Migliore lavastoviglie del 2016: prezzi e modelli

Migliore lavastoviglie: scopriamo insieme quali sono i migliori modelli di lavastoviglie del 2016 per funzionalità, marca e rapporto qualità prezzo

La lavastoviglie, utilissimo elettrodomestico per risparmiare tempo prezioso in cucina, ha subito una grande evoluzione negli ultimi anni, raggiungendo livelli di prestazione altissimi e abbassando notevolmente i consumi.

La lavastoviglie è diventata un elettrodomestico irrinunciabile nella composizione della cucina, visto anche il deciso abbassamento dei suoi costi e la possibilità che essa offre nella riduzione dei consumi di energia domestici.

Di base, le cucine moderne prevedono che al loro interno vi sia spazio per la lavastoviglie ad incasso, ma anche le composizioni free standing lasciano spazio all’introduzione di questo elemento utile e salva tempo.

Le lavastoviglie non sono però tutte uguali, in quanto possiedono caratteristiche e funzionalità diverse.

Abbiamo quindi scelto di stilare una lista delle migliori lavastoviglie del 2016, per orientarvi all’acquisto per conoscere i prodotti preferiti dagli utenti e comprendere quali sono le caratteristiche che meritano di essere considerate per fare un ottimo acquisto:




  • Le caratteristiche analizzate hanno tenuto conto delle prestazioni a carico pieno e a mezzo carico, nonché dei consumi generali dell’elettrodomestico.
  • Il rapporto qualità prezzo si è infine fuso con il piacere dell’estetica, fondamentale perché l’elettrodomestico possa essere funzionale e piacevole alla vista.

Migliore lavastoviglie del 2016: i 6 modelli selezionati per qualità/prezzo

Lavastoviglie Miele g4860scvi:

La prima fra le migliori lavastoviglie da incasso del 2016 può essere ricercata nel modello Miele g4860scvi. Conosciamo la bontà e la forza degli elettrodomestici Miele, considerati il top di gamma sia per consumi che per prestazioni.

Migliore lavastoviglie - Miele

Migliore lavastoviglie: il modello Miele g4860scvi

La durata di questa lavastoviglie è assicurata dal fatto che tutti i suoi componenti vengono prodotti e quindi montati in un unico stabilimento e che il controllo qualità su rivela particolarmente severo.

  • Tecnicamente la lavastoviglie presenta una classe energetica A++ e un consumo stimato in base all’etichetta energetica di 197 kWh/Anno.
  • 9 sono i coperti che possono essere lavati con un carico e la lavastoviglie permette di impostare la partenza ritardata.

Si tratta, a conti fatti, di una lavastoviglie che non regala molti optional, ma che si propone seria, praticamente indistruttibile e decisamente votata al risparmio idrico ed energetico.

SCOPRI ANCHE I: Migliori tostapane 2016




Il costo della lavastoviglie Miele è stimato sui 1500 € a seconda dei canali di distribuzione.

Lavastoviglie ad incasso ElectroluxRex RSL 5202 LO:

La seconda fra le migliori lavastoviglie del 2016 può essere scelta nel modello Electrolux Rex RSL 5202 LO. Si tratta di una lavastoviglie con capacità di 13 coperti e una classe energetica A++.

Electrolux Rex RSL 5202 LO ok

Migliore lavastoviglie: Electrolux Rex RSL 5202 LO ok

La lavastoviglie è da incasso e presenta molte tipologia di lavaggio fra le quali scegliere. Bella nella sua estetica classica e funzionale nel lavaggio quotidiano, la proposta Rex è venduta al costo di 30o € variabili in base ai canali di distribuzione.

Lavastoviglie Smeg ST521

Al terzo posto dele classifica delle migliori lavastoviglie del 2016 una proposta di Smeg, in particolare la ST521 a scomparsa totale.




