Scopriamo le linee Arredobagno Arbi, complementi e mobili da bagno di design

Arbi Arredobagno: 30 anni di esperienza nel settore dell’arredo bagno, con grandi designer di successo e tecnologia all’avanguardia. Questi i tratti distintivi di un brand che ha conquistato pregio negli anni.

Origine dell’azienda

Arbi è un’azienda tutta italiana che ha il suo stabilimento produttivo a Maron di Brugnera in Friuli. Viene fondata nel 1987 dal Gruppo Atma, un consorzio attivo in diversi settori dell’arredamento.

Innovazione tecnologica, attenzione all’intero ciclo della filiera produttiva, sistemi gestionali di controllo e ricerca continua sono i parametri che hanno reso l’azienda una solida realtà.

Arbi arredo bagno

Il catalogo Arbi riserva oggi diverse collezioni di mobili bagno, dal classico al moderno, spaziando tra pezzi di alto design. L’estetica fine non toglie nulla alla praticità, dando vita a elementi modulari di grande interesse.

Andiamo a spulciare alcune delle proposte di maggiore risalto per l’arredo bagno Arbi.

Collezione Ski

Iniziamo dalla collezione Sky, pensata per chi ama il contatto con la natura, le forme geometriche e l’anima minimalista.

Rifinito in noce antico biondo, questo mobile che accoglie il lavabo Plaza integrato si inserisce con delicatezza nella stanza.

lavabo arbi sky

L’atmosfera viene arricchita dalla presenza della vasca Tub in mineralguss, un elemento freestanding che riempie la stanza con la sua voluttuosità. Davvero simpatico lo sgabellino Mojo, gradevole punto d’appoggio.

sky arbi vasca

In quest’altra composizione il minimalismo viene spinto all’estremo con il lavabo Kuki che sembra sospeso nel vuoto. I due pensili più bassi, anch’essi sospesi, hanno le ante laccate color burro opaco. A completare il tutto l’ampia specchiera Light e la composizione modulare Puzzle.

linea sky arbi

Linea Street

Lo stile contemporaneo entra con prepotenza anche in bagno. La composizione 24 è forte di geometrie complesse e ben definite, interrotte dal lavabo Semisfera in tekno. Il mobile accoglie diversi vani contenitivi a giorno che vengono poi ripresi nella zona superiore.

linea street arbi

Un misto tra classico e moderno sembra emergere dalla composizione 25, dove la specchiera Kent accompagna imponente il mobile laccato. Il lavabo si presenta ruvido al tatto, dando una piacevole sensazione di contatto primitivo con la natura.

street arbi

Il pezzo forte è dato dai pouf che fungono da appoggio e hanno al loro interno una sezione contenitiva.

arbi collezione street

pouf arbi

Collezione Fusion

Forse uno dei tratti distintivi di questa collezione è dato dagli specchi, che assumono forme davvero travolgenti.

Ecco allora lo specchio Cuore con faretto led On che sembra richiamare appunto la forma di un cuore, sinuoso e morbido nelle sue linee. I volumi sono amplificati da una base portalavabo curva. Tutto esprime romanticismo e voglia di intimità.

fusion arbi specchio

mobile bagno arbi

Più geometrico e contemporaneo è invece questo grande specchio rotondo Sole che sembra incastrarsi nella colonna. La superficie ampia regala luminosità e amplia la visuale. I colori naturali in rovere creano una calda atmosfera.

arbi specchiera sole

Veniamo poi alla specchiera Ace 2, curvata e con profilo argentato, dotata di luce a led integrata.

arbi specchiera ace2

arbi specchiera ace




Linea Maison

Chi ha voglia di un po’ di romanticismo e vuole ricreare piacevoli atmosfere provenzali ma con un piede nel presente, troverà interessante la collezione Maison. Ante con telaio in legno massello impiallacciato, piedini sagomati e zoccoli diventano i tratti distintivi. I colori pastello e i pomelli delicati completano il tutto. 

Tra tutte, forse la più suggestiva è la composizione 4, con lavabo consolle Melody in ceramica e specchiera Kent con luce led perimetrale. I riccioli avvolgono in un caldo abbraccio lo specchio, rimandando a tempi lontani.

maison arbi

Collezione Augusto

Sempre in tema classico, la collezione Augusto di Arbi mantiene salde le promesse. I pomelli Prisma con la forma a diamante e le composizione in legno, accompagnano ancora una volta specchi importanti. La luce a led integrata smorza i toni romantici, richiamando alla contemporaneità.

augusto arbi

augusto specchiera arbi




Memo Arbi

Memo è una collezione molto vicina alle essenze pregiate del legno, dove si respira ancora il senso della natura. Le venature del legno di castagno impreziosiscono le superfici, mentre le forme squadrate e i giochi di ripiani creano incastri ben definiti. Sulla base del mobile trova spazio il lavabo King da appoggio in tekno.

memo arbi

Linea Bolle

Chiudiamo con la zona lavanderia presentando Bolle, una collezione completa di pezzi d’arredo. Tanti i colori a disposizione, con finiture laccate, lucide, opache e velvet o Melaminico effetto Legno.

In questa composizione troviamo il top in laminato con lavabo in mineralguss, specchierafaretto a led. Lo spazio per la lavatrice consente di riparare l’elettrodomestico e allo stesso tempo di ridurre l’ingombro. Le colonne nascondono all’interno lo spazio per le scarpe e gli utensili per la pulizia della casa.

arbi lavanderia bolle

Per chi dispone di meno spazio può essere interessante questa soluzione più piccolina ma ugualmente funzionale. Le finiture sono in rovere, il top in laminato. Il lavabo in ceramica si accompagna ad una specchiera, mentre nella zona sottostante si nasconde un comodo carrello sagomato che si tira fuori all’occorrenza.




arbi bolle

carrello arbi bolle

Riferimenti e contatti

Per conoscere nel dettaglio le proposte Arbi, vi rimandiamo al sito ufficiale: Arbi Arredo Bagno.
Ecco invece l’indirizzo della sede e dello showroom principale di Milano:

  • Indirizzo Showroom Milano: Corso Monforte, Milano, numero di Telefono: 02 3672 8710
  • Sede Viale Lino Zanussi, 34/A a Maron di Brugnera, provincia di Pordenone.
  • Indirizzo email:info@arbiarredobagno.it
  • Pagina Facebook

Altre marche da scoprire

Le nostre guide ai principali brand dell’arredo bagno.

{ 0 comments }

ALESSIA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento