Finestre

Serramenti in acciaio: le caratteristiche, le marche ed i prezzi

Analizziamo le varie tipologie, i punti di forza e gli svantaggi di questo tipo di infissi

Se nelle abitazioni private vengono prevalentemente utilizzati gli infissi in legno o pvc, per uffici, locali commerciali e grandi edifici sono invece i serramenti in acciaio ad andare per la maggiore. Adatti a supportare vetrate molto grandi, si caratterizzano per la straordinaria resistenza e durata.
Scopriamo insieme tutto quel che c’è da sapere sui serramenti in acciaio.


Serramenti in acciaio: caratteristiche e tipologie

L’acciaio è una lega dalle proprietà straordinarie. Per questo motivo viene impiegato anche per la realizzazione di serramenti di alto livello, caratterizzati da:

  • resistenza
  • saldabilità
  • durevolezza

È bene però sapere che non tutti i serramenti realizzati in acciaio sono uguali. Sul mercato sono disponibili tre tipologie di infissi in acciaio. Vediamole nello specifico.

Serramenti in acciaio zincato

Si tratta della tipologia più diffusa e utilizzata. La zincatura consiste nell’applicare un rivestimento di zinco su un manufatto in acciaio per renderlo più resistente.

Il processo di zincatura può avvenire a caldo, a freddo o a spruzzo. Nonostante tutto, i serramenti in acciaio zincato, col trascorrere del tempo e l’esposizione diretta agli agenti atmosferici, sono destinati a danneggiarsi in breve tempo.

Serramenti in acciaio inox

L’acciaio inossidabile si ottiene aggiungendo vari elementi: ferro (oltre il 50%), nichel che assicura la stabilità e la forza, cromo e molibdeno che garantiscono la resistenza alla ruggine.

Grazie a questi elementi, l’infisso diventa molto più duro e stabile ed è sensibilmente aumentata la capacità anti-ruggine. Questa tipologia di serramenti sono consigliati per porte o finestre di grandi dimensioni e in luoghi particolarmente soggetti a intemperie e bizze meteorologiche.


Serramenti in acciaio zincato
Grandi finestre isolate per ufficio, in acciaio trasparente, per design, decorazione di interni moderni

Serramenti in acciaio COR-TEN

Chiamati anche infissi in acciaio patinato, i serramenti in acciaio COR-TEN si distinguono per la capacità di proteggersi autonomamente dalla corrosione elettrochimica, grazie alla formazione di una patina superficiale che rende il materiale non poroso. Questa tipologia di infissi ben si presta al taglio termico.

Vantaggi dei serramenti in acciaio

Presentano numerosi vantaggi sia da un punto di vista estetico che funzionale.



Prestazioni termiche superiori

L’acciaio, dal momento che ha una conduttività 4 volte inferiore rispetto all’alluminio, è considerato un eccellente materiale per la costruzione dei serramenti.

Abbinato al taglio termico soddisfa i più rigidi standard energetici.

Sicurezza

La durezza e la solidità del materiale consentono di realizzare strutture estremamente forti e totalmente saldate, che non subiscono cedimenti o rotture col trascorrere degli anni . Per tali caratteristiche, questi serramenti sono anche definibili blindati.

Per un ulteriore livello di sicurezza, è utile sapere che i serramenti in acciaio possono ospitare vetri antisfondamento di grandi dimensioni.

Design

Senza ombra di dubbio, dal punto di vista estetico, sono eleganti e raffinati. Possono essere verniciati o, nelle versioni Inox o Corten, lasciati nella loro veste naturale (lucida o satinata). Consentono pertanto di avere una superficie resistente ma di grande effetto arredante.

Rispetto dell’ambiente

Ad oggi, l’acciaio è il materiale più riciclato, e titolato come ‘green’.
Scegliere questi serramenti vuol dire anche rispettare l’ambiente: ridurre gli sprechi energetici e i rifiuti, e non rilasciare sostanze tossiche.


Punti di debolezza

Nonostante i numerosi pregi,il grande difetto dei serramenti in acciaio è quello di non godere di un buon isolamento termico.

Serramenti in acciaio e taglio termico

Al predetto svantaggio si può però ovviare con il taglio termico, una speciale lavorazione a freddo che serve a isolare termicamente l’infisso. Il taglio termico permette di abbattere i costi delle bollette, poichè il risultato è quello di andare a risparmiare sulla spesa per riscaldamento e condizionatore.

Serramenti in acciaio non a taglio termico (Freddo)

Per evitare i costi del taglio termico, i serramenti in acciaio possono comunque soddisfare le normative sul risparmio energetico, se abbinati a vetrocamere adeguate.

Manutenzione

I serramenti in acciaio necessitano di cure ridotte in quanto sono resistenti a:

  • condizioni atmosferiche estreme
  • funghi
  • muffa

È sufficiente una buona manutenzione ordinaria ogni 3 o 6 mesi in base al luogo dove sono montati.
Avvertenza: utilizzare sempre detergenti neutri e panni morbidi.

Serramenti in acciaio: marche

Tra le aziende produttrici citiamo:

  • Mogs, che con la linea 65 TT Steel rappresenta la più completa serie a taglio termico in acciaio di 2 mm di spessore presente nel mercato
  • Co.Me.P Infissi, azienda italiana che propone infissi in acciaio inox durevoli e resistenti alla corrosione acida e salinica, spesso caratterizzati dalla lunga durata e dall’indeformabilità
  • Inoxity, specializzata in infissi in acciaio inox blindati

Prezzi dei serramenti in acciaio

Non esiste ovviamente un prezzo fisso. Sono molti i fattori che incidono sulla variabilità dei costi: la lavorazione dell’acciaio, la grandezza della finestra, il tipo di vetro, l’aggiunta di un’eventuale blindatura etc…

Indicativamente possiamo dire che si parte dai 300 euro per i serramenti più semplici fino ad arrivare a qualche migliaia di euro.

Per sapere il prezzo effettivo relativo al vostro caso specifico, la cosa migliore da fare è rivolgervi ad un professionista che vi sappia consigliare al meglio e che vi faccia un preventivo.

Altri consigli per la scelta dei serramenti

Potrebbero esserti utili anche:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close