Scopriamo i modelli di Cucine Rossana ed il catalogo di questa azienda

Cucine Rossana propone da sempre un design esclusivo e raffinato per l’ambiente della cucina, pensato per chi vuole uscire dai soliti schemi.

Non è molto probabilmente un caso che le cucine Rossana abbiano un bel cuore disegnato al posto della prima O, perché si tratta di un brand votato ai sentimenti e alla volontà di vivere la casa con affetto.

Cucine Rossana logo


Queste caratteristiche si scoprono nelle cucine, in ogni singolo componente e dettaglio, per un catalogo che comunica voglia di abitare.

Cucine Rossana: storia del brand

Le cucine Rossana nascono nel 1953 ad opera di Fulvio Brambilla, imprenditore visionario che fonda a Bergamo il suo laboratorio artigianale.

È il 1968 quando Giancarlo Iliprandi progetta Rossana, una cucina che scoppia di salute fin dalla sua prima presentazione e riscuote un successo incredibile. Il clamore fu così alto tanto da regalare il nome al brand che da allora viene chiamato “Cucine Rossana, le Cucine del Cuore”.

E di cuore ce ne è molto, in un marchio che ha segnato sicuramente la storia del design italiano e che si propone ancor oggi forte e determinato.

Uno dei punti di forza dell’azienda continua ad essere la lavorazione artigiana di ogni singolo pezzo, eseguita con grande cura ed attenzione da chi vive dietro le quinte.

Dal 2010 Cucine Rossana entra a far parte del Gruppo Colombini, di cui rappresenta l’anima vivace del reparto cucine.

Catalogo Cucine Rossana

Per comprendere quali sono i tratti di design del catalogo Cucine Rossana è interessante fare un excursus nelle produzioni più recenti.


K-IN e K-OUT

Tutto può iniziare quindi con K-IN e K-OUT, cucina progettata da Massimo Castagna che vanta un aspetto monolitico.

Si tratta, infatti, di una struttura realizzata con preziosi giochi di design. Il punto focale è una base unica e definita, ma che sa accogliere tanti vani e sezioni utili alla preparazione dei cibi e nell’accoglienza degli ospiti.

cucine rossana K-IN e K-OUT

cucine rossana K-IN e K-OUT top

Pietra alleggerita e alluminio alveolare sono i materiali di questi modelli di cucine, visionari come il brand Cucine Rossana e adatti a chi ricerca elementi di puro design da vivere con il cuore.

I top sono caratterizzati da un sistema di scorrimento che consente di coprire il piano di lavoro quando non serve. Il risultato è una cucina innovativa e unica nel suo genere, adatta a chi vuole osare.

cucine rossana K-IN e K-OUT piano di lavoro

cucine rossana K-IN e K-OUT

cucine rossana K-IN e K-OUT massimo castagna

cucine rossana K-IN e K-OUT design


DC10

Fra la produzione di Cucine Rossana brilla DC10, disegnata da Vincenzo De Cotiis nel 2010.

Si tratta di una cucina debitrice alla forza estetica del marmo, costituita da una serie di isole e penisole che originano spazi volutamente personalizzabili nella disposizione.

I bordi bombati enfatizzano ancora di più il sistema di lavello completamente incassato nel piano.

cucine rossana dc10

cucine rossana modello dc10

cucine rossana dc10 in marmo

DC10 regala libertà e lo fa con una vocazione artistica, che si riflette sicuramente nel materiale impiegato per le ante, l’ottone brunito.

Ed ecco che tutto assume una vocazione sicuramente luxury nel complesso, ma senza dimenticare di scaldare l’ambiente con la sua innovativa presenza.

cucine rossana dc10 piano cottura

cucine rossana dc10 catalogo


cucine rossana dc10 isola

HD23

Veniamo poi ad un altro interessante modello che sfida l’idea tradizionale di cucina. Si tratta di TU23, disegnata da Massimo Castagna. Questa cucina gioca con i volumi verticali spingendosi a livello architettonico nell’esplorazione degli spazi.

cucine rossana tu23

cucine rossana tu23 dettagli

Tutto viene incassato nella parete con porte filo muro, risparmiando spazio e riducendo al minimo gli ingombri.

Il risultato è come sempre una cucina che sfrutta l‘effetto del non vedo, nascondendo tutto dietro il rivestimento delicato delle ante. Tante le rifiniture che vanno dalle tinte effetto legno ai vivaci colori laccati.

cucine rossana tu23 esterno

Cucine Rossana: complementi e oggetti d’arredo

All’excursus nelle cucine artistiche Rossana può fare seguito l’avventura negli oggetti proposti dall’azienda.

Si tratta di un vero e proprio banco artistico, dove si possono incontrare elementi d’arredo che appartengono alle collezioni delle cucine oppure free standing.

Tavolo e piano snack

Gli esempi più famosi possono quindi essere ricercati nell’iconico tavolo quadrato DC10, con struttura in ottone e piano personalizzabile in legno di acacia o in pietra.


 

cucine rossana tavolo

Molto interessante è anche il piano snack ovale che sa completare le Cucine Rossana.

In questo modo si apportano aree dedicate all’aperitivo o semplicemente allo svago, ancora una volta progettate e realizzate con il cuore.

cucine rossana piano snack

Cappa da cucina W75

Anche la cappa da cucina è oggetto di design e si propone ancora più funzionale nel modello W75, la versione con le ante apribili.

In questo modo si amplia la superficie di aspirazione, senza togliere nulla all’estetica industrial di questo prodotto davvero unico.

cappa da cucina cucine rossana

Contatti e riferimenti

Ecco dove trovare lo showroom ed i contatti:

  • Indirizzo: via Filippo Turati, 6, Milano
  • Numero di Telefono: 392 9441941
  • Email: MARKETING@ROSSANAMILANO.IT
  • Pagina Facebook

Altre idee per Arredare la cucina

Se avete bisogno di spunti, ecco le nostre recensioni:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento