Come lavare i tappeti con prodotti ecologici: la guida pratica

Lavare i tappeti con prodotti ecologici è un vero toccasana per la nostra salute: ecco tutti i consigli per evitare di ricorrere a detergenti tossici.

Per lavare i tappeti con prodotti ecologici si possono utilizzare tanti prodotti ed ingredienti naturali, spesso già presenti in casa.

I tappeti sono un complemento d’arredo importante, in quanto proteggono il pavimento dal calpestio, migliorano la coibentazione e isolano acusticamente l’abitazione.

  • Con l’arrivo dell’estate è ideale pulirli per rinfrescare tutto l’ambiente, ma la scelta migliore si basa sull’affidarsi a prodotti naturali. In questo modo non si inquina l’ambiente, si rispetta la pelle e anche l’apparato respiratorio.

Vediamo quindi come lavare i tappeti con prodotti ecologici e a bassissimo costo, ottenendo risultati efficaci.

lavare i tappeti con prodotti ecologici

Lavare i tappeti con prodotti ecologici in caso di cotone

Se i tappeti sono realizzati in cotone è possibile lavarli in lavatrice, dando sempre un occhio all’etichetta.




  • Il sapone migliore per sgrassare e pulire in profondità gli elementi è quello di Marsiglia, che può essere scelto nella versione liquida oppure a scaglie.
  • I tappeti possono quindi essere lasciati ad asciugare all’ombra per non rovinare i colori.

Un’alternativa per rinfrescarli si basa sull’impiego dell’aceto.

  • Intingendo una spugnetta in acqua e aceto diluito si può tamponare il tappeto e lasciarlo asciugare prima di calpestarlo.
  • In un baleno il tappeto si rivela pulito, ma soprattutto l’aceto rende i colori della superficie più saturi e brillanti.

Lavare i tappeti di lana con prodotti ecologici

Per quanto riguarda i tappeti di lana, un modo semplice ed economico per rinfrescarli si basa sul versare un velo di talco sulla superficie.

  • Si lascia agire un pochino e poi si passa con cura l’aspirapolvere. Il talco assorbe le impurità e rende soffici le fibre, soprattutto quelle di colore chiaro.
  • Anche il bicarbonato si rivela come un prodotto eccezionale per la cura ecologica del tappeto. Basta cospargere la superficie e lasciare agire il prodotto per una notte. Quindi si passa con cura l’aspirapolvere e si lascia prendere aria.
  • Il bicarbonato elimina anche lo sporco acido che si è depositato nei tappeti, quindi ravviva le fibre e i colori, lucidandole in modo naturale.

come lavare i tappeti con prodotti ecologici e naturali

Lavare i tappeti di paglia con prodotti ecologici

Se i tappeti sono creati in paglia intrecciata, il modo migliore per lavarli consiste nell’impiegare dell’acqua fresca alla quale viene aggiunto del sale grosso.

  • Con una spazzola rigida si deve passare il tappeto e lasciarlo asciugare per bene all’aria aperta, prima di calpestarlo nuovamente.
  • Si tratta di una mistura perfetta, in quanto il sale disinfetta profondamente le fibre di paglia, ma non le rovina in alcun modo.

Tappeti bagno: come procedere?

Per lavare con cura i tappeti del bagno è indispensabile impiegare prodotti un po’ più intensi.

  • Si può ricorrere al sapone ecologico per il bucato, così come al sapone di Marsiglia a scaglie.
  • Se i tappeti sono molto sporchi si possono lasciare a bagno in acqua fredda e sapone, almeno tutta la notte. Poi si procede ad un lavaggio aggiungendo qualche goccia di ammorbidente ecologico per ravvivare e gonfiare le fibre.
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.