di arredo e alle caratteristiched della stanza.

Scegliere lo specchio della camera da letto: gli aspetti funzionali ed estetici da considerare

Quando si arreda una camera o una casa, si tende a focalizzare la propria attenzione su mobili, pavimenti, pareti, tralasciando o trascurando la scelta dei complementi d’arredo come gli specchi.

Allo specchio spesso viene attribuita solo la semplice funzione di riflettere un’immagine, ma in realtà il suo è un ruolo di vero e proprio elemento d’arredo e definisce la percezione della luce e dei volumi della stanza.

specchio della camera da letto

Uno specchio ben posizionato raddoppia le dimensioni della stanza


In pratica, in base alla sua dimensione, forma e posizione, può aumentare la percezione dello spazio della stanza. Ne può migliorare la luminosità, il tutto senza opere di ristrutturazione onerose in termini di tempo o economici.

La scelta dello stile dello specchio può influenzare l’equilibrio stilistico e cromatico della camera da letto come un elemento di continuità o di contrasto.

Consiglio: leggete anche lo speciale sugli specchi portagioie, da terra, da parete e da tavolo

Per raddoppiare le dimensione della tua camera

Nelle abitazioni più recenti, le camere da letto tendono ad avere metrature sempre più piccole per privilegiare gli spazi legati alla convivialità come il soggiorno e la cucina.

Se anche la vostra casa è stata progettata con questa logica, per aumentare la percezione di ampiezza della camera si può creare un’illusione ottica di amplificazione della stanza usando uno specchio di grandi dimensioni, stretti e lungo, appoggiato alla parete.

Meglio ancora se applicato su tutta la parete e senza cornice, per fonderlo con i volumi della stanza. Questo semplice accorgimento può far apparire la camera grande il doppio.

Potete scegliere la parete più corta o quella più lunga, ma è importante applicare lo specchio a filo degli angoli. Potranno anche essere sistemati mobili davanti allo specchio, ma l’illusione rimane!

specchio della camera da letto

Si può ripetere lo stesso modello più piccolo invece che prenderne uno di grandi dimensioni, che costerà molto di più

Specchio e luce: un binomio vincente

Quando si sceglie lo specchio un dettaglio che molti, erroneamente, trascurano è la luminosità naturale della stanza.

Una buona esposizione alla luce è un fattore molto importante per migliorare l’accoglienza e il confort di qualunque ambiente domestico.
Una stanza poco o male illuminata, a prescindere dalla qualità e gusto dell’arredamento, crea sempre una sensazione di disagio.


Per migliorare l’illuminazione naturale della camera da letto è possibile avvalersi di un alleato infallibile: lo specchio.
Posizionatelo di fronte alla principale fonte di luce naturale. Che sia una finestra o una porta, questo è il segreto per migliorare la luce naturale che entra dall’apertura e si riflette sullo specchio per essere rimandata in tutte le direzioni.
La differenza è percepibile, soprattutto nelle giornate di pioggia, quando uno specchio può riflettere la poca luce per accrescerne gli effetti in maniera sostanziale.

E la camera ne uscirà ingrandita e rischiarata in maniera naturale.

Specchio fisso o mobile?

Valutate le eventuali esigenze funzionali dello specchio della camera da letto in merito a dimensioni e luminosità della stanza, ci si può concentrare sugli aspetti più pratici ed estetici.

In genere vengono proposti due tipi di specchi, quelli fissi, incollati alla parete e quelli mobili, da appendere.
Gli specchi fissi hanno il pregio di non avere cornice e fondersi con il perimetro della parete e possono giocare un ruolo importante nella definizione della percezione dello spazio e della luce dell’ambiente. In genere vanno fatti preparare e tagliare d aun vetraio, che porvvederà anche alla loro posa. Sono quindi più costosi e costituiscono un elemento inamovibile dell’arredo.

Gli specchi da appendere invece possono essere di piccole o grandi dimensioni, provvisti di cornici di varie fogge e stili, semplici o provvisti di accessori.

specchio della camera da letto

Anche uno stile retrò può arricchirsi di specchi dalla cornice antica, sdrammatizzata dal color bianco

Potete trovare anche modelli che celano un vano appendiabiti, che hanno mensole per libri, svuotasche o vani per i gioielli.

Alcuni sono girevoli e mantengono la funzione di riflesso della figura. Qualora si decida d’optare per uno specchio mobile è consigliabile sceglierne uno di buona qualità, che garantitsca la precisione nel riflettere l’immagine da qualunque angolazione.

Lo stile, continuità o contrasto

Lo specchio della camera da letto, oltre, che una fondamentale destinazione pratica ha anche un’importante funzione estetica.
Sul mercato sono disponibili specchi di moltissime forme, materiali e stili.

