Come pulire la pelle bianca, tanti consigli per i vostri imbottiti

Una domanda alquanto specifica ma che interessa chi dispone di imbottiti in questo colore è la seguente: come pulire la pelle bianca? Stiamo parlando difatti di un materiale molto particolare. Ecco allora qualche dritta per non incappare in spiacevoli inconvenienti.

Pulire la pelle bianca: la guida pratica

La pelle bianca è probabilmente uno fra i materiali più delicati, che sa però regalare una resa estetica raffinata, eterea, soprattutto quando impiegata per rivestire imbottiti o elementi d’arredo.

come Pulire la Pelle Bianca

Con cosa pulire la pelle bianca

Entriamo dunque nel vivo del problema: con quale prodotto possiamo pulire la pelle bianca?

La riposta può quindi arrivare da due strade diverse, una un po’ più semplice e immediata che ci chiede di acquistare gli appositi prodotti disponibili in commercio.

Si tratta di pulitori specifici che servono per pulire la pelle naturale, in questo caso in versione bianca. Questi prodotti possono essere disponibili in crema, in spray e anche in schiuma.

È sempre importante chiedere informazioni al rivenditore e leggere con attenzione il libretto delle istruzioni prima di usarli sulla pelle bianca.

Un’ulteriore accortezza consiste nell’impiegare i prodotti in un angolo nascosto del mobile, sia esso un letto, un divano o un pouf. In questo modo si potrà essere sicuri che la pelle risponda per bene al trattamento e non si macchi o rovini.

Leggi lo speciale: consigli su come pulire un divano in pelle

Pulire la pelle bianca con rimedi naturali

Ma alla domanda come pulire la pelle bianca può far seguito anche una risposta ecologica e naturale.

Bicarbonato

Questo materiale così speciale può essere pulito con un ingrediente multitasking che ben conosciamo, il bicarbonato di sodio (A proposito, ecco la guida alla pulizia della casa proprio con il bicarbonato dal portale tuttogreen.it)

Ciò che conta è usare dell’acqua tiepida e sciogliere circa due cucchiai di bicarbonato in due litri di acqua, dentro ad un secchio o ad una bacinella.

Quando il bicarbonato è completamente sciolto, possiamo immergere un panno morbido, intingerlo e quindi passarlo sulla pelle bianca con delicatezza.

Anche in questo caso è opportuno una prova in un angolo nascosto del nostro mobile. Se tutto va per il verso giusto, procediamo a pulire la superficie con questa miscela facile da preparare, economica ed ecologica.

Sapone di Marsiglia

Un altro modo per pulire la pelle bianca ci chiede di impiegare il sapone di Marsiglia. Sappiamo che questo sapone dal profumo di bucato fresco è anche un forte disinfettante naturale.

Quindi prendiamo un secchio o una bacinella con due litri di acqua tiepida e sciogliamo delle scaglie di sapone di Marsiglia naturale, non aromatizzato o con l’aggiunta di altri ingredienti.

Mescoliamo e passiamo un panno imbevuto di questa miscela sulla nostra pelle bianca (facciamo sempre la prova su un angolo!). Una volta passato, usiamo un altro panno umido di sola acqua per rifinire. La nostra pelle dovrebbe risultare pulita, profumata e perfettamente disinfettata.

Come pulire la pelle bianca macchiata

A volte la pelle può macchiarsi di caffè, vino rosso o altri alimenti e bevande. Di certo non vorrete lasciare che il vostro divano resti così macchiato.

In questo caso la tempestività è la chiave di tutto. Prima si agisce e prima si evita che il prodotto penetri in profondità, diventando più difficile da smacchiare.

Se la macchia è data da una bevanda, tamponate per assorbire il liquido in eccesso. Poi mescolate 300 ml di acqua con aceto bianco e strofinate con delicatezza. Tamponate con un panno asciutto.

Se si tratta di una macchia di unto, potete usare acqua e sapone di Marsiglia da stendere sulla macchia, senza strofinare. Fate attenzione a muovervi sempre dall’esterno verso interno, così evitate che la macchia di olio si allarghi.

Pulire la pelle bianca dall’inchiostro

L’aceto diventa un ottimo smacchiatore anche nel caso dell’inchiostro. Preparate una soluzione mescolando in 250 ml di acqua, 2 cucchiai di aceto bianco e 1 cucchiaio di detersivo per piatti.

Inumidite un panno pulite e iniziate a tamponare direttamente sulla pelle. Fate agire almeno 10 minuti e poi rimuovete con un panno bagnato con dell’acqua.

Pulire la pelle bianca ingiallita

La pelle bianca può diventare giallastra, soprattutto con l’usura. Inoltre alcuni capi di abbigliamento scuri, ma anche gli stessi jeans, possono contribuire a creare questi fastidiosi aloni.

Una buona soluzione potrebbe essere quella di ricorrere all’ammoniaca diluita, provando sempre a testare il suo effetto su una zona piccola e nascosta.

Come pulire pelle bianca con latte

Sapevate che anche il latte può essere un potente sbiancante naturale? Spesso anche borse ed accessori in pelle bianca si macchiano e tendono a ingiallirsi o a ingrigirsi.

Per questo una pulizia periodica è un buon modo per avere tutto sempre in ordine e pulire. Imbevete un batuffolo di cotone con il latte e passate delicatamente su tutta la superficie, avendo cura di raggiungere ogni angolo.

Il rischio difatti è che si veda uno stacco troppo evidente tra la pelle sporca e quella ripulita.

Altri consigli per pulire tutti i vostri divani

Eccovi gli approfondimenti per le altre tipologie di materiali:

Altri consigli per rimuovere le macchie

Ecco altri suggerimenti utili per le tue pulizie di casa:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento