Speciale Lavastoviglie Miele, qualità e punti di forza

Speciale Lavastoviglie Miele: tutto quello che bisogna sapere su un elettrodomestico di alta gamma, dalle prestazioni eccellenti e la massima forza di lavaggio. Abbiamo selezionato per voi i migliori modelli attualmente presenti sul mercato.

Lavastoviglie Miele: caratteristiche tecniche

Come accade con i grandi elettrodomestici di questo brand, anche le lavastoviglie Miele sono da considerarsi dei prodotti di eccellente qualità. Si tratta di sistemi durevoli che garantiscono una funzionalità precisa e una lunga durata nel corso del tempo.


La lavastoviglie Miele presenta al suo interno una ricca componentistica meccanica e l’azienda attua un rigoroso controllo qualità nei propri stabilimenti su ogni singolo elemento.

Ragion per cui il sistema si propone forte e robusto, abile nell’assicurare una durata più lunga rispetto alla norma e una prestazione eccellente.

Lavastoviglie Miele

È interessante notare che la serie di lavastoviglie non si concentra, come fanno del resto gli altri elettrodomestici del brand Miele, sull’estetica o sulla sezione più tecnologica.

Difatti propone funzioni chiare e definite, che rispecchiano la filosofia aziendale e che si traducono in una lavastoviglie forse un po’ spartana. Questo non toglie però che l’elettrodomestico lavori in modo eccellente, permettendo di gestire tutte le operazioni con semplicità grazie alla disposizione immediatamente comprensibile dei tasti e delle manopole.

Ma questa caratteristica non può e non deve essere interpretata come un limite, anzi! La lavastoviglie Miele è oggigiorno un vero e proprio “oggetto del desiderio”. È un sistema scelto da sempre più persone che credono nella forza di questa azienda e vogliono dotarsi di un grande elettrodomestico che li accompagni per sempre.

Ma quali sono le maggiori caratteristiche e i punti forza della lavastoviglie Miele? Andiamo a scoprirle.


Punti di forza delle lavastoviglie Miele

Tutto può iniziare con la rivisitazione del cassetto per le posate, che nella lavastoviglie Miele è stato riletto e brevettato portandosi a dimensioni più ampie. In tal modo riesce ad accogliere posate di diverse misure, risolvendo quello che, di fatto, era un problema sentito da molte persone.

La lavastoviglie brilla quindi per sistemi amici dei consumatori come l’asciugatura AutoOpen brevettata. Questo sistema aiuta ad asciugare perfettamente le stoviglie e apre quindi lo sportello una volta che il ciclo si è concluso.

A tale caratteristica si aggiunge il vantaggio di poter contare sui nuovi e migliorati cestelli Miele, che garantiscono massima flessibilità e comfort, per un lavaggio impeccabile.

I vantaggi proseguono con migliorie tecniche, come la luce brilliant light che grazie a quattro led posizionati strategicamente illuminano il vano.

Degna di nota è anche la funzione Knock to Open, che permette di aprire lo sportello con una leggera spinta e di integrarlo perfettamente nella linea cucina. Il tutto senza maniglie, rispettando quindi l’estetica anche delle cucine più minimal.

Non da ultima, merita di essere considerata e ben valutata la migliorata prestazione energetica della lavastoviglie Miele. I sistemi presentano, infatti, una classe energetica A+++ che assicura la massima economicità in fase di lavaggio e asciugatura, rispettando l’ambiente e garantendo un ottimale impiego dei consumi in casa.

Questa funzione è avvallata dal lavaggio ad acqua fresca con consumo di 6.5 litri. Si ottengono dunque ottimi risultati con un consumo idrico minimo. Infine l’accumulatore di calore Ecotech garantisce il 20% in meno di consumi, offrendo comunque alta redditività nel corso di ogni lavaggio.

Lavastoviglie Miele: guida alla scelta

Entriamo ora nel vivo dei vari prodotti per capire quelli che potrebbero rispondere meglio alle nostre esigenze.

Lavastoviglie a scomparsa totale

Iniziamo da un modello a scomparsa totale che si adatta a pieno alla cucina, evitando inutili ingombri e rotture stilistiche.

  • Miele G 4264 è dotato di partenza ritardata e sistema Comfort Close per un’apertura più agevole.
  • Classe di efficienza energetica A+
  • I cestelli sono regolabili e offrono un’ottimizzazione dello spazio.
  • Ingombra 60 cm di larghezza e potete acquistarla al prezzo di 928,90 euro.

lavastoviglie miele 4264


Modelli con frontalino a vista

Interessante è anche la proposta riservata ai modelli da incasso, ma con frontalino a vista.

  • La lavastoviglie Miele G-4930 si propone in un bel nero intenso, per cucine moderne e vivaci.
  • Classe energetica A++, garantisce fino a 14 coperti e possiede 5 diversi programmi di lavaggio, tra cui il mezzo carico.
  • Cestelli di ultima generazione e partenza ritardata completano il tutto.
  • Potete acquistarla al prezzo di 708,28 euro.

lavastoviglie miele 4930

Lavastoviglie freestanding

Se invece state valutando una lavastoviglie da libero posizionamento, può volgere attenzione al modello G 6720.

  • Qui saliamo di gamma e dunque anche di prezzo, difatti il costo è di ben 1.909,87  euro.
  • A suo favore, questo elettrodomestico vanta una classe energetica A+++ -20%, grazie al sistema di accumulatore di calore EcoTech.
  • Tante le funzioni innovative, come la protezione dei cristalli, l’asciugatura senza residui, la riduzione dei tempi di lavaggio.
  • Il tutto per 14 coperti.

lavastoviglie miele 6720

Tutto sulle lavastoviglie

Qui trovate altre recensioni utili per valutare con attenzione la scelta della vostra lavastoviglie e imparare ad utilizzarla correttamente:

Altre recensioni di elettrodomestici Miele

Ecco invece tutte le nostre recensioni dei prodotti di questa marca tedesca.

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento