Come scegliere i migliori divani ad angolo, consigli su forme, materiali e dimensioni

I divani ad angolo detti anche angolari sono imbottiti spesso importanti nelle dimensioni e che grazie alla loro forma sanno definire con cura un angolo della casa e ‘attrezzare’ uno spazio di seduta più ampio rispetto ad un divano tradizionale.

Le innovazioni  anche nel design sono state numerose per rendere il divano ad angolo la scelta giusta per l’ arredamento, pur concentrandosi su funzionalità e modularità. Tra design, comfort e praticità, cercheremo di dirvi tutto quello di cui avete bisogno per trovare il vostro divano ideale.

migliori divani ad angolo

Bella soluzione componibile

I vantaggi

I vantaggi della scelta di un divano ad angolo vanno quindi ricercati nella struttura razionale, nella possibilità di combinazione e nella comodità offerta. Offrono anche la possibilità di arredare con cura gli angoli della casa che spesso vengono ‘dimenticati’ e non opportunamente sfruttati.

Il tutto con una varietà di scelta molto ampia e caratteristiche tecniche di grande interesse a disposizione di chi sta arredando casa.

La prima caratteristica dei divani ad angolo può infatti essere ricercata nella praticità.

Questi sistemi arredano l’angolo creando più posti a sedere e nelle versioni più moderne contemplano anche la versione divano letto od anche le opzioni chaise longue, che permette di stendersi anche con le gambe e quindi di approfittare di una maggiore comodità. In francese questa parte si chiama Meridiano.

Vediamo ora però con attenzione quali sono le dimensioni da valutare.

Le dimensioni ideali per il vostro divano ad angolo

Per una migliore disposizione degli interni è necessario tener conto delle dimensioni dei mobili.

In un soggiorno, ad esempio, ci vuole almeno 50 cm di spazio per muoversi facilmente. Con mobili troppo grandi in un piccolo spazio, la vostra casa sarà meno confortevole.

Anche se il divano ad angolo è un mobile salvaspazio, occupa una superficie più o meno ampia nel soggiorno. Ecco perché è importante scegliere la dimensione giusta per la vostra casa. E’ anche possibile realizzare un divano su misura ma il costo ovviamente aumenta.

Le misure da sapere

Parlando delle dimensioni di un divano, si parla tipicamente di tre variabili; larghezza, profondità e altezza, cioè L x P x A.

Queste dimensioni si riferiscono in particolare a due cose: le dimensioni d’ingombro per indicare il volume del divano e le dimensioni della seduta. Per il divano ad angolo, con la presenza del meridiano, devono essere  prese in considerazione anche altre misure, vediamole insieme.

Dimensioni medie dei divani ad angolo

Un divano deve contenere almeno 2 posti, se avete bisogno di 3 posti, si può prendere in considerazione un divano ad angolo.

In un divano “classico” la profondità di seduta è generalmente compresa tra 50 e 60 cm. L’ altezza del sedile varia da 45 a 60 cm. Lo stesso vale per l’ altezza dello schienale.

Per un divano ad angolo invece la larghezza dipende dal numero di posti a sedere. In media, bisogna contare tra i 70 e gli 80 cm per seduta, ma più posti ci sono, minore è la larghezza di ogni seduta.

dimensioni medie di divani ad angolo

Eccovi le misure standard

Ad esempio per un divano classico le dimensioni medie sono 170 x 99 x 48 cm.

Per un divano angolare invece con meridiano a sinistra, la larghezza media del sedile principale è di 284 cm, mentre la larghezza media del sedile angolare è di 206 cm. Per la profondità media, deve misurare 96cm e l’ altezza media misura 73cm e questo indipendentemente dal materiale del vostro divano, che sia in pelle o tessuto.

I materiali

I divani ad angolo hanno le stesse caratteristiche dei divani classici e possono essere scelti in molte varianti diverse.

Non a caso i brand ne propongono di molto interessanti, realizzati nei rivestimenti più classici come in tessuto, pelle e versioni in eco-pelle. Sono disponibili anche nei tessili di nuova generazione che permettono una gestione più semplice e meno impegnativa.

Con un’ infinita varietà di motivi e colori, i divani angolari in tessuto dominano il mercato.

Vi consigliamo di scegliere un imbottitura completamente removibile per una facile manutenzione e di scegliere un tessuto con rivestimento Scotchgard o in Teflon.

Più costoso è invece il cuoio che si posiziona come  il rivestimento di alta gamma per i divani. Resistente anche all’acqua, basta un panno umido per la sua manutenzione.

Come vi anticipavo se avete una coscienza ecologista o  volete avere i vantaggi della pelle ma non avete il giusto budget, scegliete le versioni in ecopelle.

Le diverse forme

Dal punto di vista della forma e della capacità, i divani ad angolo possono ospitare da tre persone e più, e tutto dipende dalla composizione e dalla grandezza.

Vi sono in commercio divani ad angolo davvero generosi nelle misure, che alla portata in linea, associano altri posti a sedere nella sezione dell’angolo. Il risultato è un super divano pensato per le famiglie numerose, ma anche per chi vuole stare comodo e attrezzare al meglio gli spazi di cui dispone.

E veniamo al design, perché i divani ad angolo hanno fatto molti progressi e si presentano oggi giorno sempre più fantasiosi e ricercati.

Soluzioni modulari

Una soluzione molto pratica sono i divani ad angolo componibili e modulari, sistemi a blocchi che possono essere modificati secondo esigenze e preferenze, a formare un angolo come meglio si preferisce o una linea intervallata.




Con i divani angolari modulari, creerete la giusta combinazione per voi! Il divano è suddiviso in moduli autonomi che si possono spostare in base alla superficie del soggiorno. Su molti modelli, ora si può anche personalizzare i rivestimenti fra il meridiano ed il resto del divano. Questa è l’opzione giusta per chi è desideroso di personalizzazione e modularità!

Soluzioni salvaspazio

Potete anche approfittate del vostro divano ad angolo per moltiplicare nascondigli e ripostigli. La maggior parte dei nuovi modelli dispone di vani portaoggetti che consentono di risparmiare spazio nel soggiorno, un buon compromesso!

Anche divano letto?

Questi sistemi possono essere combinati a piacere e ad essi si associano i divani ad angolo fissi, che possono essere realizzati anche con struttura letto.

E sono proprio i divani letto ad angolo gli elementi che hanno saputo conquistare il cuore di molte famiglie, perché una volta aperti permettono di contare su un vero e proprio letto di ampie dimensioni, comodo anche in previsione dell’arrivo di ospiti.

Come scegliere il giusto divano letto ad angolo

In generale, il divano letto è dedicato ad un soggiorno piccolo, ad uno studio, ufficio o camera degli ospiti.  La scelta anche per quelli ad angolo sarà basata su diversi criteri: materiale, design, numero di sedute e forma. Elementi essenziali che saranno oggetto della vostra selezione.
Anche i modelli trasformabili in letto  sono in pelle o imbottiti.

  • In pelle, conferiscono meno calore, soprattutto perché vegono utilizzati come letto allo stesso tempo.
  • Un rivestimento in tessuto avrà invece un aspetto più morbido che invita al riposo.

Dal punto di vista del design, è una questione di gusto ma ricordatevi che deve adattarsi allo stile dell’arredamento del resto del living o salotto.




Il numero di posti e la forma

In una stanza piccola, è meglio non installare mobili di grandi dimensioni per uno spazio minimo. Un divano letto a 2 posti con 1 letto supplementare è la scelta giusta.

Se avete più spazio, si consiglia un modello a 3 posti. Così, sarà abbastanza grande da ospitare due persone per dormire

I prezzi

Troverete divani angolari, nella gamma entry-level, tra 400 e 700 €. La gamma standard va da 800 a 1.500 euro per divani di qualità intermedia che sono una buona alternativa se non si vuole fare un acquisto a lungo termine.

Per un prodotto di qualità che durerà nel tempo, dovete investire almeno 1500 euro. Passiamo ora a vedere alcune proposte delle migliori marche.

Le nostre recensioni dei migliori divani angolari

Quali sono i migliori divani angolari in commercio?

La riposta è difficile da dare, perché interessa il gusto personale, la bontà dei materiali, il rapporto prezzo qualità e anche l’originalità che ci piace cercare negli elementi di arredo.




Abbiamo scelto tre proposte che a nostro avviso rappresentano bei divani angolari, perché sono efficaci dal punto di vista esteticobelli da vivere ogni giorno e vantano un rapporto fra costo e resa decisamente buono.

Divani angolari Chateaux D’Ax: la collezione Ale

Il primo fra i divani angolari che abbiamo scelto è una soluzione che arriva da Chateaux D’Ax. Si tratta del divano angolare che appartiene alla collezione Ale.

Divani angolari - Ale Chateaux D'Ax

Divani angolari: il modello Ale della Chateaux D’Ax

Cosa distingue questo divano?

  • Innanzitutto una forma che può essere intesa come classica ma anche come modernamai banale grazie alla presenza di poggia testa e di piedini dallo sguardo futuristico.
  • Bella la versione imbottita sfoderabile in tessuto grigio, che fa la sua bella figura sia nei living più sobri che nelle abitazioni votate al gusto romantico.
  • Buono, anzi più che buono il rapporto qualità prezzo, perché i divani angolari Chateaux D’Ax vengono proposti al giusto prezzo e vantano una qualità di struttura decisamente alta.

Consiglio: leggete il nostro speciale sui tessuti per divani ma anche quello sui cuscini per divani.

Divani angolari Poltrone e Sofà: il modello Coriano

La seconda scelta di divani angolari arriva da PoltroneSofà. Si tratta della soluzione di divano angolare Coriano.




Divani angolari - coriano poltronesofa

Divani angolari: il modello Coriano in pelle della Poltronesofa

Perché abbiamo scelto questa proposta?

  • Il divano Coriano è una proposta un po’ speciale, realizzata in vera pelle e di una comodità assoluta.
  • Le imbottiture sono infatti copiose, sia nello schienale che nella seduta.
  • Il design è un po’ goffo ma simpatico, perfetto per chi ricerca un divano con la D maiuscola, ovvero un elemento d’arredo che sa diventare il cuore del living.

Anche in questo caso il rapporto fra qualità e prezzo è elevato.

Divani letto angolari Maison du Monde: il modello Floride

E infine ecco una proposta di divani fresca e adatta alle abitazioni più giovani. Si tratta del divano letto Maison du Monde Floride.

E’ un divano componibile sia nei colori dei pouf che nella quantità degli elementi da inserire.

Divani angolari - floride maison du monde

Divani angolari: il modello Floride della maison du monde




Tessuti sfoderabilicomodità nella seduta e tanta varietà di composizione eleggono questa proposta fra i migliori angolari con i quali è possibile arredare la casa del presente.

Suggerimento: scoprite la nostra selezione dei migliori divani letto

Divani angolari Ikea in tessuto o pelle

Anche la casa svedese offre un ricco catalogo per questa tipologia di divani componibili con la possibilità di creare composizioni su misura, 2+2 e chaise longue.

In particolare sono disponibili sia divani angolari in pelle che in tessuto:

  • I divani in tessuto Ikea sono sfoderabili e lavabili in lavatrice o a secco.
    Vi segnalo in particolare i modelli Ektorp 2+2 a circa 100 euro ed il Norsberg o Dagarn a circa 600 euro.
Divani angolari Ikea - ektorp-divano-angolare-grigio

Divani angolari Ikea in tessuto: il modello Ektorp

Divani angolari Ikea - norsborg-divano-a-posti-con-chaise-longue-bianco

Divani angolari Ikea in tessuto: il modello norsborg




  • I Divani in pelle ikea sono molto resistenti, comodi e facili da pulire, ed adatti anche a famiglie con bambini. VI segnalo il modello Kivik a circa 1300 euro di prezzo.
Divani angolari Ikea in pelle - kivik-divano-a-2 posti-e-chaise-longue-beige

Divani angolari Ikea in pelle: il modello kivik

Divani angolari offerte e prezzi su Amazon

Eccovi una serie di offerte di modelli Angolari presenti su Amazon con il dettaglio dei prezzi e la possibilità di acquistarli anche direttamente online:

Altri consigli per i vostri divani

Tanti suggerimenti per sceglierli e per la cura post acquisto.

Ed ora le recensioni di alcune marche:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento