Recensione delle migliori lavastoviglie Rex, compatte, slim e da incasso

La lavastoviglie Rex cattura immediatamente l’attenzione per le funzioni aggiuntive che la rendono non solo diversa dagli altri sistemi presenti sul mercato, ma decisamente più comoda e funzionale ai gesti di ogni giorno. Andiamo a capire quali sono i modelli di punta per orientarci nella scelta.

Lavastoviglie Rex: funzioni e tecnologie

Oggigiorno le lavastoviglie Rex si sono rivelate particolarmente attente alle esigenze delle persone e abili nell’aiutarle a rendere più pratici e leggeri i lavaggi delle stoviglie.

lavastoviglie Rex

Qualche esempio? Tutto può iniziare con il sistema di lavastoviglie Rex ConfortLift®. Si tratta di una funzione alquanto particolare, che permette di alzare i cestelli interni portandoli ad un’altezza più confortevole per effettuare il carico e lo scarico delle stoviglie.

I sistemi che presentano questa tecnologia sono vari e i più corposi permettono di gestire ben 15 coperti.

Misure e versioni

Un’altra caratteristica delle lavastoviglie Rex che merita di essere conosciuta è la capacità di inserirsi nel piano cucina con semplicità, rispettando non solo le misure, ma anche l’estetica generale dell’ambiente.

Questo tratto si traduce nella possibilità di scegliere fra lavastoviglie free standing e modelli da incasso. Si spazia poi dalle misure standard di 60 cm a sistemi slim e compatti, che offrono le misure di 45 cm e possono quindi inserirsi anche nelle linee cucina più contenute.

Ma questo non è tutto, perché le lavastoviglie slim possono essere scelte anche nella versione compatta orizzontale. Si tratta di una soluzione perfetta per essere alloggiata nelle cucine che presentano una linea a cassettoni o a vani ben definiti.

Caratteristiche tecnologiche

A queste due principali caratteristiche del brand si associano le interessanti funzioni tecniche e tecnologiche. Le lavastoviglie Rex presentano infatti un’ottima disposizione dei tasti e delle manopole, caratteristica che ne permette un agile impiego quotidiano.

La classe energetica è ottimale, soprattutto nei modelli di nuova generazione dove raggiunge l’A+++ e l’attenzione alla rumorosità è elevata.

Una riserva particolare è riservata ai cristalli. Rex distribuisce infatti i getti di lavaggio in modo accorto, per far sì che le lavastoviglie vengano lavate con forza. Il tutto però rispettando i cristalli, quindi evitando abrasioni e graffi.

In più dispone in molti dei suoi modelli del sistema del mulinello FlexiSpray che permette di effettuare lavaggi brillanti a pieno carico.

L’estetica

Il panorama delle lavastoviglie Rex si completa quindi con un occhio all’estetica. I sistemi spaziano da proposte classiche, in bianco, nero e nell’eterno acciaio, ma virano anche in soluzioni colorate, soprattutto nel caso delle lavastoviglie compatte e orizzontali, per una cucina ben organizzata ma attenta allo stile.

Lavastoviglie Rex: guida alla scelta

Vediamo ora alcuni dei modelli di lavastoviglie Rex più venduti per orientarci nella scelta.

Lavastoviglie compatte

Iniziamo proprio dalle compatte, tanto apprezzate ed amate da chi ha una cucina piccola.

  • Il modello ESF2400OH si distingue per il suo esuberante color rosso. Si tratta di una compatta da 45 cm. 
  • Classe di efficienza energetica A+, ha 6 programmi di lavaggio ed assicura 6 coperti.
  • Sono presenti il sistema antiallagamento e la partenza ritardata.
  • Il costo è di 437 euro.

lavastoviglie rex ESF2400OH

Slimline

Passiamo alla collezione delle lavastoviglie Slimline e scopriamo il modello ESF4202LOW.

  • Programmi intuitivi e facili comandi consentono di impostare il lavaggio perfetto, senza rinunciare al risparmio energetico grazie alla partenza ritardata.
  • Classe A+, ingombra solo 45 cm di lunghezza, ma assicura il lavaggio di 9 coperti.
  • Da libera installazione, potete acquistarla al prezzo di 435,89 euro.

lavastoviglie rex ESF4202LOW

Lavastoviglie Rex ad incasso

Passiamo ora ad un modello ad incasso che si distingue anche per la classe di efficienza energetica A+++.

  • Sono presenti tante funzioni e caratteristiche fondamentali, come il Comfortlift per organizzare al meglio gli spazi.
  • Vassoio portaposate removibile e supporto specifico per i bicchieri aiutano a gestire il resto.
  • Con la tecnologia AirDry la lavastoviglie assicura l’asciugatura all’aria aperta per risultati ottimali.
  • 13 coperti al costo di 735,54 euro.

lavastoviglie rex TT2005CL

Lavastoviglie: quale scegliere

Ecco altre recensioni sulle migliori lavastoviglie sul mercato:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento