Tavoli

Il fascino del minimalismo: suggerimenti e idee per una tavola minimal

Tutti i nostri suggerimenti per non sbagliare

Come combinare i vari accessori per una tavola minimal e non appesantire troppo l’estetica della tavola.

Vediamo come è possibile arredare la tavola minimal, uno stile che appassiona molte persone e che regala un senso di sobria eleganza all'insieme.

Il minimalismo è una tendenza che ha conquistato il mondo del design d’interni con la sua estetica pulita, funzionale e priva di fronzoli. Questo approccio si estende anche all’allestimento della tavola, creando uno spazio che è tanto bello quanto funzionale.

Se vi state chiedendo come creare un allestimento da tavola minimalista, ecco le risposte alle domande più comuni.

Tutto i consigli per una tavola minimal

Apparecchiare la tavola con i giusti accessori è un’esperienza piacevole, in quanto è bello giocare con i diversi elementi, con i tessili e anche con le eventuali decorazioni. Andiamo a vedere nel dettaglio come organizzarci.

Che stoviglie usare

Un allestimento da tavola minimalista si basa sulla filosofia del “meno è di più”. Ciò significa che dovreste limitarvi all’utilizzo di ciò che è veramente necessario. Invece di riempire la tavola con una vasta gamma di stoviglie, concentrate la tua attenzione su pochi pezzi chiave.

  • Un piatto per portata, un coltello, una forchetta, un cucchiaio e un bicchiere per persona sono solitamente sufficienti per un pasto completo.
  • Questo approccio non solo matterrà la vostra tavola pulita e ordinata, ma metterà anche in evidenza il cibo che state servendo.

Quali materiali usare per una tavola minimal

Nel design minimalista, i materiali naturali sono molto apprezzati per la loro semplicità e bellezza intrinseca. Il legno, il vetro e la ceramica sono spesso utilizzati in un allestimento da tavola minimalista.

Il legno aggiunge un tocco di calore e organicità, mentre il vetro e la ceramica offrono una sensazione di pulizia e freschezza. Questi materiali possono essere utilizzati in vari modi, dai piatti ai bicchieri, dai candelabri ai vassoi.

Quali colori preferire

Nel design minimalista, i colori giocano un ruolo cruciale.

In linea generale, i colori neutri come il bianco, il grigio e il beige dominano la tavolozza minimalista. Questi toni creano un’atmosfera rilassante e permettono agli elementi chiave della tua tavola di emergere.

Se volete aggiungere un tocco di colore, potete scegliere tonalità pastello o accenti più scuri. Sono sfumature che possono aggiungere un elemento di interesse visivo senza distogliere l’attenzione dallo spirito minimal della tavola.

Esempi di tavola minimal

Ecco ora qualche esempio con foto da seguire.

I tessili

Iniziamo dai tessili. Il minimal chiede che la tovaglia sia sobria ed elegante..

Ecco che la forma può essere ampia e i colori possono essere scelti fra il classico bianco ottico oppure le varianti acide, come il verde mela.

Una bella idea può essere quella di doppiare la tovaglia: ovvero posizionare un tessile bianco di cotone nella parte inferiore e di introdurre un runner o un sopra tovaglia di colore a contrasto, magari realizzata con grafiche minimal geometriche. Anche la scelta del grigio o del bianco a righe si rivela perfetta.

Molto interessante ad esempio la proposta di questa tovaglia damascata bianca, lineare, pulita e arricchita da una fascia.

arredare la tavola minimal

I tovaglioli

Veniamo quindi ai tovaglioli, che devono essere sobri ma che possono aggiungere un tocco di colore inaspettato.

La soluzione ideale è di operare un contrasto piacevole, quindi di scegliere il grigio sul bianco, o anche il nero, colore audace che può regalare carisma all’insieme.

Questa proposta di tovaglioli di carta fa parte della collezione Lumimarja di Marimekko. Rappresentano una vera e propria scelta di stile, perfetta sia nella versione rosso scuro che grigio.

In stile finlandese e quindi nordico, ben si adattano ad una tavola minimal. Il prezzo è di 4,20 euro per un pacco da 20.

 tavola minimal

I piatti per una tavola minimal

Veniamo quindi ai piatti, che devono presentarsi sobri e geometrici.

In questo caso possiamo avventurarci nello stile giapponese e preferire una scelta votata a piatti, ciotole e contenitori dalle forme zen, che rendono moltissimo nella versione a contrasto cromatico.

In questo caso vi proponiamo il bel servizio di piatti di Luminarc composto da 19 pezzi, per 6 persone. Il set comprende: 6 piatti piani, 6 piatti fondi, 6 piatti frutta, metà bianchi e metà neri.

Lavabili in lavastoviglie, sono impreziositi da forme sinuose e particolari, tipiche del mondo orientale ed adatte ad una tavola minimal.

piatti e bicchieri minimal

I bicchieri

Per quanto riguarda i bicchieri, la tavola minimal guarda ad una cristalleria semplice, realizzata con vetri molto sottili e dalle forme minimali.

La più adatta per il nostro scopo è la collezione Serie Quarz Becher groß di Lobmeyr, pregiatissimi bicchieri nordici che sanno donare un tocco di stile innato alla tavola.

Il servizio deve annoverare i bicchieri da acqua e almeno un paio di bicchieri per il vino, ma diventa più completo con bottiglie in stile e anche con una bella caraffa per le bibite.

Serie Quarz Becher groß di Lobmeyr arredare la tavola minimal

Le posate per una tavola minimal

Le posate che servono per arredare una tavola minimal sono quanto di più semplice possiamo incontrare in commercio.

  • È ideale affidarsi a posate dallo stelo affusolato, ispirate al migliore design, che sanno snellire le forme della tavola e renderla più raffinata.
  • Bellissima questa proposta di posate in acciaio inossidabile Bettina di Alessi, design Future Systems.
  • Potete acquistare singolarmente i vari pezzi, come le forchette, in set da 4 al prezzo di 39,09 euro.

Bettina di Alessi arredare la tavola minimal

da Amefa, un set in acciaio inox composto da 24 pezzi: 6 coltelli, 6 forchette, 6 cucchiai e 6 cucchiaini.

Le forme stilizzate e insieme dolci, si armonizzano bene con una tavola che ha fatto della semplicità il suo dictat.

Amefa

Amefa, Set di Posate Metropole, in Acciaio Inox, 24 pz.
Prezzo: 104,45 €
compra su amazon class=
Prezzi aggiornati il 30-05-2024 alle 4:31 AM.

Il centrotavola

Anche quando si tratta di centrotavola, il minimalismo è la parola chiave. Scegliete un oggetto semplice ma elegante che possa fungere da punto focale senza sovraccaricare la tavola.

Un piccolo vaso con un singolo fiore, una ciotola con frutta fresca o un candelabro sottile sono tutte ottime opzioni.

I segnaposto

Per quanto riguarda i segnaposto, dobbiamo limitarci nelle forme e nei colori, ma una idea fai da te risiede nel raccogliere dei sassi bianchi o meglio ancora neri, se riusciamo a trovarli.

Con dello spago possiamo creare una piccola accordatura attorno ad essi e fissare un cartoncino essenziale con il nome dell’invitato.

Per rendere l’insieme più luccicante possiamo spruzzare un velo di vernice sui sassolini, che quindi saranno belli lucenti. In alternativa possiamo scegliere di decorarli con il colore dominante in tavola, usando le tempere oppure i pratici colori a spray.

sassi per arredare la tavola minimal

Altre decorazioni per una tavola minimal

Ora che abbiamo pensato ad ogni elemento possiamo scegliere di inserire qualche piccola decorazione per rendere più interessante l’insieme.

Ricordiamoci che una tavola minimal è una tavola sobria, per cui possiamo scegliere di inserire a centro tavola un bel vaso di vetro trasparente, dove posizionare fiori particolari a stelo alto, oppure qualche affascinante canna di bambù.

Ecco ad esempio un bel vaso trasparente di vetro di Bohemia Crystal.

Si inserisce amabilmente al centro della tavola con i suoi 30 cm di altezza, convogliando lo sguardo dei commensali con la sua forma morbida.

arredare la tavola minimal

Altri consigli

Ecco altre idee per arredare la tavola

Rossella Vignoli

Sono laureata in architettura presso la facoltà di Architettura di Genova e sono appassionata di soluzioni di arredamento di interni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio