Come arredare il soggiorno in stile nordico

Eccovi la nostra guida con tutti i consigli su come arredare il soggiorno in stile nordico

Lo stile nordico si è affermato come uno dei maggiori trend degli ultimi anni. La ragione di un tale successo può essere ricercata nell’arrivo del colosso Ikea, che con i suoi prezzi molto abbordabili, la merce di qualità e il delizioso design che ha contribuito non poco a diffondere questo stile, a ma molto deriva anche dalle contaminazioni stilistiche che si sono affacciate in questi anni nel mondo del design e dell’arredo in generale.

La stanza che forse può trarre più beneficio da questo stile è il living, in quanto l’allure nordica mira all’introduzione di pochi e selezionati elementi, tutti di ottimo gusto e fatti per assicurare il top del comfort agli abitanti. Vediamo quindi come arredare un soggiorno in stile nordico, con un mobilio mirato e di buon gusto.

Come arredare il soggiorno in stile nordico

Come arredare il soggiorno in stile nordico: il divano skandi

La prima scelta va riservata al divano, fulcro del living e pezzo d’arredo che come pochi sa definire l’impatto stilistico di questa stanza. Il divano può essere scelto in una versione ampia e comoda, a più posti, angolare ma anche in versione più minuta.

Ciò che conta è la sua morbidezza e comodità, tratti irrinunciabili dello stile nordico, quindi la cuscinatura deve rivelarsi non particolarmente rigida e i colori devono attingere all’universo dei bianchi ottici o dei colori grafici a contrasto.




Ottime le scelte acide, per chi ama questo colori, che possono sempre porsi in gentile contrasto con una chiara definizione bianca delle pareti e degli altri elementi del mobilio. Una bella proposta arriva dal divano SKANDI a due o tre posti con piedini in legno e rivestimento disponibile in grigio perla o in crema.

ikea liatorp

Gli elementi utili per come arredare il soggiorno in stile nordico guardano all’introduzione di tavolini bassi, rigorosamente realizzati in legno, che possono presentarsi in versione naturale oppure in proposte più moderne quindi laccate e verniciate con effetto glossy. Una proposta perfetta arriva proprio da IKEA, con il suo tavolino iconico Liatorp IKEA, che presenta un design pulito ma caldo, rafforzato dalla proposta in bianco ottico.

ikea gaser

Sempre di IKEA è il tappeto, che rappresenta il top del gusto nordico. Parliamo di GÅSER, tappeto a pelo lungo disponibile in diversi colori che evoca immediatamente un senso di calore. Ricordiamoci che lo stile nordico è pensato per paesi molto freddi, quindi può essere scelto in località non eccessivamente calde oppure chiede di essere leggermente adattato per rendersi funzionale alle esigenze degli abitanti.




L’ultimo consiglio per come arredare il soggiorno in stile nordico si basa sullo scegliere e introdurre selezionati mobili contenitivi, mensole e porzioni di mensole aeree. Tutto chiede di essere semplice e funzionale, mai eccessivamente decorato. Le decorazioni possono attingere all’universo della carta, dei dipinti murali e delle fotografie ma anche interessare oggetti come i soprammobili, che chiedono di essere preferiti in varianti leggere, minimal e ricche di buon gusto.

Per avere altri consigli e spunti di arredamento sul design nordico, eccovi altri articoli da leggere molto interessanti:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *