Tutto sulle cucine Minacciolo, azienda specializzata negli arredi country chic e provenzale

Speciale Minacciolo cucine: scopriamo i mobili e le cucine di questa azienda specializzata nella realizzazione di linee country chic e in stile provenzale. Ci concentreremo in particolare sulle cucine con una recensione di alcuni modelli presenti in catalogo.

Storia ed origine del marchio

È l’inizio degli anni ’70 quando Maurizio Minacciolo, da sempre impegnato nella bottega di falegnameria del padre, decide di industrializzare la produzione delle cucine in stile country, nel dettaglio in stile ampezzano tirolose molto in voga in quegli anni.

Dopo importanti esordi, alla metà degli anni ’80 viene aperto un secondo stabilimento in località San Biagio Di Catalda in provincia di Treviso, che oggi conta ben 12mila metri quadri complessivi.

Negli anni ’90 Minacciolo apre gli orizzonti ad uno stile ancora poco esplorato, abbinando la forza materica del legno, base delle sue cucine, ad uno stile di ispirazione country chic e provenzale.

La visione inizia con la scelta di colori iconici quali l’azzurro polveroso e il verde salvia, oggi riconosciuti come classici di questo stile.

L’azienda si espande ancor più nel corso degli anni, proponendo nei duemila una pietra miliare della sua collezione l’English mood che riporta alle campagne inglesi.

È un successo di grande portata, che permette al brand di diventare uno dei simboli di questo stile nel paese.

Viene affiancata alla rivendita nei negozi l’apertura di store monomarca, dove il cliente può toccare con mano la forza delle cucine e ammirare lo stile dei singoli elementi.

Minacciolo ha fin dalle sue origini identificato uno stile ben preciso e lo ha raffinato nel corso degli anni aggiungendo ispirazioni di diversa origine, dal country inglese al mood provenzale.

Le cucine sono oggi l’icona italiana di questa estetica, linee realizzate con sapiente lavorazione basata sulla forza artigiana delle origini e su una tecnologia che ne permette un uso funzionale e durevole nel corso del tempo.

Lo stile è il country chic, delizioso quando originale ancor più ricercato quando sfumato verso gli echi del british e del provenzale.

Lo ricordano:

  • i dettagli dei mobili,
  • la lavorazione del legno,
  • il legame con materie proprie di questi stili come i metalli anticati e le pietre,
  • ma anche le decorazioni cromatiche, su tutte l’uso di colori tenui e polverosi.

Il risultato è una linea di cucine completamente dedicata a chi ama e a chi ricerca questo stile, realizzata da un’azienda che opera in nome dell’eco-sostenibilità e di un design fluido, a disposizione anche di chi desidera realizzare linee di cucine personalizzate.

Vediamo ora una panoramica dei modelli di cucine Minacciolo più famosi.

Cucina Minà

minacciolo cucine: modello Minà

minacciolo cucine, la linea Minà

Minà è una cucina con isola, o meglio un’isola cucina dallo stile dichiarato e dalla dettagliata tecnologia. Disegnata da Silvio Stefani, Minà racconta di echi proto industriali, legando il forte metallo con tocchi cromatici nelle manopole rosse che esaltano il contesto.

minacciolo cucine

Mina è definita una ‘macchina per cucina’, un’isola che può essere aggregata agli altri elementi di Minacciolo o tenuta free standing per definire loft e appartamenti in nome di uno stile di arredo unico e decisamente originale.

cucine minacciolo

Cucina English Mood

Cucina English Mood

Cucina English Mood

Si riparte dalle origini in questa collezione di cucine Minacciolo.

Cucina Minacciolo English Mood

English Mood, come suggerisce il nome, è una collezione di linee ispirate al gusto country inglese.

Il legno è protagonista con i suoi intarsi e i suoi decori e si associa a basi materiche come la pietra o il granito in completa armonia.

cucina in stile inglese

English Mood non è solo estetica ma ricercata funzionalità.

La presenza di tanti scomparti nascosti permette di organizzare i volumi e di vivere al meglio la cucina e i cassetti accessoriati che servono nei gesti di ogni giorno per riporre con cura stoviglie e posateria.

Dettagli di questa cucina english style

Natural Skin

Di grande interesse la linea Natural Skin di Minacciolo cucine. Si tratta di una cucina componibile dove il legno naturale è protagonista e si lega ai metalli bruniti.




Natural Skin Minacciolo

Natural Skin della Minacciolo Cucine

Lo stile si può identificare come industrial, addolcito però dalla scelta di inserire legni naturali chiari e di adottare forme ben essenziali.

Natural Skin

Anche in questo caso i dettagli sono di grande impatto visivo, dalle manopole rosse su base materica nera fino al top satinato che veste la cucina di una seconda pelle suadente al tatto e funzionale all’uso.

Cucina Minacciolo modello Natural Skin

Riferimenti e contatti aziendali

Ecco come contattare questa azienda specializzata nella produzione di cucine di design ispirate al gusto provenzale, country chic e new industrial.

Eccovi altre recensioni di produttori di cucine

Per orientarvi nella scelta.

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento