Mobile bar in casa: sogno o realtà?

Tutto quello che avreste sempre voluto sapere per il vostro angolo bar in cucina 😉

Mobile bar: Avere un bar in casa è un sogno irrealizzabile? Niente affatto, se si sceglie di strutturare l’ambiente in modo pratico e alternativo.

Il bar, inteso come un bel bancone da appoggio, dotato di sgabelli e di spazio per bicchieri e bottiglie, è un angolo che può essere facilmente ricavato in cucina, se questo è ciò che desiderano gli abitanti.

Mobile bar in casa

Mobile bar in casa: una soluzione veramente moderna ed elegante

Certo, nelle soluzioni più piccine, la realizzazione di un angolo bar potrebbe ‘rubare ‘ un po’ di spazio al resto dell’ambiente, ma con un po’ di intelligenza è possibile farci stare tutto e creare un ambiente rilassante quanto metropolitano.

Leggi anche: Come arredare una cucina: idee e suggerimenti pratici

Come fare un mobile angolo bar in salotto o in cucina

La scelta più furba per introdurre un bar in cucina risiede nel progettare una semi isola. La semi isola, o penisola, si basa sul prolungamento del top della cucina, che però viene lasciato vuoto oppure può essere definito con sezioni contenitive nella parte inferiore.




La penisola può ingombrare poco spazio, anche un metro e rivelarsi come il bancone da appoggio del nostro angolo bar. Trattandosi di una sezione ‘finale’ il senso di bar risulta ancor più amplificato, non disturba le operazioni di preparazione dei cibi e si rivela facile da raggiungere in ogni momento.

Leggi anche: Come arredare una cucina: idee e suggerimenti pratici

Ok, ora che abbiamo scelto la posizione, è ideale pensare alla struttura e anche agli accessori. La penisola può esser realizzata con spazio vuoto inferiore, per appoggiare gli sgabelli e quindi assomigliare in tutto e per tutto ad un bar, oppure essere definita con una sezione contenitiva.

Nel secondo caso, questi spazi possono essere impiegati per alloggiare bottiglie, bicchieri e accessori come il cestello porta ghiaccio e gli strumenti da barman. Nel primo caso, ovvero se preferiamo inserire un bancone vuoto, possiamo appendere una bella vetrinetta contenitiva alla parete e quindi scegliere di inserire gli strumenti del mestiere in questo spazio.

Se non c’è la possibilità di creare una penisola, una soluzione alternativa consiste nel dotare la cucina di una tavola a scomparsa che si basa su un attacco a muro.

In questo modo il tavolo può essere aperto all’occorrenza e dotato di sgabelli che lo competano.




Anche in questo caso, l’introduzione di una vetrinetta con bottiglie, bicchieri e brocche rende immediatamente riconoscibile l’angolo bar e rende la casa più accogliente.

Mobile angolo bar in cucina: uno stile davvero particolare

Mobile angolo bar in cucina: uno stile davvero particolare

Chi ha tanto spazio a disposizione può infine, scegliere di acquistare un vero e proprio mobile bar, da inserire in salotto ad esempio.

In commercio se ne trovano di vari tipologie, realizzati in legni pregiati ma anche in materiali alternativi.

In queste soluzioni c’è la predisposizione al bancone e nella parte del retro possono essere alloggiati i bicchieri, le bottiglie e gli attrezzi, mentre la parte frontale si presenta come una vero e proprio bancone, dotato anche di poggiapiedi, insomma, un vero e proprio bar in miniatura tutto da vivere e gustare nei momenti di relax!




Mobile bar Ikea

A proposito di soluzioni sul mercato, ovviamente il catalogo Ikea comprende anche proposte di angolo bar per la vostra cucina, come ad esempio questa che vedete di seguito che abbiamo trovato sul sito  Aprire un bar . Non è però presente in tutti gli store Ikea, lo premettiamo.

Mobile bar ikea

Mobile angolo bar Ikea: una bella soluzione, quasi professionale

Mobile bar da casa su Amazon

Eccovi anche qualche soluzione in vendita direttamente online:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *