Lavatrice Miele: a carica frontale e dall’altro con tante caratteristiche uniche

Una lavatrice Miele è sinonimo di qualità, grande durata e resa impeccabile. Tante sono le ragioni e le caratteristiche che hanno portato il brand Miele a diventare così famoso e rispettato, in Italia così come in tutto il mondo.

Cominciamo dalla storia: il primo modello di lavatrice di questa azienda tedesca fondata da Carl Miele e Reinhard Zinkann risale infatti al lontano 1907, oltre un secolo di storia quindi.

La gamma  Miele è inoltre molto completa e spazia dalle lavatrici con carica frontale, dall’alto sino ai modelli di lava-asciuga.

Ricordiamo che questa azienda produce anche moltissime altre tipologie di elettrodomestici, dalle lavastoviglie ai frigoriferi, dai piani cottura ai forni sino anche ad arrivare agli aspirapolveri ed alle macchine per il caffè.

Eccovi quindi la nostra guida per orientarvi alla scelta delle lavatrici di questa marca. Cercheremo di spiegarvi in dettaglioanche le singole funzionalità distintive che fanno la qualità dei prodotti della Miele.




lavatrice miele

Robustezza e qualità

Le caratteristiche della lavatrice Miele possono essere ricercate nella robustezza dei componenti, nella tecnologia raffinata ed in soluzioni esclusive come il cestello a nido d’ape.

Molte sono le soluzioni tecniche che Miele ha lanciato per prima, rivoluzionando ed innovando costantemente il ciclo del lavaggio ma fornendo sempre funzionalità semplici ed efficaci.

Tutte queste caratteristiche decretano il successo della lavatrice Miele, una gamma che si propone disponibile in tanti modelli diversi e che viene scelto da chi desidera fare un investimento in termini di resa e qualità per la casa.





E’ infatti, indubbio che la lavatrice Miele presenta un costo più importante rispetto ad altri brand attivi nella produzione di elettrodomestici.

I prezzi variano mediamente da una base di almeno 800 euro sino agli oltre 2500 euro dei modelli più sofisticati ed esclusivi.

Il costo è però ampiamente giustificato dalla qualità e si propone come un vero e proprio investimento in termini di durata nel corso del tempo.

Anche lo stesso design è molto semplice e minimalista, fatto apposta per garantire continuità nel tempo.

Ricordiamo infine che la produzione di tutti i modelli e degli accessori per le lavatrici avviene in Germania, a garanzia proprio della qualità che ha sempre contraddistinto questa marca tedesca sin dagli inizi della sua storia.




Il prezzo può quindi essere ammortizzato per la durata maggiore di utilizzo della lavatrice, consentendo anche sul lungo periodo un risparmio rispetto a soluzioni apparentemente più economiche.

Le caratteristiche uniche

Le caratteristiche della lavatrice Miele di ultima generazione vanno ricercate in funzioni molto particolari, che appartengono solo a questo brand.

Il Sistema TwinDos

Il primo può essere il sistema TwinDos, che permette di dosare perfettamente il detersivo e l’ammorbidente per avere una resa perfetta in termini di lavaggio del bucato.

Il Capdosing

Lo stesso sistema si può avere con le pastiglie, grazie alla funzione Capdosing:

Sono speciali capsule per dosare le singole dosi per il vostro detersivo ma anche per  gli ammorbidenti.




Il sistema Capdosing permette di operare un lavaggio fluido e con la giusta quantità di prodotto, senza sprechi.

Il Quick Wash

Attenta all’ambiente, la lavatrice Miele propone il sistema Quick Wash, che assicura un lavaggio impeccabile in meno di un’ora grazie questa funzione propria della lavatrice.

Il Cestello a nido d’ape

Questo particolare cestello aiuta anche a distendere i capi, facilitando o addirittura eliminando la richiesta di stirare il bucato.

Questo brevetto è stato replicato nel tempo anche da molti altri produttori di lavatrici ma l’origine è Miele.

L’opzione Power Wash

Le lavatrici di questa marca vantano il Power Wash, un sistema di lavaggio per piccoli carichi decisamente comodo e l’opzione macchie, che in base alla lettura dei capi propone sistemi e consigli diversi sul display a TFT per ottimizzare il lavaggio.




Tutte queste caratteristiche sono, effettivamente, ciò che serve per disporre di un bucato pulito, fresco, che non richiede una stiratura, ovvero tutto ciò che si chiede a una lavatrice efficiente.

Se a queste funzione si aggiungono doti quali una robustezza fuori dall’ordinario e la capacità di durare a lungo nel corso del tempo, ecco spiegato il successo della lavatrice Miele nel mondo.

Vi segnalo anche le funzionalità di lavaggio con avvio posticipato fino a 24 ore ed il sistema anti-allagamento per evitare spiacevoli conseguenze che sono disponibili in alcune lavatrici.

Ed ora spazio alla nostra selezione di modelli. Abbiamo selezionato per voi alcuni modelli di lavatrice Miele, sia a caria frontale che dall’altro elencandone tutte le caratteristiche tipiche.

Lavatrice Miele a carica frontale

Cominciamo con quelli a carica frontale, abbiamo scelto per voi due modelli in particolare.




Vediamone insieme caratteristiche specifiche, ed anche prezzi con offerte anche disponibili online.

W1 Classic

Un modello a colonna, Side-by-Side e che è anche integrabile sotto un piano di lavoro con coperchio.