Il consiglio per la scelta è di seguire lo stile generale dell’arredo, ma potete anche andare verso il contrasto netto, purché vi piaccia l’effetto finale d’insieme. Una cornice barocca don dorature e riccioli stuccati potrebbe essere perfetta in una stanza arredata in maniera minimal.


specchio della camera da letto

Una composizione di specchi di fome e decori differenti tutti accomunati da una cornice di gusto antico, illuminano questa scura parete di mattoni a vista perché sono posizionati a fianco della finestra

Per la casa al mare lo specchio potrebbe avere una cornice fatta di legnetti raccotli sulla spiaggia o conchiglie, mentre in montagna si adatta meglio l’uso di legno, magari tagliato in maniera irregolare e grezza, oppure del tessuto pesante, magari scozzese.

In città invece,si adattano più colori pop e materiali alternativi, anche composti da piccoli spcchietti irregolari.

Tanti specchi o uno solo

Potreste decidere di riempire tutta la parete di piccoli specchi o ripetere una sequenza dello stesso modello per tante volte, oppre appenderne tanti tipi diversi, dalla forme e gli stili contrastanti.

Se avete davvero un piccolo budget il consiglio è fissare accostati su tutta la parete tanti specchi quadrati, ce ne sono da 30×30 nei negozi di bricolage.

Sul mercato sono disponibili specchi di qualunque fascia di prezzo, dalle varie forme, provvisti di tanti tipi di conrnici, ma potrete anche decidere di optare per il fai-da-te, decorandolo come più vi piace.

specchio della camera da letto

Grande cornice ma color argento, per trasformare con il fai da te un banale specchio in un elemento d’arredo insolito

Ma potete cercare anche nei mercatini, in solaio, della nonna, diversi specchi da camera da letto antichi o retrò, per fare una composizione che darà un tocco eclettico ad una sola parete, meglio se di fronte alla finestra, in armonia con un cassettone o una console.

Oppure, scegliete un solo grande specchio, meglio se rettangolare e dalla cornice importante, da appoggiare a terra, contro il muro.

specchio della camera da letto

Anche un solo grande specchio, meglio se rettangolare, da appoggiare a terra, illumina una stanza scura


Per camere di bimbi e adolescenti

Qui è importante compiere la scelta giusta in base a chi occupa la stanza. Se tratta di una ragazzina adolescente, sicuramente passerà molte ore a rimirarsi allo specchio, è dunque fondamentale confrontarsi con i suoi gusti, mentre per i maschi passerà quasi inosservato.

specchio della camera da letto

Una ragazza potrebbe appendere bijoux e ghirlande al suo specchio per personalizzarlo meglio.

In genere, per questi ambienti è consigliato optare per uno specchio a parete dall’ingombro ridotto o in tono con l’arredo e con le dimensioni della stanza.

Alcuni modelli scelti per voi

In commercio, si online che nei negozi d’arredo, trovate moltissimi specchi. Dipenderà dal portafoglio, dal gusto o dalla stile della stanza, trovare quello che fa per voi. Vi aiutiamo con alcuni modelli di specchio della camera da letto facili da abbinare ad ogni stile d’arredo e di costo contenuto, tranne uno che è un pezzo-icona del design.

Cheverny di Maison du Monde

Il modello Cheverny di Maison du Monde è uno specchio da parete di forma arrotondata e di grande dimensione. Ha finiture in metallo di colore nero, che lo rendono adatto allo stile industriale, ma anche al decoro più classico. Dimensioni: : 90 x 60 x 2,5. Prezzo: 99,99 €

Skin di Tonin Casa

Il modello 7530 di Tonin Casa è uno specchio dalla forma insolita e gli angoli morbidi. Disponibile anche nelle finiture argentate o bronzate, è ideale per essere posizionato in serie. Dimensioni: 34x54x3 cm. Prezzo: 123

Specchi da desivi Amazon

Set di 8 piccoli specchi autoadesivi quadrati da fissare alla parete in velocità, per decorare a basso prezzo un’intera parete. Dimensioni: 20,5×20,5 cm. Prezzo: 17,99 € per 8 specchi

Specchiera con cornice in legno di Orchidea Milano

Specchio con grande cornice in legno massello di mango color grigio-tortora. Il ricco intaglio lo rende adatto a diversi tipi di arredamento, da quello classico all’etnico ed è perfetto anche nella casa al mare. COD: 47.2732 di Orchidea Milano, venduto online da Mobiliastore. Dimensioni: 105x80x3 cm. Prezzo: da 285


Visual di Sovet

Di Lievore Altherr Molina lo specchio Visual da appoggio di Sovet Italia si declina in varie forme e dimensioni, ma è sempre caratterizzato dal un design pulito che lo rende adatto sia nella casa più minimale che in quella boho-chic. Dimensioni: varie Prezzo: da 380

Caadre di Fiam

Specchio da terra costituito da 4 elementi singoli che può essere appeso disponibile anche su misura e in configurazioni modulari.  Si tratta di un pezzo costoso, disegnato da Philippe Starck per Fiam, dallo stile moderno, ma ispirato al passato.
Dimensioni: da 76x13x155 cm a 105x13x195 cm. Prezzo: da 1.450

Altri consigli di arredamento per la casa

Ecco altri consigli per la scelta degli specchi per arredare la vostra casa.

{ 0 comments }

ANNABELLA DENTI

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento