Speciale finestre del living, scoprite i nostri suggerimenti ed esempi per aiutarvi nella scelta

Eccovi tutti i nostri consigli su come scegliere le finestre del living.

Chi sta acquistando o ristrutturando la propria abitazione può avere bisogno di un piccolo consiglio sulle finestre da inserire nel living.

Ricordiamoci che questa stanza è dedicata al relax, al consumo dei pasti e anche ad accogliere gli abitanti durante il giorno.

Da ciò deriva una necessaria predisposizione degli ambienti alla luminosità, ovvero il living deve offrirsi come la stanza più luminosa di tutta l’abitazione.



Come scegliere le finestre del living: una soluzione moderna

Come scegliere le finestre del living: una soluzione moderna

Come scegliere le finestre del living: i nostri suggerimenti pratici

L’apporto abbondante di luce naturale rende salubre l’insieme, permette di risparmiare in bolletta e migliora anche l’umore degli abitanti, per cui le finestre posizionate in questo ambiente devono essere molte e possibilmente di ampie misure.

A seconda della struttura dell’abitazione, è buona norma che il living presenti almeno due finestre, posizionate parallelamente oppure i due pareti diverse.

Due finestre rappresentano il ‘minimo sindacale’ in quanto se il progetto lo prevede è buona norma inserirne anche una terza oppure scegliere di allargarne una in fase di ristrutturazione.

Certamente la spesa per gli infissi si presenterà più corposa, ma il regalo in luce naturale ripagherà ogni sforzo economico. Ricordiamoci che un ambiente luminoso è un ambiente sano, che può essere aerato con semplicità e quindi vissuto al meglio in ogni stagione!




Chi ricerca innovazione dalle finestre può scegliere di preferire i serramenti con profili sottili, elementi di ultima generazione che grazie alla profilatura più sottile del serramento aumentano lo spazio riservato alla vetrata e quindi rendono più alto il grado di luminosità.

L’isolamento termico e quello acustico rimangono uguali e l’illuminazione naturale aumenta sensibilmente. Queste soluzioni possono essere applicate anche a serramenti di grandi dimensioni, come ad esempio le porte finestre, in quanto sono dotate di uno speciale rinforzo realizzato in acciaio.

Un suggerimento poi molto pratico è quello di installare anche delle zanzariere nelle vostre finestre, ormai i modelli sono molto integrati con gli infissi ed esteticamente quasi “trasparenti”.

Come scegliere le finestre del living: i materiali migliori

Una volta scelte le posizioni e le dimensioni delle finestre, è possibile valutare i diversi materiali dei serramenti.

Chi ama le soluzioni pratiche e poco costose può affidarsi al PVC, un materiale plastico che offre grande resa e durata. I serramenti in PVC possono essere scelti in vari colori e anche in finiture speciali che richiamano i metalli e il legno. Questa scelta ben si adatta ai living moderni, dove sono inseriti elementi d’arredo dal gusto contemporaneo.




Chi adora lo stile classico può optare per finestre realizzate in legno, pregiate e dal grande valore strutturale. Un’alternativa consiste anche nel preferire serramenti in legno e alluminio, ovvero con un’anima metallica e un rivestimento ligneo.

Molte sono le essenze disponibili, che  possono accordarsi sia al mobilio che alle eventuali sezioni lignee presenti nell’abitazione.

finestre arco

Un’ultima, speciale scelta per le finestre del living, interessa la forma ad arco. In commercio esistono delle proposte ad arco che valorizzano soprattutto la facciata esterna dell’abitazione e che non costano molto di più dei normali serramenti rettangolari.

Queste finestre o porte finestre possono essere preferite nel caso l’abitazione e il living presentino dei tratti romantici e si desideri movimentare l’ambiente con forme un po’ speciali e alternative.

Altri consigli per i vostri serramenti

A proposito di serramenti e finestre:

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.