Parete attrezzata: moderna, classica o cartongesso, consigli

Eccovi i nostri consigli pratici ed esempi di arredamento su come arredare una parete attrezzata

Parete attrezzata: è una soluzione di arredo incisiva quanto intelligente, perché la struttura sfrutta le pareti per ospitare situazioni di mensole, vani contenitori e porzioni aeree contenitive.

Come arredare una parete attrezzata

Come arredare una parete attrezzata: suggerimenti utili per la vostra scelta di arredamento

La parete attrezzata è una parte dell’abitazione importante e decisamente funzionale. Attrezzare una parete significa, infatti, sfruttare uno spazio che altrimenti rimarrebbe inutilizzato, salvaguardando l’inserimento di mobili a terra. Non tutte le pareti possono essere attrezzate, altrimenti avremmo una casa sospesa!

E’ buona norma sceglierne una per stanza e decidere di arredarla secondo uno stile omogeneo. Vediamo assieme come è possibile arredare una parete attrezzata in modo intelligente, per sfruttare al meglio gli spazi disponibili e ottenere un bell’effetto estetico globale.

Non si tratta solamente di un questione pratica, perché la parete attrezzata sa arredare con gusto ogni ambiente, dalle cucine la living, fino alle entrate, i bagni e le camere da letto.




Si tratta di soluzioni multiple, che possono essere scelti in legno, in metallo in leghe plastiche e completare l’ambiente regalando una struttura accogliente quanto piacevole da ammirare.

Si trovano spesso anche pareti attrezzate in cartongesso in arredamento, disegnate ad hoc per una maggiore flessibilità.

Il gioco di mensole, di vani contenitivi e di porzioni aeree può spesso essere modulato secondo esigenze di stile e spazio, quindi le pareti attrezzate diventano uno strumento di arredo dai tratti forti e incisivi

Si tratta di soluzioni amate dal design, che sta proponendo sempre più pareti attrezzate combinabili per regalare agli abitanti la possibilità di organizzarle al meglio, a seconda degli spazi da definire e in base agli oggetti che si desiderano contenere.

  • La parete attrezzata può infatti ospitare libri o dischi, può diventare un punto di decoro sul quale appoggiare i soprammobili, ma può anche servire per contenere oggetti e strumenti di uso e utilizzo comune.
  • Soluzione moderna, funzionale e confortevole, la parete attrezzata regala stile e funzionalità

Consigli e suggerimenti su come arredare una parete attrezzata

 La parete attrezzata del soggiorno può essere arredata innanzitutto con i sistemi multimediali sospesi. Questa soluzione, molto chic, permette anche la visione a rotazione, se si pensa ad un sistema di sostegno con braccio. Ogni abitante può guardare la tv da diverse posizioni, come ad esempio il tavolo da pranzo o il divano. Appendere la tv e gli elementi multimediali significa inoltre salvaguardare spazio nel mobilio, il quale può dedicarsi a contenere altri oggetti.




 Oltre ai sistemi multimediali la parete attrezzata può essere arredata con una combinazione di mensole, perfette per alloggiare oggetti o per dare vita ad una libreria modulata. Impiegando tante mensole è infatti possibile creare un alloggio per i libri a vista, molto piacevole e sicuramente abile nel salvare lo spazio.

 La parete attrezzata può prevedere l’inserimento di una vetrinetta sospesa. Questa soluzione è molto diffusa in Asia, dove le vetrinette contenenti oggetti preziosi o fragili vengono sempre posizionate più in alto possibile. Anche noi potremmo ispirarci a questo stile e appendere una vetrina  alla parete in prossimità delle mensole. Attenzione alle staffe! In quanto l’elemento pieno può arrivare a pesare molto, per cui è meglio dotarsi di robuste staffe in metallo e chiedere lumi alla ferramenta sul peso che riescono a sostenere.

 Una bella soluzione per arredare la parete attrezzata risiede nell’appendere dei porta dvd e porta vinili. Vista la dimensione particolare di questi ultimi, è intelligente sfruttare un mobile grande suddivido in mensole a vista oppure dotarsi di cubi contenitivi. Cd, dvd e vinili sono bellissimi da mantenere a vista e possono essere ricercati con facilità ogni volta che si desidera.

Un piccolo trucco decorativo per arredare la parete attrezzata risiede nel dare vita ad un sistema di mensole dalle dimensioni piccole e quadrate. All’apice è possibile posizionare un bel vaso con una pianta cadente e, via via che si scende, alloggiare un unico oggetto nella superficie. L’effetto è scenografico e aiuta a sdrammatizzare la parete attrezzata!

Vediamo alcuni interessanti esempi di pareti attrezzate di design e combinazioni di interesse, da introdurre con fiducia nelle nostre abitazioni.




Parete attrezzata moderna: soluzioni di design

S07 di Ronda Design è una parete attrezzata moderna, che si compone di porzioni di boiserie metalliche ed elementi magnetici.

S07 - Parete attrezzata

Parete attrezzata S07

Il risultato si legge in una parete attrezzata di grande stile, perfetta per definire le entrate delle abitazioni contemporanee, ma semplice da inserire anche in ogni altro ambiente della casa, grazie alla sua duttilità e alla grande varietà delle soluzioni proposte.

Una forte struttura in rovere naturale con cubi di legno laccati in bianco sono l’anima della parete attrezzata Pharrel di Azea.

pharell 4




Una costruzione realizzata con ottimi materiali e che da sola è in grado di arredare e definire una bella porzione di abitato. Moderna, versatile e dall’ampio potere contenitivo.

pharrel1

pharrel, moduli

Questa parete attrezzata può essere inserita anche in cucina per definire la sezione del lavoro e ospitare utensili e piatti con grande vocazione stilistica.

La parete attrezzata può contemplare la presenza di mobili porta tv e di sezioni contenitive che partono da terra. Un esempio di classe di parete attrezzata completa arriva dal brand Moab80 e dalla sua soluzione ZERO20.

zero20 1

zero20




Si tratta di una parete che guarda allo stile degli anni50 e assembla porzioni completamente diverse fra di loro come finitura e stacco di colore.

zero20 3

Il risultato è una parete simpatica ma decisamente raffinata, che può essere composta secondo esigenze e volontà stilistiche.

Parete attrezzata classica

La parete attrezzata può essere classica? La risposta è sicuramente sì e un bell’esempio arriva da Roche Bobois con la sua Intralatina 201510B.

intralatina 1

intralatina




Si tratta di una soluzione grande e scenografica, che una volta appoggiata al muro sa contenere gli elettrodomestici quali la tv Hd, le consolle e i lettori, ma anche ospitare tanti elementi, libri e oggetti nelle sue porzioni laterali.

intralatina 2

La struttura è lignea e guarda al passato, ma la sua presenza è un solido ed efficace inno all’arredo di alta qualità.

E infine ecco un esempio di parete che dimentica ogni classicismo e ogni fase decorativa per concentrarsi su una lucente laccatura.

36 6




Si tratta di 36E8 di Lago, una parete attrezzata geometrica, eterea e iper contemporanea, che può essere modulata a piacere secondo esigenze di spazio e di stile.

36 7

Comoda, funzionale e realizzata con materiali di elevata qualità, questa parete attrezzata è dedicata a chi ama la purezza del design e ricerca elementi definiti da inserire nella propria abitazione.

Eccovi altri consigli di arredamento che vi consigliamo di leggere:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *