Scoprite tutti i nostri consigli su come pulire un divano in pelle

Una volta acquistato grazie ai nostri consigli di arredamento, eccovi ora anche la nostra guida pratica con tanti suggerimenti su come pulire un divano in pelle.

Un materiale bello ma delicato

Il divano in pelle è un elemento d’arredo unico, che dona pregio e stile a ogni locale. Ma questo materiale si presenta piuttosto delicato e chiede delle cure apposite per mantenersi bello, pulito e durevole nel corso del tempo.

Vediamo quindi come pulire un divano in pelle con semplici gesti e impiegando ingredienti naturali che tutti noi abbiamo a disposizione in casa.

come pulire un divano in pelle

Tanti consigli a base di prodotti naturali




Come pulire un divano in pelle: cosa serve

Procuriamoci quindi del latte e del buon sapone di Marsiglia, quindi una bottiglietta di latte detergente, quello che usiamo per rimuovere il make up. Ci serviranno quindi una spugna morbida e dei panni, sempre soffici e preferibilmente realizzati in microfibra.

Come fare

La prima regola da rispettare per pulire un divano in pelle richiede di liberarlo da cuscini, oggetti e altri elementi, quindi di procedere con cura lavorando prima sullo schienale-struttura e quindi sui cuscini che compongono la seduta.

Inumidiamo con semplice acqua il panno morbido e ripassiamolo su ogni superficie, per togliere la polvere superficiale che si è accumulata sul divano.

Ora prendiamo una piccola noce di latte detergente e con il panno in microfibra passiamo tutta la superficie del divano.

Questo prodotto aiuta a togliere le eventuali macchie che si sono formate, pulisce in profondità la pelle e, al contempo, la nutre e la rende più morbida e sensibile al tatto.




Se vogliamo impiegare solo ed esclusivamente ingredienti naturali e vogliamo agire d’urto, sciogliamo in un secchio un bicchiere di scaglie di sapone di Marsiglia in acqua calda.

Aspettiamo che l’acqua si intiepidisca e con una spugna passiamo delicatamente il divano.

Ad ogni passata risciacquiamo la superficie trattata con un panno intriso di sola acqua, per non lasciare dei residui che potrebbero rovinare o anche macchiare la pelle.

Il rimedio della nonna

Un rimedio della nonna per come pulire un divano in pelle ci chiede di impiegare il latte.

Il latte è un prodotto alquanto nutriente, quindi mescoliamolo con acqua, imbeviamo una spugna con questo composto e passiamo con cura il divano.




Questo prodotto è low cost ed efficace e ci aiuta a pulire con cura il divano, nutrendolo grazie ai principi attivi presenti nel latte.

Kit manutenzione della pelle

Se il nostro divano in pelle è molto sporco e sono anni che non viene trattato possiamo affidarci per la prima volta ad un kit di manutenzione della pelle.

Si tratta di prodotti appositi che lavano, detergono e quindi nutrono il materiale, esercitando una vera e propria azione d’urto sull’imbottito. Questo kit può essere impiegato la prima volta, magari per risvegliare la bellezza di un elemento vecchio.

In futuro potrete quindi seguire la nostra guida su come pulire un divano in pelle senza prodotti chimici.

Come avete letto non vi chiediamo di impiegare prodotti chimici e costosi, ma solo di lavorare con costanza, ripetendo questa operazione una volta ogni due mesi.




In questo modo il nostro divano in pelle si mantiene bello, morbido e nutrito nel corso del tempo.

I consigli per acquistare il divano

Se invece siete in cerca di un divano nuovo per arredare la vostra casa, ecco tutte le nostre recensioni di marche e materiali innovativi.

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.