Mobile bar in casa: sogno o realtà?

Mobile bar: anni ’50 o moderno, grande o in formato salvaspazio, ecco tutto quello che avreste sempre voluto sapere per il vostro angolo bar.

Il mobile bar non è solo un vezzo, ma un elemento che sa donare pregio e dignità all’intero ambiente. Avere un mobile bar in casa non è un sogno irrealizzabile se si sceglie di strutturare l’ambiente in modo pratico e alternativo.

Il bar, inteso come un bel bancone da appoggio, dotato di sgabelli e di spazio per bicchieri e bottiglie, è un angolo che può essere facilmente ricavato in cucina, se questo è ciò che desiderano gli abitanti.

Mobile bar in casa

Mobile bar in casa: una soluzione veramente moderna ed elegante

Come fare un mobile bar in salotto o in cucina

Nelle soluzioni più piccine, la realizzazione di un angolo bar potrebbe rubare un po’ di spazio al resto dell’ambiente, ma con un po’ di intelligenza è possibile creare un ambiente rilassante quanto metropolitano. Vediamo quindi le varie possibilità.




Mobile bar con penisola

La scelta più furba per introdurre un bar in cucina risiede nel progettare una penisola. Questa si basa sul prolungamento del top della cucina, che però viene lasciato vuoto oppure può essere definito con sezioni contenitive nella parte inferiore.

La penisola può ingombrare poco spazio, anche 1 metro, e rivelarsi come il bancone da appoggio del nostro angolo bar. Trattandosi di una sezione finale, il senso di bar risulta ancor più amplificato. Non disturba le operazioni di preparazione dei cibi e si rivela facile da raggiungere in ogni momento.

Ora che abbiamo scelto la posizione, è ideale pensare alla struttura e anche agli accessori. La penisola può esser realizzata con uno spazio vuoto inferiore per poter appoggiare gli sgabelli oppure essere definita con una sezione contenitiva.

Nel secondo caso, questi spazi possono essere impiegati per alloggiare bottiglie, bicchieri e accessori come il cestello porta ghiaccio e gli strumenti da barman. Nel primo caso, ovvero se preferiamo inserire un bancone vuoto, possiamo appendere una bella vetrinetta contenitiva alla parete e quindi scegliere di inserire gli strumenti del mestiere in questo spazio.

Mobile bar con tavolo a scomparsa

Se non c’è la possibilità di creare una penisola, una soluzione alternativa consiste nel dotare la cucina di una tavola a scomparsa che si basa su un attacco a muro.




In questo modo il tavolo può essere aperto all’occorrenza e dotato di sgabelli che lo completano.

Anche in questo caso, l’introduzione di una vetrinetta con bottiglie, bicchieri e brocche rende immediatamente riconoscibile l’angolo bar e la casa più accogliente.

Mobile angolo bar in cucina: uno stile davvero particolare

Mobile angolo bar in cucina: uno stile davvero particolare

Chi ha tanto spazio a disposizione può scegliere di acquistare un vero e proprio mobile bar, da inserire in salotto ad esempio.

In commercio se ne trovano di vari tipologie, realizzate in legni pregiati ma anche in materiali alternativi.




In queste soluzioni c’è la predisposizione al bancone e nella parte del retro possono essere alloggiati i bicchieri, le bottiglie e gli attrezzi. La parte frontale si presenta come un vero e proprio bancone, dotato anche di poggiapiedi, insomma, un vero e proprio bar in miniatura tutto da vivere e gustare nei momenti di relax!

Mobile bar salvaspazio: stile nel living

Negli anni passati ogni casa annoverava un mobile bar che sapeva dare vita ad un angolo conviviale. I tempi sono cambiati, così come le abitudini, ma ciò che ha più inciso nella scomparsa di questo elemento è stata la progressiva riduzione degli spazi abitativi.

Per colmare questa lacuna, i designer si sono impegnati a rivedere l’elemento in chiave moderna, sia per quanto riguarda lo stile, ma anche nei sistemi.

Ecco quindi nascere mobili bar salvaspazio che possono essere inseriti anche negli ambienti più piccoli, perché modulari e abili nell’ingombrare poco volume in versione chiusa.

Vediamo quali sono i mobili bar salvaspazio per l’appartamento più interessanti.




Kos Bar

Kos Bar di Capital Collection Atmosfera è un mobile bar salvaspazio, perché presenta le coerenti misure di 154 x 65 x 195 cm.

  • Si tratta di un sistema completamente realizzato in legno massello, puro ed elegante, quindi adatto agli ambienti classici così come agli arredi più moderni.
  • Il tocco in più va ricercato nella lavorazione manuale, che assembla un vetro opaco che permette di mantenere a vista cristalli e bottiglieria.

mobile bar salvaspazio

Smart Butler

Chi deve calibrare gli spazi al massimo può orientarsi su mobili bar dalla natura nomade, ovvero sistemi dotati di rotelle che si rivelano essere semplici da spostare in casa all’occorrenza.

  • Un bell’esempio di design può essere ricercato nel modello Smart Butler di Atelier Phi.
  • Si tratta di un mobile in metallo e legno, pensato per gli spazi esterni, ma perfetto per completare anche le cucine e i living.

smart butler mobile bar

Tama

Chi ama i mobili raffinati, sobri ed essenziali, può guardare alle linee delicate del mobile bar Tama di Gallotti e Radice.




  • Si tratta di un gioiellino di design che si propone anche come una madia moderna e che sa ingombrare decisamente poco spazio in casa viste le misure di 70 x 40 x 140 cm.
  • Perfettamente organizzato all’interno, il mobile presenta un’estetica ricercata, che diventa più incisiva grazie al sistema di profili colorati associati al legno scuro della base.

mobile bar Tama

Etoile de Mer

Se a primo acchito questo mobile bar salvaspazio può apparire un po’ kitch, il design di Pierre Cardin merita di essere scoperto poco a poco.

  • Questo mobile chiede di essere inserito nel giusto contesto perché la sua natura pop possa essere esaltata.
  • Il nome del mobile bar è Etoile de Mer, perché si tratta di una stella marina di legno massiccio.
  • Al suo interno promette uno spazio perfettamente organizzato per i cristalli e le bottiglie.

etoile de mer mobile bar

etoile de mer 2 mobile bar

Upper Class IceCubes

E infine, ecco un mobile bar salvaspazio dedicato a chi ricerca un punto di appoggio puro all’interno della abitazione.




  • Si tratta di Upper Class IceCubes di Kare Design, un elemento etereo che può essere appoggiato alla parete e diventare l’angolo perfetto da associare agli imbottiti nel living.

upper class mobile baricecubes mobile bar

Mobile bar anni ’50

Da qualche tempo gli anni50 sono tornati alla ribalta nel mondo dell’arredo. Lo stile cinquanta si è rivelato di gran moda, perché molte sono stati le rivisitazioni fatte al mobilio.

Lo stile anni50 si propone molto di moda anche ai giorni nostri, un po’ perché si lega al boom del gusto industrial, ma anche grazie alle proposte delle grandi catene di arredo, come ad esempio Ikea o Maison du Monde, che tanto lo hanno reinterpretato.

Fra gli elementi d’arredo targati anni’ 50 di successo è interessante annoverare i mobili bar. Vediamone alcuni.

Gioiello

Con il suo mobile bar Gioiello, Galiatea propone lo stile dei fabolous fifties, leggermente rivisto in chiave moderna.




  • In questo caso il mobile riporta gambe molto affusolate e una lavorazione bicolor inconfondibile, che lo avvicina al gusto del tempo.
  • Bello in cucina e meraviglioso da inserire in un living industrial, questo sistema può essere associato ad un paio di divanetti in pelle, per creare un angolo relax di tutto rispetto.

mobile bar gioiello

gioiello mobile bar

Muse I

Muse I è la proposta di mobili bar di Mambo Unlimited Ideas.

  • Si tratta di un mobile che può essere impiegato anche come madia e che si propone fedele all’estetica anni ’50 grazie alla presenza di una pannellatura multicolor nella sua facciata.
  • Il richiamo è forte, perché i colori pescano dai pastelli impiegati in quegli anni, soprattutto nel verde menta e nel giallo limone, associati ai legni leggeri e alle radiche.

muse I mobile bar anni 50

Babel

E infine, ecco un mobile bar anni’50 che sa fondere mirabilmente gli echi del tempo con un’estetica un po’ futuristica.




  • Si tratta di Babel di Poltrona Frau, un elemento composto da tre contenitori di diversi dimensioni. Il primo è il più grande e poggia a terra, mentre gli altri due seguono una struttura ad albero decisamente interessante.
  • I sistemi superiori sono legati alla base mediante sistemi rotanti di pregio e ogni contenitore ha una differente destinazione, per tenere ordinati bicchieri e bottiglie.
  • Il tocco regale è definito dal rivestimento in cuoio saddle, che può essere richiesto nelle varie disponibilità cromatiche di catalogo.

babel mobile bar

babel mobile bar 1

Mobile bar Ikea

A proposito di soluzioni sul mercato, ovviamente il catalogo Ikea comprende anche proposte di angolo bar per la vostra cucina, come ad esempio questa che vedete di seguito che abbiamo trovato sul sito Aprire un bar . Non è però presente in tutti gli store Ikea, lo premettiamo.

Mobile bar ikea

Mobile angolo bar Ikea: una bella soluzione, quasi professionale

Mobile bar da casa su Amazon

Eccovi anche qualche soluzione in vendita direttamente online:

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.