  • Adatta per bucati da uno a sette chilogrammi di carico.
  • Dotata di  cestello a nido d’ape e Cap Dosing oltre che del sistema Direct Sensor che offre una maggiore facilità di utilizzo.
  • La Classe di efficienza energetica è  A+++ ed i consumi energetici sono limitati grazie anche alle prestazioni del motore  Miele ProfiEco.

Trovate questo modello in vendita anche su Amazon.

Miele WDB030 WPS Eco Libera installazione Caricamento frontale 7kg 1400Giri/min A+++ Bianco lavatrice
Miele WDB030 WPS Eco. Lavatrice con libera installazione e caricamento frontale
7kg 1400Giri/min
Classe energetica A+++ Bianco lavatrice
Prezzo consigliato:EUR 999,00

WKG130 TDos

Questo modello dispone anche del sistema TwinDos oltre del CapDosing: permette di gestire il destersivo liquido in maniera molto semplice.

Il modello ha di serie anche la funzione che permette la rimozione mirata delle macchie. E’ inoltre dotata del classico cestello Miele e nido d’ape riscaldato per un bucato che sia semplicissimo per essere stirato.




La trovate direttamente anche in vendita online su Amazon. Eccovi l’offerta specifica.

Miele Lavatrice WKG130
Prezzo consigliato:EUR 1.299,00

Lavatrice Miele a carica dall’alto

Ed ora passiamo anche a questa tipologia di lavatrici, abbiamo scelto per voi alcuni modelli particolarmente interessanti.

Prima però vi segnaliamo alcuni accorgimenti di qualità per rendere più comoda questa tipologia di lavatrice.

  1. Il sistema ComfortLift per di aprire con una mano sola lo sportello, senza  troppi sforzo.
  2. Il fatto che a fine ciclo di lavaggio il carrello automaticamente di sposti verso l’alto e si fissi per permettervi di ritirare il bucato più facilmente.

W 667

Questo modello è dotato del programma Eco per risparmiare energia durante il bucato.

Dispone ovviamente del caratteristico cestello Miele a nido d’ape che garantisce una protezione elevata dei capi.




Dispone di programmi lavaggio particolari, ne cito alcuni:

  • quello specifico per il lavaggio delle camicie
  • oppure quello per lavaggi di breve durata se avete poco tempo a disposizione,  con l’opzione  Express 20′.
  • ma anche per capi delicati, ad esempio quello per il trattamento della lana a mano.

Trovate anche questo modello di lavatrice Miele a carica frontale in vendita su Amazon, eccovi l’offerta.

Miele W667 lavatrice

Prezzo consigliato:EUR 1.299,00

W 668 F

Si tratta di un modello a carica dall’alto dotato di un telaio mobile che permette una installazione più semplice.

La lavatrice è infatti dotata di rotelle estraibili che rendono più agevole lo spostamento laterale anche nei piccoli spazi.




Lavasciuga Miele

Ed ora passiamo ai modelli con funzionalità di lavasciuga. In particolare molti nostri lettori non amano particolarmente questa tipologia di elettrodomestico perché preoccupati di rovinare i capi più delicati.

La Miele garantisce una qualità ottima anche per le lava asciuga e la vostra opinione potrebbe cambiare.

  • Sono infatti presenti funzioni avanzate come la termocentrifuga: una volta terminato il lavaggio sottopone i capi ad un flusso di aria calda e a cicli di centrifuga regolari.
  • L’obiettivo è ridurre la quantità di acqua al massimo prima di avviare la vera e propria fase di asciugatura dei capi.

I modelli Miele offrono anche svariati programmi per agevolare la stiratura dei capi grazie all’utilizzo del vapore.

Vi segnalo in particolare alcuni programmi specifici per la stiratura  basati sull’utilizzo proprio del vapore come:

  • Toglipieghe Stiro facile: che permette di distendere i capi lavati e mantiene il livello di umidità corretto per la successiva fase di stiratura.
  • Camicie: le distende per agevolare la successiva stiratura
  • Rinfrescare: adatto per abiti sgualciti

Abbiamo selezionato per voi i seguenti modelli di lavasciuga Miele con prezzi e funzioni disponibili.

WTF130 WPM PWash 2.0

Questo modello di lavasciuga permette di lavare sino ad un carico di 7 chilogrammi di bucato e di asciugarne 4 chilogrammi.
Si presta quindi per un utilizzo molto frequente e si rivale molto adatta a chi fa bucati tutti i giorni.
Dispone di tutte le classiche caratteristiche della lavatrici miele come Cap Dosing e Cestello a Nido d’ape.
In aggiunta ha il programma QuickPower per lavaggio e asciugatura rapidi ed efficienti di cui vi abbiamo parlato in precedenza.

Sito ufficiale Miele

Per avere maggiori informazioni sui modelli completi, le schede prodotto con foto e tutte le caratteristiche e gli accessori vi rimando al sito ufficiale di questa ditta tedesca.
La sede italiana è in provincia di Bolzano in Trentino Alto Adige ed il sito è ovviamente tutto disponibile in italiano.
Dal sito potete anche acquistare direttamente alcuni modelli di lavatrice grazie alla funzionalità di ecommerce presente nella sezione Shop del sito che è stata recentemente implementata.
Eccovi altri approfondimenti sui prodotti Miele:

Altri consigli per scegliere la lavatrice

Eccovi alcuni approfondimenti che vi aiuteranno a scegliere questo elettrodomestico nel migliore dei modi.
Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.