Come arredare il living in stile esotico: consigli e spunti pratici

Arredare il living in stile esotico: consigli e suggerimenti pratici per organizzare al meglio gli spazi dando un tocco etnico di grande spessore.

Arredare il living in stile esotico è una delle ultime tendenze in fatto di design.

Arredare il living in stile esotico

La tendenza wild sta prepotentemente avanzando, ma si propone in modo più leggero e raffinato rispetto all’originale. 

Per cui è adatta a chi ama questo stile, ma non vuole rinunciare all’aspetto metropolitano dell’arredamento.

Chi, invece, ama lo stile esotico e vuole affidarsi ad un mood più puro, può attingere dall’arredo etnico e combinare gli elementi con tessuti che sappiano richiamare in modo immediato questa tendenza.




Arredare il living in stile esotico significa, prevalentemente, ispirarsi ai colori e agli effetti tattili dell’Africa. I suoi tratti stilistici richiamano difatti immediata vivacità, allegria e accoglienza.

Arredare il living in stile esotico: la scelta dei mobili

Per arredare il living in stile esotico è possibile pensare all’introduzione di un mobilio scuro. Questi complementi possono essere realizzati in legno, anche nero, come il wengè o come il banano intrecciato.

  • In commercio esistono proposte molto affascinanti legate a questo stile, con tavoli e sedie che offrono una resa estetica vivace.
  • Il legno scuro può diventare il materiale ideale per il mobile porta tv e per le madie contenitive.
  • Al fine di apportare un tocco di stile in più, è possibile affidarsi all’inserimento di bauli o di cassapanche. Queste richiamino lo stile, sia attraverso l’essenza del legno, che nella definizione di sezioni metalliche dalla natura importante.

Attenzione alla continuità di stile: se scegliamo di arredare il living in stile esotico, non possiamo tornare indietro.

  • Bisogna evitare di introdurre elementi che appartengono ad un filone estetico diverso.
  • Questa scelta pasticcerebbe l’insieme stilistico, creando una gran confusione.

Arredare il living in stile esotico

Arredare il living in stile esotico: la scelta dei tessuti

Veniamo quindi alla definizione dei tessili, elementi che possono completare ad arte lo stile esotico scelto per il living.




In questo settore la scelta può dividersi in due proposte:

  • la prima è riservata ai tessili realizzati in spesso cotone o lino in colore naturale.
  • la seconda è legata al colore, quindi con l’inserimento di trame e fantasie che richiamano l’Africa.

Da questa scelta dipende molto, in quanto la prima rende lo stile esotico meno appariscente e più elegante, avvicinandolo al coloniale.

 La seconda esegue un richiamo al colore forte e audace, che merita di essere attentamente valutato.

  • Tende, cuscini, copridivano e tessili in generale possono quindi presentarsi esotici ma sobri, oppure straripare di colore e di trame grafiche.

Arredare il living in stile esotico

Arredare il living in stile esotico: gli accessori e le decorazioni

Per completare l’arredo di un living in stile esotico si può dare spazio alla scelta di accessori in stile.

  • In questo caso le proposte sono moltissime, sia legate alla decorazione muraria che all’inserimento di manufatti. Può trattarsi di statue e decorazioni metalliche da appoggiare sopra i mobili.
  • Non solo mercatini, ma molti negozi specializzati offrono un panorama di decori tra cui scegliere di ampio respiro.
  • Il consiglio risiede nello scegliere pochi elementi e ben selezionati, per evitare l’effetto bazar. Ad una importante statua in legno, si può infatti affiancare un tessuto particolarmente pregiato, oppure un portacandele in vetro dal colore sgargiante. In questo modo si ribadisce la scelta di stile e si creano piacevoli punti di decoro all’interno del living.

Stile esotico per il living: ecco qualche spunto interessante

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.