La Cordivari offre soluzioni di idrotermosanitaria e termosifoni di design davvero belli ed innovativi

Cordivari è un’azienda leader nel settore dell’idrotermosanitaria, con i suoi termosifoni di design per chi non vuole rinunciare all’estetica.

Il marchio Cordivari da subito si è imposto su una fetta di mercato ben precisa: tutto ciò che concerne il riscaldamento della casa e gli impianti idraulici e termici.

Cordivari: origini e storia aziendale

L’azienda nasce nel 1972. Oltre alla produzione di radiatori di design, bisogna annoverare anche i bollitori, i serbatoi, gli impianti solari e a biomassa, i sistemi per il trattamento delle acque e così via.

Oggi l’azienda si estende su una superficie di 220.000 metri quadri. Ogni singolo elemento viene prodotto utilizzando solo materie prime di qualità. Cordivari è un brand tutto italiano e vanta la collaborazione con designer di successo.

Cordivari: radiatori inox

Nel 2008 nasce anche Cordivari design, una costola importante del progetto dove l’estro creativo di importanti progettisti dà vita a vere e proprie opere d’arte. Emozione e tecnologia sono i due punti chiave del brand.

Andiamo a spulciare alcune delle più interessanti proposte.

Lola

Lola è un termosifone morbido, con le sue dolci linee curve che abbracciano la parete e simulano un’onda. Pensato per l’ambiente bagno, può essere scelto nelle versioni inox lucido, satinato o decor.

lola cordivari inox

cordivari modello lola

cordivari lola decor

Blow

Blow è un sistema a parete che si installa sul muro proprio come una lampada. Progettato da Jean Marie Massaud, misura 1700 x 50 mm.

cordivari blow

L’effetto lucido apporta anche luminosità, oltre ad arricchire l’ambiente con la sua delicata decorazione astratta. Può essere inserito in verticale o orizzontale.

cordivari blow decorato

Babyla

Dal design di Mariano Moroni, ecco invece il modello Babyla in acciaio inox, disponibile sia nella versione satinata che lucida. In questo caso a dominare è il minimalismo forte e deciso, che si unisce all’esigenza di praticità. Ed ecco che il radiatore è pronto per essere completato con accessori bagno e mensole.

cordivari babyla

cordivari babyla

Per chi vuole esagerare e portare anche un tocco luxury in bagno, Babyla si traveste del color oro.

cordivari babyla gold

Stradivari

Passiamo invece ai radiatori Stradivari del designer Luca Scacchetti. Sono disponibili sia nel formato orizzontale che in quello verticale e in diverse misure.

stradivari cordivari

Questo consente di adattare l’elemento alla parete, quasi come fosse un bel quadro. Del resto il design fine ed accattivante, che gioca con i vuoti e con i pieni, riesce ad arredare il bagno con stile.

cordivari stradivari

Renée

Chiudiamo questa prima sezione con Renée, un calorifero che gioca con i volumi grazie alla sua forma a botte. Nella zona centrale è stato volutamente creato uno spazio vuoto, mirabilmente occupato da uno specchio.

cordivari renèe

Ed è così che l’elemento diventa polifunzionale e al servizio delle esigenze degli abitanti della casa. Potete sceglierlo in acciaio inox lucido o satinato, nelle sue misure  1600 x 1060 mm. Il design è stato curato da Mariano Moroni.

Cordivari: radiatori extraslim

Proseguiamo il nostro tour alla scoperta del catalogo Cordivari addentrandoci tra i prodotti più esclusivi, quelli che sembrano sfidare ogni immaginazione con le loro forme estrose e originali.

Sfere

Iniziamo con il progetto di Simone Micheli, Sfere. Parliamo di un termoarredo di forma circolare, che oscilla tra il bidimensionale e il tridimensionale. Piccolino nella potenza, 194 watt, riesce a catturare lo sguardo di ogni abitante della casa, sospeso sulla parete.

cordivari sfere




Badge elettrico

Sempre dello stesso designer, Badge ripropone la forma di una scheda magnetica rivisitata, imponendosi sulla parete con una ricca palette di colori vivaci ed eccentrici.

cordivari badge

Vincitore del Design Plus Award 2007, questo calorifero riesce a stravolgere lo stile d’arredo della stanza da bagno.

cordivari badge nero

Hand

Hand è un incrocio di elementi che si rincorrono e si muovono nello spazio, lasciando nascosti i componenti principali del radiatore. Il risultato è una vera e propria opera d’arte da appendere al muro e da scegliere in tinta con l’arredo del bagno.

cordivari hand




La palette di colori è davvero ricca e riesce a seguire le moderne tendenze, spaziando dalle tonalità più calde a quelle più fredde. Non mancano poi i colori opachi e le rifiniture lavorate, per effetti unici.

cordivari hand nero

Jungle

Passiamo infine al modello Jungle di Mariano Moroni, un elemento che richiama i simboli tribali e riporta ad un rapporto ancestrale con la terra. Ideale per gli arredi contemporanei, si appende con i suoi 19 kg di peso ed occulta valvole e attacchi lasciando il disegno pulito.

cordivari jungle bianco

cordivari jungle nero

Cordivari radiatori stile classico

Per chi ama lo stile classico e retrò, l’azienda ha saputo reinventare le forme tradizionali personalizzandole con echi luxury.




Ne sono un esempio gli elementi delle linea Retrò I, una collezione di radiatori disponibile in 6 diversi modelli e 4 varianti: bronzo, cromo, dark gold e oro antico.

cordivari retrò

cordivari retrò argentato

cordivari retrò oro

cordivari retrò oro antico

Cordivari graphic picture

Per concludere ecco delle collezioni davvero belle, da sfoggiare negli angoli più importanti della casa. Si tratta di disegni astratti o che rievocano ambienti e dettagli, ricchi di colori e sfumature.




cordivari frame season

cordivari totem

Si presentano come comuni pannelli da appendere al muro, ma nascondono in sè l’essenza più intima della casa. Sono tutti disegnati da Moroni e sono in grado di emozionare gli occhi di chi li guarda.

cordivari frame artic

cordivari frame corallo

Come contattare questa azienda

Per conoscere nel dettaglio le caratteristiche tecniche dei termoarredi Cordivari e tutti gli altri prodotti di idrotermosanitaria, vi rimandiamo al sito ufficiale.




Ecco invece l’indirizzo della sede

  • Indirizzo: Via Padova a Pagliare in provincia di Teramo
  • Pagina Facebook
  • Numero di telefono +39 085 80401

Altri approfondimenti  sul  tema del riscaldamento

Per il riscaldamento della tua abitazione, non perdere questi suggerimenti, anche di design:

{ 0 comments }

ALESSIA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento