Guida alla scelta del divano componibile perfetto per la tua casa

I divani componibili o modulari grazie alla loro funzionalità e comfort sono sempre più apprezzati. Scoprite  tutti i nostri consigli per scegliere il modello perfetto per ogni stile d’arredamento.

Tutti i pregi dei divani componibili

Sono una scelta d’arredamento molto diffusa per i loro diversi vantaggi, tra cui:

  • adattabilità ad ambienti domestici di qualunque dimensione, grazie alla loro modularità;
  • flessibilità di composizione che consente di sfruttare appieno ogni spazio a disposizione, ad esempio, aggiungendo penisole;
  • funzionalità, in quanto è possibile definire numero di sedute, l’eventuale presenza di braccioli, penisole o pouf;
  • versatilità data dalla possibilità di giocare con i colori per creare un ambiente personale e originale.

Divani componibili di design o economici? A voi la scelta

Sul mercato esistono numerosi tipi di divani componibili per qualunque fascia di prezzo.

Questa tipologia di divani è, infatti, acquistabile sia presso negozi di arredamento di brand conosciuti a livello internazionale come Poltrona Frau, Flou, Flexform e Molteni & C.

Questi brand propongono componibili dalle linee più tradizionali a quelle più originali, caratterizzati da un’eccellente qualità e da un’estrema cura a ogni dettaglio.

Anche le catene di negozi di arredamento come Ikea, Chateaux d’Ax o Poltronesofà presentano numerosi modelli di componibili di diverse misure, materiali e colori tutti con un’ottimo rapporto qualità prezzo.

Di design, qualità e avanguardia stilistica

I divani di design, in genere, nascono da una spiccata e continua ricerca stilistica che si esplicita in forme, materiali, dettagli e soluzioni di composizione all’avanguardia.

È possibile scegliere modelli di componibili di design dalle linee minimaliste e pulite o optare per soluzioni maggiormente originali che rendano questo pezzo d’arredamento il punto focale di un ambiente.

Economici, belli e comodi

Spesso i divani componibili economici si caratterizzano per modelli, colori e composizioni lineari e standarizzate in grado, comunque, di soddisfare la maggior parte delle esigenze e di adattarsi ai vari ambienti domestici.

La qualità della struttura e dell’imbottitura di questi divani e il loro comfort rapportati al loro prezzo è ottima.

Pertanto possono rappresentare un’ottima scelta se, ad esempio, amate cambiare spesso l’arredamento di casa e non desiderate investire in pezzi troppo costosi.

Ma veniamo ora ad una selezione di alcune proposte per rapporto qualità prezzo. Sui siti delle rispettive marche ne troverete ovviamente una offerta maggiore.

Ikea

Ad esempio VIMLE, un componibile con anche elemento chaise-longue. Il prezzo è molto contenuto, circa 250 euro. La fodera è in tessuto ed asportabile e lavabile in lavatrice.

divano componibile ikea

Ha le seguenti dimensioni:

  • Altezza, inclusi cuscini schienale: 80 cm
  • Altezza schienale: 66 cm
  • Larghezza: 81 cm
  • Profondità: 164 cm
  • Larghezza sedile: 81 cm
  • Profondità sedile: 125 cm
  • Altezza sedile: 45 cm

Chateau D’Ax

Vi segnalo il divano Alyssa della nuova linea “I SU MISURA” di soluzioni componibili.
E’ molto pulito nelle linee ed accogliente ed è possibile averlo sia in pelle che in microfibra.

Divano Alysa

Il comfort di questo modello è esaltato dalle imbottiture in Memory Foam che modificare la rigidità in base al calore del corpo.

Maison du monde

Questa marca propone molte soluzioni. Abbiamo selezionato per voi il modello Terence.

divano Maison Du Monde
E’ un divano componibile con bracciolo destro grigio chiaro ed ha un aspetto lineare ed essenziale.
Si adatta bene ai vincoli di spazio.

Il costo  di questo divano Maison du monde è sui 500 euro ma varia in base alle configurazioni.

Mondo Convenienza

Abbiamo scelto per voi la soluzione Rosy.

divani componibili Mondo convenienza Rosy

Oltre ad essere componibile è anche un divano letto a ribalta con 3 posti.

Ha una struttura similpelle ma le sedute sono in tessuto sfoderabile. Questo divano Mondo Convenienza è disponibile in molti colori, come il verde ed il grigio chiaro, scuro e denim.

Il costo è 476 euro.

Divani componibili angolari, l’arte del rilassarsi

I divani angolari dotati di penisola sono una scelta perfetta se amate trascorrere lunghe serate o domeniche pomeriggio invernali in totale relax.

La penisola è, infatti, un elemento dei divani componibili comodissimo se si desidera distendere le gambe o rannicchiarsi, a seconda delle preferenze, e dimenticare tutti i mille impegni di ogni giornata.

È, inoltre, consigliabile dotare la penisola di comodi cuscini di diverse taglie, di una copertina in una tonalità simile a quella del divano e di posizionare una lampada con piantana vicino, in modo da creare un’area perfetta per risposarsi, leggere e guardare il pc.




Molte penisole prevedono, anche, un comodo vano dove poter riporre cuscini o coperte.

Se avete una zona living open space, la penisola, se posta dal lato esterno rispetto all’area dei divano può offrire l’occasione di suddividere idealmente gli spazi di casa.

In genere, la maggior parte dei modelli di divani componibili offrono la possibilità di modificare la posizione della penisola in base alle proprie esigenze.

Divani componibili colorati, giochi di cromie per case originali

I divani componibili rispetto ai più tradizionali modelli di divani lineari, come il Chesterfield, offrono la possibilità di assemblare elementi di colori diversi al fine di creare degli originali effetti cromatici capaci di conferire carattere a qualunque ambiente.

Spesso, è meglio optare per divani componibili colorati se il resto del soggiorno è caratterizzato da un unico colore o da tinte pastello in modo da non sovraccaricare la stanza.

Per completare il gioco di colori è, poi, possibile aggiungere cuscini delle stesse tonalità del divano.




Divani componibili in pelle, un evergreen che non passa mai di moda

I divani in pelle sono un elemento di arredo elegante, anche, nella loro versione componibile.

Un divano componibile in pelle è, quindi, in grado di sottolineare un gusto raffinato unito ad un’estrema attenzione per il comfort e per le soluzioni di arredamento pratiche e versatili.

La scelta di un divano in pelle, a prescindere, dal colore scelto è, inoltre, consigliabile se la casa è arredata in stile moderno o minimalista o se vi predominano colori e metalli freddi, in modo da bilanciarli.

In una casa, invece, caratterizzata da colori nelle tonalità del rosso o della terra o dove vi è una forte presenza del legno, un divano in pelle componibile in cuoio può essere la scelta perfetta per completare l’ambiente.

Nell’acquistare un divano componibile in vera pelle, bisogna considerare che questo materiale è delicato.

Per conservarlo perfetto nel tempo sono necessarie accortezze come, ad esempio, non posizionarlo troppo vicino a fonti di calore che potrebbero seccarne la superficie.




Divani componibili da esterno, un’oasi di comfort nella natura

I componibili rappresentano un’eccellente soluzione per creare dei confortevoli angoli di relax in giardino o in terrazzo.

Potrete rilassarsi leggendo un buon libro o accogliere amici e parenti per serate all’insegna della convivialità e del divertimento.

Se siete quindi amanti dell’arte del ricevere è consigliabile optare per componibili composti da più moduli in modo da poterli assemblare a seconda del numero di ospiti presente.

Il consiglio in più, quando si sceglie un divano componibile da giardino è valutare molto bene dove intendete posizionarlo.

  • Il sole diretto per molte ore al giorno potrebbe scolorirne le fodere
  • la presenza ravvicinata di piante che perdono foglie o aghi potrebbe renderne la manutenzione più difficile.

La manutenzione dei divani componibili

In genere, tutti i divani in tessuto sono totalmente sfoderabili.,

E’ possibile lavare le fodere in lavatrice o a secco a seconda delle indicazione riportate sull’etichetta, a cadenze fisse per evitare l’accumulo di acari o quando se ne presenta la necessità.




I divani in pelle, che sono decisamente più delicati, possono essere puliti spolverandovi un panno in microfibra. Inoltre è sicuramente consigliabile utilizzare un prodotto ad hoc per igienizzarli e per preservarne l’aspetto.

La pelle, infatti, col tempo tende a seccarsi creando degli antiestetici taglietti o a scolorire.

Altri consigli per i vostri divani

Tutto per aiutarvi a scegliere al meglio.

{ 0 comments }

ANNABELLA DENTI

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento