Bagno shabby chic: esempi di mobili ed accessori

Bagno shabby chic: Arredare casa in stile shabby chic è un processo che lascia moltissimo spazio alla creatività e alle ispirazioni romantiche, vintage e rustiche.

Bagno Shabby Chic

Bagno Shabby Chic: eccovi tutti i nostri consigli per arredare il vostro bagno con questo stile

Il bagno shabby chic è un vero gioiellino ultra luminoso dal carattere semplice; ospita una serie di mobili e complementi di arredo romantici, con un ritorno al passato.

Lo stile shabby chic in bagno può sembrare difficile da ottenere, ma in realtà è tutta una questione di pianificazione degli spazi, scelta dei mobili e dei colori; il resto viene da sé.

I Colori del Bagno Shabby Chic

Il bianco, la tonalità del legno chiaro, il nero del ferro battuto, il rosa cipria, l’azzurro nella gradazione dell’uovo di pettirosso, il lilla, il grigio tortora, il giallo limone e il color lavanda sono tutti colori che appartengono allo stile shabby chic.




Le tinte pastello, infatti, sono la vera essenza dello shabby chic e non potrebbero trovare un posto migliore del bagno, ambiente che beneficia particolarmente di tutti i colori chiari e delle tonalità dei materiali grezzi e naturali.

Il consiglio migliore per scegliere la giusta palette cromatica per il bagno è di utilizzare un colore principale per le pareti e per alcuni dei mobili, aggiungendo un paio di altre tinte per gli accessori e i complementi d’arredo.

SPECIALE: Rivestimenti bagno, piastrelle o effetto legno?

Un esempio? Pareti e sanitari color bianco panna, mobili di legno chiaro e tende, salviette e tappeti  color uovo di pettirosso.

Anche le pareti possono essere colorate, l’importante è non esagerare per non ottenere un effetto di soffocamento; una bella parete rosa cipria starà benissimo con complementi d’arredo in ferro battuto e con accessori che riprendano il rosa del muro.




I Mobili del Bagno

Se si sta creando un bagno da zero sarà possibile scegliere lo stile dei sanitari, del lavabo, della doccia o della vasca da bagno; se invece si è nel processo di rinnovamento di un bagno già esistente si avrà meno libertà di scelta e bisognerà lavorare con quello che si ha a disposizione.

Un perfetto bagno shabby chic ospiterà una vasca da bagno freestanding dal sapore vittoriano, magari con i piedini e con l’esterno smaltato. Il lavabo sarà inserito sopra un mobiletto di legno riverniciato, o sarà accompagnato da una struttura in ferro battuto per contenere salviette e prodotti per l’igiene della persona; i sanitari avranno una forma retro con rubinetti color ottone.

Eccovi anche lo speciale sui mobili shabby chic.

I Complementi d’Arredo e gli Accessori del Bagno Shabby Chic

Per finire, il bagno shabby chic sarà ricco di complementi d’arredo e accessori particolari. Via libera alle tende dai materiali leggeri come il lino o lo chiffon per un effetto da sogno, alle salviette in cotone dai colori pastello, ai tappeti morbidi e a cestini di vimini, agli specchi con la cornice di legno.

Il bagno in stile shabby chic sarà reso ancora più piacevole dalla presenza di mazzi di fiori freschi in colori chiari, come il bianco o il rosa: anche il profumo del bagno avrà la sua importanza, con una preferenza per il profumo di lavanda che potrà essere esalato da un cestino di vimini con al suo interno della lavanda essiccata.

A proposito di arredo bagno, eccovi altri consigli da seguire:

{ 0 comments }

KIWANI DOLEAN

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *