Angolo fitness in bagno? l’idea che non ti aspetti

Avevate mai pensato alla possibilità di realizzare un angolo fitness in bagno?

Il bagno di nuova generazione non si accontenta di proporre elementi votati al benessere, come saune e o cabine doccia super accessoriate, ma guarda anche all’introduzione di spazi dedicati alla forma fisica, ovvero di angoli fitness che annoverano macchinari più piccoli di quelli professionali ma altrettanto utili per modellare il fisico e mantenersi in forma.

angolo fitness in bagno

angolo fitness in bagno: anche in spazi non enormi si può ricavare

La progettazione di un angolo fitness in bagno  richiede una certa libertà di spazi, perché l’area fitness può richiedere l’introduzione di almeno tre o quattro macchinari dedicati alla cura del fisico.

Angolo fitness in bagno: gli attrezzi necessari

Le soluzioni ideali si basano sull’inserimento di un tapis roulant, di una bike e di una panca per addominali dotata di sistema sollevamento pesi. Ma come è possibile introdurre questi elementi in prossimità del bagno?

Molti progettisti di interni optano per una soluzione molto pratica ed essenziale, ovvero destinano un a sezione del bagno al benessere fisico e la separano mediante l’inserimento di pannelli in vetro o di tendaggi rigidi appesi al soffitto mediante sistemi di fili metallici invisibili. L’area sport diventa un proseguo del bagno quando è aperta, ma sa mantenersi protetta dall’umidità e anche dal resto del bagno quando non viene usata.



La progettazione di un angolo fitness  in bagno offre la comodità di dare vita ad un vero e proprio ciclo di benessere, che inizia con l’attività fisica e si completa con la sauna, con le docce multifunzione e anche con il riposo. I bagni più accessoriati propongono, infatti, un angolo relax, che permette di riposare una volta conclusa la doccia, magari sorseggiando una bibita o una tisana.

Il concetto di SPA e di centro benessere sta sempre più entrando a fare parte della nostra quotidianità e la progettazione di queste tipologie si bagni lo dimostra appieno.

Chi dispone di spazi più minuti ma non vuole fare a meno di impiegare una buona attrezzatura sportiva nel bagno, può dare vita ad un angolo fitness in bagno più limitato, che sfrutta magari la parete con un sistema di elastici e di panche integrate.

Si tratta di elementi che non presentano un costo folle e che possono essere reperiti in ogni negozio di articoli sportivi. L’angolo sport può quindi essere definito da tendaggi rigidi oppure da sezioni di porte o finestre realizzate in vetro trasparente che donano la possibilità di non spezzare la continuità del bagno ma che, in un certo senso, la completano con una sezione supplementare, dedicata allo sport e alla cura del benessere fisico.

Dagli attrezzi alla cabina doccia e alla sauna il passo è breve, quindi un’oretta al giorno di queste sessioni può davvero rigenerare il fisico, ovccupare il giusto spazio nell’abitazione e completarla con la massima funzionalità.




Foto di esempi di angolo fitness in bagno

Per i più sportivi di voi,  eccovi quindi qualche esempio interessante: cominciamo a guardare  guardate che bello questo ambiente bagno con annessa sala fitness con cyclette ed una bellissima doccia con soffione a pioggia e luci a Led blu! Obietterete che le dimensioni non sono alla portata di tutti, ma sognare ogni tanto fa piacere 😉

Angolo fitness in Bagno: splendido esempio di angolo palestra high tech in bagno

Angolo fitness in Bagno: splendido esempio di angolo palestra high tech in bagno

In generale poi potete anche leggere tutti i nostri articoli con le migliori soluzioni di arredamento per il bagno:

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.