Smeg ST521

Migliore lavastoviglie Smeg ST521

Abbiamo scelto questo modello in quanto si tratta di una lavastoviglie proposta in un piacevole colore grigio, che ben si adatta anche alle cucine arredate con colori scuri.

  • Si tratta di un elemento in Classe Energetica A+ e dotata di 5 programmi nell’impostazione della temperatura lavaggio.
  • Il cestello superiore è regolabile in base all’altezza e molte delle sezioni interne sono realizzate in robusto acciaio inox.

Il costo della lavastoviglie Smeg è di circa 390 euro variabile in base al canale di vendita.

Lavastoviglie Ignis LPA58EGWH

Al quarto posto del podio come migliore lavastoviglie del 2014 incontriamo un elemento molto piacevole, il modello IGNIS LPA58EGWH.

  • Si tratta di una soluzione da incasso o a libera installazione molto semplice, ma dotata di buone caratteristiche strutturali.
  • La capacità raggiunge i 12 coperti e le dimensioni generale sono molto equilibrate, in quanto si presentano di  85×59,7×59,6 cm.
  • Il programma eco green permette di usare l’acqua con parsimonia ma efficacia e si affianca alla possibilità di fare il mezzo carico. La partenza può essere ritardata a 2,4 oppure otto ore.

Bella, semplice e funzionale, questa lavastoviglie presenta un buon rapporto qualità prezzo:  circa 300 euro a seconda del rivenditore.




Le migliori lavastoviglie - ignis

Migliore lavastoviglie: il modello LPA58EGWH della ignis

Lavastoviglie Hotpoint Ariston LDFA ++12H14X

Il quinto posto come migliore lavastoviglie del 2016 è ricoperto dal modello HOTPOINT ARISTON LDFA++12H14X.

Si tratta di un elemento molto sofisticato, in quanto offre la possibilità di operare a carico pieno, a mezzo carico sfruttando il motore flexipower che diminuisce sensibilmente i consumi in ogni tipologia di lavaggio e la tecnologia  SensorSystem, che rileva il livello di sporco delle stoviglie e regola la quantità di acqua necessaria.

La Classe è  A++ per questa lavastoviglie molto piacevole da ammirare, in quanto disponibile nella versione in acciaio inox.

Il costo è di circa 660 euro, a seconda dei rivenditori, ma è giustificato dalla potenza del motore, dalla bontà delle prestazioni e dal design dell’elemento.




Migliore lavastoviglie - hotpoint

Migliore lavastoviglie: hotpoint della Ariston

Lavastoviglie Bosch smv50e70eB

Il sesto posto della classifica delle migliori lavastoviglie del 2016 spetta di diritto alla Bosch smv50e70eB. Bella , funzionale, capiente e silenziosissima, questa lavastoviglie è inoltre votata a durare per molto tempo, grazie agli eccellenti materiali con cui è realizzata.

  • Classe energetica A++ per questo elemento e la possibilità di usufruire di un consumo energetico annuale nel programma Eco 50, basato su 280 cicli di lavaggio con acqua fredda ed in modalità basso consumo: 290 kWh/Anno. Dati importanti, che in regimi di lavaggio normale promettono tanto risparmio ed un efficienza massima.
  • Ben 5 sono i programmi e 5 le temperature disponibili, per lavare secondo ogni esigenza: Intensivo 70 °C, Auto 45-65 °C, Eco 50 °C, Delicato 40 °C, Rapido.
  • La silenziosità è assicurata dal sistema Eco Silence Drive, che assicura prestazioni molto interessanti dal punto di vista acustico.

Che dire, un ottimo modello, anche in base al rapporto qualità e prezzo che si presenta equo e ben bilanciato: 450 euro a seconda del rivenditore.

bosch lavastoviglie

 

Eccovi altri consigli sempre in tema di elettrodomestici legati alla cucina che vi consigliamo di leggere se avete apprezzato la nostra guida alla scoperta della migliore lavastoviglie del 2016:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?