Tessuti per divani a righe, monocolore o Ikea: i nostri consigli

Stoffe per divani: soluzioni e idee per arredare con stile il living, spaziando tra tessuti e colori diversi.

I tessuti per divani possono essere impiegati per realizzare dei copridivano, ma anche delle soluzioni di plaid e di coperte che possono essere adagiati sugli imbottiti.

Le stoffe più adatte sono quelle da tappezzeria, che vantano caratteristiche di robustezza e di resistenza all’usura.

  • Queste stoffe sono spesso pesanti e corpose ma, nelle soluzioni più moderne, possono proporsi elastiche.
  • Rivestono con cura il divano senza creare angoli e sono tolte e lavate con semplicità.

Stoffe per divani

La tappezzeria realizzata con le stoffe per divani può essere universale e quindi facile da togliere e da mettere, oppure realizzata su misura dei cuscini e della struttura, e definita dalla chiusura a strap o con cerniere.

In questo caso si tratta di vere e proprie creazioni di stile, ma che chiedono attenzione e un pizzico di lavoro in più quando è il momento di toglierle per lavarle.




Tessuti per divani: una scelta di stile

Le stoffe per divani possono essere scelte in diverse tipologie, perché si tratta di tessili molto personali. Meritano di essere scelti in base alla tipologia dell’imbottito, allo stile presente in casa e anche alla funzione del divano.

  • Sarebbe, infatti, controproducente scegliere stoffe di ampio pregio e realizzare rivestimenti di stile quando la casa è iper affollata, anche da animali che sono abituati a salire sul divano. In questo caso servono stoffe per divani più pratiche e moderne, che possono essere tolte con semplicità.
  • Nel caso di un soggiorno o di una cucina living classica, attenta e pregiata, le stoffe possono rivolgersi ai broccati, ai cotoni pesanti e anche alle soluzioni decorative di pregio.

Tutto dipende dallo stile e dalla funzione, ma è importante ricordare che la scelta ideale si basa sui tessili naturali, quali il cotone, il lino e le lane. Tali soluzioni  permettono di assorbire l’umidità in eccesso, rilasciandola nell’ambiente a piccole dosi, proponendosi salubri e confortevoli al tatto.

Tessuti per divani stagionali

Chi desidera realizzare dei copridivano semplici, dei plaid o delle coperte di rivestimento può quindi scegliere il cotone per l’estate.

Ci si muoverà verso la tinta unita in linea con l’arredo o le stampe che più piacciono, oppure si prediligerà il lino che richiama lo stile coloniale e shabby.

Il rivestimento invernale può essere realizzato con stoffe più pesanti come la lana, che assicura calore e comfort. Anche in questo caso si può giocare con il monocolore oppure orientarsi alle grafiche e alle composizioni di tinte.




Tessuti per divani a righe

Se le righe sono la vostra passione e volete alleggerire l’ambiente con un bel gioco di colori, sono tante le proposte in abbinamento ai vari stili del living.

Per un arredamento black and white, cosa c’è di meglio di un tessuto a tema? Le righe bianche e nere sono ideali anche per dare un tocco vintage ad un ambiente fine ed elegante, rimandando ad epoche lontane.

tessuti per divani a righe

Stoffe per divani Ikea

Per chi ama lo stile scandinavo proposto da Ikea, sono disponibili tantissimi tessuti utili per realizzare copridivani e cuscini.

Floreale e nei toni del bianco e del grigio, KUNGSLILJA si propone adatto ad un living moderno e contemporaneo.




  • Composto da 55% lino e 45% cotone, viene venduto a 8,99 euro al metro.

stoffe per divani ikea

stoffe per divani ikea

Sempre con una fantasia floreale, ma in colori molto più caldi ed accesi, ecco la stoffa ROSENRIPS:

  • la trovate al costo di 4,99 euro ed è in 100% cotone.

stoffe per divani ikea

Altri consigli per scegliere il divano

Ecco alcuni spunti utili per i tuoi divani:

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.