Accessori living

Speciale carrello porta TV

Tutti i consigli per la scelta più giusta e i modelli più interessanti

Tanti suggerimenti per scegliere il carrello porta TV più adatto alle vostre esigenze e allo stile della vostra casa.

E’ un mobile che deve essere scelto accuratamente e valutando diversi aspetti: deve essere funzionale e allo stesso tempo esteticamente piacevole.


Sul mercato sono disponibili numerosi modelli di carrello realizzati in vari materiali, per soddisfare le più diverse esigenze ed essere funzionale alla fruizione della TV.

Le soluzioni più moderne contengono tutti i  possibili accessori, dalle casse per l’home theatre, ai lettori DVD/DVX alle console per i videogiochi, al PC per la visione dei nuovi canali in streaming.

Scoprite, quindi, come scegliere la soluzione che meglio soddisfi le vostre necessità.

Perchè scegliere un carrello porta tv: la comodità

Spesso, la TV troneggia al centro del living caratterizzandola in maniera decisa. Un mobile che la contenga, specie se la casa è piccola, deve essere adatto allo stile, alle abitudini di chi vi abita e funzionale.

Optare per un carrello invece che per un elemento fisso dell’arredo è una scelta interessante, perché permette di spostarlo dove si vuole senza troppi disagi, liberando l’ambiente per far posto agli amici, ad esempio, oppure per mangiare in salotto o ancora per vedere la TV in un altra stanza.


L’altro elemento è la sua capienza, perché è capace di accogliere non solo lo schermo, ma anche tutti gli accessori, oggi sempre più numerosi, che fanno un punto d’intrattenimento completo.

Carrello porta TV con ruote

Le ruote, ricoperte in gomma e piroettanti, rendono molto pratico da spostare il carrello. Potrete effettuare le normali pulizie domestiche,  trovare facilmente una posizione che garantisca una buona visione della TV, liberare velocemente uno spazio per usarlo in modo differente, o ancora vedere la TV in un altro ambiente.

Ad esempio, ecco il modello Ebox di ArredaTV, dotato di ruote in gomma trasparente, per non rovinare il pavimento!



carrello porta TV

Cosa valutare prima di acquistare?

La scelta deve essere fatta valutando diversi fattori, non solo estetici, come:

  • dimensioni e peso della televisione che deve reggere: è importante scegliere un carrello su cui posizionare questo elettrodomestico in maniera sicura ed esseri certi che ne regga il peso. La maggior parte dei produttori per facilitare questa scelta indica in maniera chiara non solo le dimensioni del carrello, ma anche la grandezza massima dello schermo che possono ospitare.
  • necessità di appoggiarvi accessori, come casse audio, lettori DVD/DVX, console per videogame, PC per la visone in streaming da collegare allo schermo: questo aspetto può farvi optare per un carrello che presenti più ripiani o cassetti in modo da poter accogliere e inserire il tutto in maniera ordinata.
  • necessità di spostamenti: si può avere la necessità di spostare il carrello sia per migliorare la visione della TV, sia per liberare la stanza per destinarla ad un altro utilizzo, o per poter vedere la TV in un altro ambiente. Un carrello porta TV dotato di ruote può, quindi, rivelarsi una scelta vincente.
  • dimensioni della stanza dove deve essere posizionato : in base allo spazio a disposizione si può scegliere un modello più grande,  dotato di mensole e cassetti adatti a conservare anche DVD, videogiochi o riviste, o un modello più piccolo e lineare.
  • stile della casa : in quanto il carrello dovrebbe fondersi armoniosamente con il resto dell’arredamento a prescindere dal suo stile. Molti, infatti, compiono l’errore di scegliere per una casa arredata in stile classico un carrello moderno e multiaccessoriato creando un’inevitabile stonatura.

Una volta valutati questi fattori, è possibile orientarsi sulla scelta del modello che desiderate, adatto anche al vostro budget e alle vostre attitudini.

Che materiale scegliere?

Sul mercato sono disponibili moltissimi modelli: realizzati nei più diversi materiali, con o senza rotelle, dotati di un unico ripiano o più mensole.

Il materiale deve abbinarsi al resto dell’atmosfera della casa, se quindi la vostra abitazione è arredata con uno stile classico è preferibile optare per carrelli dalle linee eleganti in legno o in ferro battuto.


Mentre se la vostra casa è arredata in stile contemporaneo, potete scegliere dei carrelli porta TV in plexiglass, in cristallo, o in acciaio, che rappresentano una soluzione perfetta, anche per ambienti di piccole dimensioni e hanno il pregio di essere molto leggeri da spostare.

Tuttavia, potete provare anche nuove idee riadattando mobili che non sono nati per portare la TV, ma che sapranno fare il lavoro egregiamente, magari rimodernandoli voi stessi.

Faranno al caso vostro: un portavivande o un vecchio tavolino in assi un po’ tarlate, così come cassette della frutta riassemblate, tavolini in formica anni ’50 o in midollino o rattan, per uno stile più coloniale.

In vetro

Un design elegante caratterizza i carrelli in cristallo temperato, la cui trasparenza valorizza la luminosità naturale dell’ambiente, e i modelli possono essere dotati di ruote. Ce ne sono di tutti i tipi, sia curvi che a più ripiani.

Noi abbiamo scelto questo, dotato di un sistema mobile per girare lo schermo, e di ruote piroettanti per spostarsi velocemente: è Reflex di ArredaTV.

In plexiglass

Chi ha un budget limitato, ma ama il design minimalista del vetro, può scegliere un carrello porta TV in metacrilato trasparente, ovvero in plexiglass, che si adatta ad ogni stile e ambiente. Resistente a graffi e urti, e trasparente, può ‘sparire’ letteralmente nell’ambiente.


Chi abita spazi limitati o un monolocale, preferirà un modello semplice, magari con un solo ripiano, adatto anche a schermi medie dimensioni, e con ruote che ne permettono un facile spostamento, come il modello Andy1 di ArredaTV.

carrello porta TV

In ferro battuto

Se vi piace l‘allure classica del ferro battuto, perché non scegliere questo materiale anche per i carrelli porta TV? Magari pescando da mobili che non sono nati per questo, come i carrelli porta-vivande da esterni. Troverete tanti modelli pensati per l’outdoor e stupirete tutti per la vostra originalità.

Provate questo con linee più classiche di Unopiù oppure la versione lineare e moderna di Roeshults.

carrello

In legno

Se vi piace un mobile funzionale, ma dal design industriale, scaldato dal calore del legno, provate Alphabet o Pilea, due modelli dotati di ruotine, che si adattano perfettamente ad un arredo vintage, entrambi di Maison du Monde.

carrello porta TV

carrello porta TV

Idee originali  fai-da-te

Se vi piace fare del bricolage, potrete creare da soli il vostro carrello, magari partendo da un vecchio carrello trovato in casa della nonna, oppure sistemando un tavolino su ruote, o addirittura usando i pallet, per costruire un carrello porta TV unico e originale.


Carrello porta TV per grandi dimensioni 55 pollici

Per chi non vuole rinunciare alle grandi dimensioni e farsi un vero cinema in salotto, ci sono versioni del carrello che permettono di sistemare comodamente schermi di grandi dimensioni, anche oltre i 55 pollici, senza perdere in design. Per esempio Clubber, una versione molto lineare, di ArredaTV.

carrello porta TV

Carrello porta TV bianco

Sempre in tema di carrelli bianchi, perché non provare ad adattare un carrello portavivande? Questo di Kettal farà certamente al caso di chi ama il minimal ma non vuole rinunciare all’originalità e la buon gusto, anche in fatto di mobili d’appoggio.

Dove comprare il vostro carrello porta TV

Ecco alcune soluzioni cominciando dal catalogo Ikea.

