Listoni legno antichi: un trend sempre più amato

La passione per i listini legno antichi ha radici profonde, ma solo negli ultimi anni è diventata un trend: scopriamo un metodo infallibile per dare un tocco vissuto, vagamente shabby e country alla casa.

Listoni legno: da alcuni anni a questa parte si sono fatti strada degli stili che erano poco conosciuti e applicati, se non in alcuni paesi come la Francia, l’Inghilterra rurale e i paesi scandinavi.

Stiamo parlando delle atmosfere shabby e country, che grazie all’arrivo nel nostro paese di grandi store specializzati in questa tipologia di elementi hanno aperto le frontiere dell’arredamento e quindi inaugurato tante nuove tendenze.

I gusti shabby e country, ma anche il più recente richiamo all’industrial hanno in comune una ricerca di elementi e rivestimenti che guarda alla bellezza e al pregio del passato.

Suggerimento: leggete anche il nostro speciale sul restauro dei mobili antichi

I rivestimenti, in particolare attingono alla tradizione, quindi si compongono principalmente di legni antichi, di maioliche anche ‘sbeccate’ e di rivestimenti murali molto semplici e classici.




In particolare, questi stili guardano all‘introduzione del legno antico nei pavimenti e spesso anche nelle pareti, grazie alla presenza di pregiate boiserie in legno.

Ecco che i listoni antichi sono tornati di gran moda e sempre più sono le ditte che si occupano di lavorare quelli vecchi, donando loro l’antico splendore e proponendoli per un uso sulle case nuove o ristrutturate.

FOCUS: Come scegliere il parquet

Listoni legno antichi: dove reperire i materiali

I listoni antichi vengono quindi recuperati da abitazioni, fabbriche e negozi vecchi, sottoposti a trattamenti speciali che li rendono sani e anche aggiustati se alcune porzioni risultano rovinate o particolarmente tarmate.

Alla prima operazione di ripulitura fa seguito l’impiego di vernici, mordenti e anche pitture che possono mantenere inalterato il loro aspetto originario oppure modificarlo radicalmente, grazie alla scelta di introdurre pigmenti colorati, anche metallici che creano straordinari effetti visuali sul pavimento o sulle pareti.




listoni legno antichi

listoni legno antichi: conferiscono personalità e gusto a qualsiasi ambiente

Ecco che i listoni antichi sono pronti per affrontare una nuova avventura e vengono quindi posati, solitamente con tecnica inchiodata ai masselli in cemento presenti nell’abitazione. Essi vanno quindi a comporre i nuovi pavimenti di cucine, camere da letto, corridoio, living e anche camere da letto delle abitazioni moderne.

SPECIALE: I 5 parquet più belli in commercio

Si tratta di elementi davvero speciali, che conservano una storia antica e spesso sono realizzati con legni pregiati come il rovere, il noce o il castagno.

Questi legni sono vivi e grazie al restyling possono definire per un’eternità ogni ambiente domestico.




Un punto debole dei listoni antichi è indubbiamente il prezzo, in quanto si tratta di elementi molto costosi, anche se antichi. Le tecniche di lavorazione, la posa e la progettazione del parquet richiedono infatti molte risorse economiche, ma si tratta di una rivestimento dalle bellezza eterna e dal pregio stilistico davvero elevato.

Listini legno antichi: dove trovarli online

Come di consueto, vi segnaliamo alcune offerte che potete trovare online. Fateci sapere nei commenti le vostre esperienze e segnalazioni.

Le Porte del Chianti- Parquet a Listoni ricavato da Antiche Botti e Tini del Chianti
Prezzo:EUR 145,00

Sempre in tema di legno eccovi altre idee per la vostra casa:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *