Arredare piccoli appartamenti: consigli per una casa da single

Arredare piccoli appartamenti: gli appartamenti per single fanno di solito rima con monolocale, al massimo con bilocale.

Soprattutto nelle grandi città, dove il costo dell’affitto a metro quadro è decisamente notevole, si incontrano soluzioni abitative molto piccole, costituite da una cucina soggiorno, una camera da letto e un bagno. Arredare degli spazi così minuti può rappresentare una sfida, ma con molta creatività si possono raggiungere risultati eccellenti.

arredare piccoli appartamenti

In questi casi diventa importante economizzare, nel senso di scegliere con cura pochi e funzionali elementi d’arredo. Gli spazi non possono correre il rischio di soffocare, per cui via libera ad un arredo minimale e decisamente scarno.
Ci penseranno gli spazi a farlo apparire enorme, in quanto il contesto è troppo minuto per essere riempito di elementi di decoro.

Arredare piccoli appartamenti: i nostri consigli per arredare una cucina da single

Il soggiorno/cucina può essere arredato con una cucina funzionale, alle quali estremità si può pensare l’inserimento di un’isola.




  • L’isola è un elemento multifunzionale, in quanto serve per consumare i pasti, è un ottimo punto di appoggio e al suo interno possono essere alloggiati elettrodomestici oppure oggetti di uso comune.
  • Il soggiorno può prevedere l’inserimento di un divano o di una comoda poltrona mentre, per salvare spazio, è preferibile appendere alla parete la televisione e gli accessori multimediali. Un tavolino a rotelle e una buona lampada da lettura completeranno l’angolo relax.

Arredare piccoli appartamenti: le pareti vanno sfruttate al meglio

Una regola fondamentale risiede nel sfruttare le pareti più possibile, apponendo mensole  angolari e mobiletti cucina sempre ad angolo

Essi potranno contenere libri e oggetti senza presentare un ingombro eccessivo. Anche nel corridoio e nella camera da letto è utile giocare al ‘salvaspazio’, prevedendo l’inserimento di un armadio a muro e regalando spazio al letto, il quale può presentarsi dotato di spazi contenitori dove alloggiare la biancheria, le coperte e i piumini.

Arredare piccoli appartamenti: il bagno

Il bagno, probabilmente minuto nelle dimensioni, deve prevedere una bella cabina doccia e dei sanitari sospesi, i quali salvano tanto spazio ottico.

Ogni accessorio può prevedersi sospeso, in modo da evitare l’inserimento di mobiletti che potrebbero rubare volumi alla stanza.

Arredare piccoli appartamenti: pareti chiare

Per tutti gli ambienti vale la regola del preferire colori e rivestimenti chiari, magari con tocchi scuri mirati ed intelligenti. Via libera a tessili in fibre naturali dai colori neutri e a pareti dipinte nella palette dei bianchi e degli azzurri polverosi. Per ottenere lo stile che più si sente affine è possibile giocare con il mobilio, scegliendo una bella poltrona in pelle oppure applicando della carta da parati grafica in alcune porzioni della casa.




Arredare piccoli appartamenti: l’illuminazione

Attenzione infine ai punti luce, i quali devono essere molti e ben calibrati.

Una buona soluzione è rappresentata dalle luci a led, le quali illuminano in modo piacevole e sono a basso consumo.
Ricordiamoci infine di applicare tanti specchi, in quanto essi veicolano molta luce e rendono gli spazi più ampi.

Eccovi tutti i nostri altri consigli di arredamento per case piccole:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *