Ristrutturazioni

Mini guida al battiscopa bianco, quando sceglierlo e suoi pregi e difetti

Scoprite tutto sul battiscopa bianco, cosa valutare nella sua scelta e come abbinarlo al meglio

Il battiscopa bianco è un rivestimento che ricopre un ruolo importante nel definire estetica e funzionalità di una casa.

Spesso, questo elemento viene poco considerato ma in realtà è importante sia per definire l’atmosfera dell’ambiente in cui è posato, sia la sua funzionalità. Un battiscopa che si rovina o si sporca facilmente può sicuramente rappresentare una criticità spiacevole da dover affrontare.


Scoprite, allora, tutto sul battiscopa con focus su quello di colore bianco inclusa una selezione delle migliori proposte in vendita presso le più diffuse catene di negozi di arredamento e bricolage.

Cos’è il battiscopa

Il battiscopa è un rivestimento che copre la superficie tra il pavimento e una parete interna e che si presenta comunemente come una tavola piatta ma può essere realizzato in diverse fogge, colori e materiali ed essere anche adesivo.

A cosa serve il battiscopa

Molte spesso il battiscopa è elemento architettonico che viene quasi ignorato ma in realtà svolge un importante ruolo funzionale e decorativo.

Lo zoccolino ricopre, infatti, la giunzione tra il pavimento e muro prevenendo la formazione di cumuli di sporcizia e polvere difficili da raggiungere e allo stesso tempo previene la formazione di segni sulla parete causati dal contatto diretto con i mobili o dal passaggio dell’aspirapolvere, della scopa o di altri strumenti di pulizia.

Da un punto di vista decorativo, lo zoccolino fa apparire una stanza rifinita e curata e in base al materiale e al colore in cui viene scelto può contribuire a definire visivamente l’ampiezza di una casa e la sua atmosfera.


Misure standard

In genere, i battiscopa hanno un’altezza compresa tra i 6 e 8 cm ma a seconda delle esigenze è possibile optare anche per versioni più piccole o grandi.

Sono disponibili sul mercato zoccolini con un’altezza compresa tra i 4 o 5 cm particolarmente indicati per stanze di piccole dimensioni o caratterizzate da pareti piuttosto basse, come quelle ad esempio, delle mansarde o delle taverne.

Chi desidera, invece, una maggiore protezione può optare per battiscopa alti addirittura 10-12 cm ma in questo caso è consigliabile valutare con attenzione l’equilibrio della stanza in modo che non la faccia apparire più piccola.



Come scegliere un battiscopa

In genere, lo zoccolino può essere scelto in un colore in linea con quello del pavimento o della parete oppure a contrasto.

La prima soluzione è consigliabile quando si desidera creare una continuità visiva nell’ambiente che contribuisce a renderlo più ampio mentre si può optare per un battiscopa a contrasto quando si vuole delineare la geometria di una casa o inserire una nota diversa in un ambiente che rischia di diventare monotono.

Quando scegliere un battiscopa bianco

La scelta di un battiscopa bianco può rivelarsi vincente sotto diversi punti di vista.

Uno zoccolino di questo colore è adatto sia a pareti dipinte in colori tenui o neutri come il beige, il color tortora e il greige e può creare un piacevole contrasto in caso i muri abbiano una tonalità più decisa a prescindere che il colore scelto sia caldo o freddo.

Il battiscopa bianco è, inoltre, adatto a essere posizionato in case dove ci sono pavimenti bianchi e parquet dipinti di bianco o realizzati con un’essenza di colore chiaro come il frassino, il larice e il faggio.

Tutti i limiti di un battiscopa bianco

Oltre a diversi pregi, la scelta di uno zoccolino bianco può presentare alcune criticità.


Nel caso, ad esempio, sia necessario utilizzare dei chiodi o del silicone per farlo aderire perfettamente al muro questi potrebbero risultare decisamente evidenti compromettendone l’estetica.

Un altro potenziale difetto del battiscopa bianco è che con il tempo può tendere a diventare grigio o ancora peggio giallognolo, quindi è importante cercare di mantenerlo sempre pulito. In particolare, sono i battiscopa in pvc costantemente esposti al sole che rischiano maggiormente la tendenza al giallo.

Materiali

La scelta del materiale in cui acquistare il battiscopa bianco dipende dalle caratteristiche del pavimento e dallo stile scelto per la casa.

In legno

Uno zoccolino bianco in questo materiale è indicato quando la casa presenta un pavimento in parquet dalle tonalità chiare.

In base allo stile della casa è possibile scegliere tra:

  • zoccolini in legno bianco dalle linee minimaliste perfetti per ambienti dove prevalgono mobili e complementi d’arredo in materiali naturali
  • in stile shabby chic oppure zoccolini  con un intarsio nella parte superiore maggiormente adatto a casa dove prevale un’atmosfera classica.

In ceramica

Quando la pavimentazione della casa è in ceramica monocolore uno zoccolino bianco delle stesso materiale rappresenta sempre una scelta vincente.

Nel caso il pavimento sia bicolore e tra questi non sia presente il bianco, la scelta di questo zoccolino può creare un raffinato contrasto che però potrebbe far apparire visivamente più piccoli gli ambienti.

Battiscopa bianco in pvc

Un battiscopa bianco in pvc è consigliato in case arredate in stile moderno ma prima di sceglierlo bisogna essere consapevoli che in caso sia posizionato in stanze illuminate dalla luce diretta può subire un fastidioso processo di ingiallimento.

Lo zoccolino in plastica è in genere una soluzione adatta a case arredate in uno stile moderno e minimalista.


Le migliori proposte

Scoprite una selezione di battiscopa bianco in diversi materiali caratterizzati da un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Battiscopa bianco Obi

Questo battiscopa impiallacciato laccato bianco è perfetto per rifinire ambienti dove prevalgono materiali naturali. Questo prodotto ha un’altezza di 2,25 cm, una larghezza di 7 cm e una profondità di 10 mm.

battiscopa bianco

Questo modello Obi in legno è in vendita al prezzo di 9,30 euro.

Battiscopa bianco Leroy Merlin

Questo zoccolino Leroy Merlin in legno è impreziosito da un decoro nella parte superiore che lo rende particolarmente adatto agli ambienti arredati in stile classico.

Questo prodotto ha un’altezza di 2,4 cm, una larghezza di 12 cm e una profondità di 15 mm, misure che lo rendono principalmente adatto a stanze di medio e ampie dimensioni.

battiscopa Leroy Merlin Bianco

Questo battiscopa bianco Leroy Merlin è in vendita al prezzo di 7,96 euro al metro.

Battiscopa bianco Iperceramica

Questo zoccolino bianco dalla linea minimalista ed essenziale è una soluzione perfetta per chi desidera un rivestimento semplice e funzionale che abbinato a pareti o pavimenti bianchi scompaia alla vista.


Questo prodotto è in vendita a 0,99 euro al pezzo ed è disponibile in scatole da 30 pezzi al prezzo di 29,70 euro.

Battiscopa Ikea

Questo zoccolino ha una linea semplice e raffinata grazie alle delicate venature della fibra di legno in cui è realizzato, ha un’altezza di 2 cm, una larghezza di 6 cm e uno spessore di 1,4 cm.

battiscopa Ikea

Il battiscopa bianco Ikea della linea SLÄTTEN è in vendita al prezzo di 5 euro per 2 metri.

Battiscopa Bricoman

Questo zoccolino bianco in vendita da Bricoman è realizzato in gres porcellanato dall’effetto opaco che lo rende più facile da pulire.

Battiscopa Bricoman

Questo battiscopa  Bricoman è vendita al prezzo di 3 euro al metro

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button