Carrelli porta tv Ikea

Ikea offre una vasta gamma per soddisfare le esigenze di spazio e stile di ogni persona. Ecco alcune opzioni da considerare:

  1. VITTSJÖ: questo modello in vetro e metallo ha un design moderno ed elegante ed è perfetto per i televisori di piccole e medie dimensioni. Ha anche un ripiano inferiore per riporre i dispositivi multimediali.
  2. EKET: questo carrello in legno e metallo ha un design semplice ed elegante e offre spazio per riporre i tuoi dispositivi multimediali. È disponibile in diverse finiture per adattarsi allo stile della tua casa.
  3. BESTÅ: questo sistema di mobili per il televisore è realizzato in legno e offre un’ampia gamma di opzioni di archiviazione per i tuoi dispositivi multimediali. È perfetto per i televisori di grandi dimensioni e può essere personalizzato con diverse finiture e maniglie per adattarsi allo stile della tua casa.
  4. BRIMNES: questa soluzione in legno e metallo ha un design semplice ed elegante e offre spazio per riporre i tuoi dispositivi multimediali. Ha anche ruote per facilitare lo spostamento del carrello.
  5. LACK: questo modello in legno e metallo ha un design minimale e moderno ed è perfetto per i televisori di piccole e medie dimensioni. Ha anche un ripiano inferiore per riporre i dispositivi multimediali.

Arreda TV

Il carrello perfetto lo trovate sicuramente nella vasta selezione proposta da Arreda TV un negozio online specializzato nella vendita di mobili per la casa e per l’ufficio.

Arreda TV è un e-commerce gestito dallo stesso staff di Smart Arredo, portale che propone soluzioni studiate per interni ed esterni di piccole dimensioni e offre mobili e complementi di eccellente qualità realizzati secondo le ultime tendenze del mercato.

Grazie, inoltre, alla collaborazione con alcuni dei più importanti produttori di mobili, Arreda TV dispone di una vasta gamma sia di prodotti in pronta consegna, sia di complementi personalizzabili secondo i desideri e le necessità dei propri clienti.


Acquisti sicuri e garantiti

Arreda TV offre ai propri clienti una triplice garanzia su ogni prodotto acquistato che include:

  • garanzia sul prodotto per un periodo di 2 anni
  • garanzia sul trasporto nel caso il mobile o il complemento si rovini nel tragitto dal magazzino a casa
  • garanzia sulla soddisfazione per restituire qualunque acquisto se non rispecchia i desideri o le esigenze del cliente

Reso gratuito

La legge prevede il diritto di recesso entro 14 giorni dall’acquisto per qualunque prodotto acquistato ed in genere il reso è a carico dell’acquirente.

Arreda TV per sottolineare l’attenzione verso i propri clienti offre, invece, il reso gratuito, servizio molto apprezzato in quanto, spesso, mobili e complementi d’arredo hanno un volume e un peso che rende le spese di spedizione particolarmente onerose.

Consigli finali per scegliere un carrello porta tv

Scegliere un carrello porta TV può essere una decisione difficile, poiché ci sono molti fattori da considerare come abbiamo visto.

Ecco alcune cose da considerare quando dovrete fare la vostra scelta:

  1. Le dimensioni del televisore: assicuratevi che il carrello sia abbastanza grande per il vostro TV. Misurate la Smart TV e confrontate le dimensioni con quelle del carrello per assicurarvi che ci sia abbastanza spazio.
  2. Capacità di peso: assicuratevi che il carrello sia in grado di supportare il peso della vostra smart TV. Controllate la capacità di peso massima del carrello e assicuratevi che sia adeguata.
  3. Design: scegliete un carrello che si adatti allo stile della vostra casa. Se la casa ha uno stile moderno, potresti optare per un carrello in acciaio inossidabile o con linee pulite e semplici. Se invece avete scelto uno stile più tradizionale, potreste optare per un mobile in legno.
  4. Funzionalità: considera le funzionalità che potrebbero esservi utili come ripiani aggiuntivi per i dispositivi multimediali o le ruote per spostarlo facilmente.
  5. Prezzo: infine, considera il costo. Dovete selezionare un mobile che offra un buon rapporto qualità-prezzo e che si adatti al vostro budget.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button