Consigli per pulire e mantenere al meglio la vostra casa

Guida pratica su come pulire le finestre in PVC

Passaggi Semplici per una Pulizia Profonda e Duratura

Come pulire le Finestre in PVC: scoprite come pulire gli infissi in PVC con prodotti naturali Basta un panno in microfibra, dell’acqua tiepida, bicarbonato e aceto bianco per pulirli facilmente, scopriamo insieme come fare ma prima un rapido accesso a cosa è il PVC.

come pulire le finestre in PVC

Cosa è il PVC

Il PVC, o cloruro di polivinile, è uno dei materiali plastici più utilizzati al mondo.

E’ un polimero termoplastico, il che significa che può essere riscaldato e raffreddato ripetutamente senza perdere le sue proprietà. È composto da atomi di carbonio, idrogeno e cloro, con il cloro che proviene dal sale da cucina, o cloruro di sodio.


Per la sua versatilità, il PVC è utilizzato in una vasta gamma di prodotti, dalle tubature ai giocattoli, dai pavimenti ai rivestimenti di cavi, e, naturalmente, nelle finestre ed infissi in generale

Come pulire le finestre in PVC:  guida passo passo

La pulizia di queste finestre può sembrare un compito da svolgere con poca attenzione, ma in realtà c’è molto di più di quello che si vede ad occhio nudo.

Cominciamo con le guarnizioni e le parti in metallo, spesso trascurate, ma in realtà cruciali per mantenere le finestre in ottimo stato.

  • Prima di tutto, vi servirà 1/2 bicchiere di acqua tiepida. Questa sarà la base della vostra soluzione di pulizia. Il passo successivo è versare una quantità adeguata di aceto nell’acqua. L’aceto è un agente di pulizia naturale e sicuro che aiuta a rimuovere lo sporco e le macchie senza danneggiare il PVC.
  • A questo punto, imbibite un panno in microfibra nella soluzione di aceto e acqua. Il panno in microfibra è l’ideale per questo compito, poiché è sufficientemente morbido da non graffiare la superficie del PVC, e allo stesso tempo abbastanza resistente per rimuovere lo sporco ostinato.
  • Una volta che il panno è ben imbevuto, pulite il profilo in PVC con il panno. Assicuratevi di strofinare delicatamente ma in modo efficace su tutta la superficie del PVC.
  • Dopo aver pulito con il panno inumidito, passate ora un panno asciutto sulla superficie per rimuovere qualsiasi residuo di acqua e aceto.
  • Ed ora, per un ulteriore livello di pulizia, inserite in mezzo bicchiere di acqua tiepida un cucchiaino di bicarbonato. Questo agente di pulizia naturale è ottimo per rimuovere lo sporco più ostinato e per dare alle vostre finestre in PVC una brillantezza extra.
  • Prendete un altro panno in microfibra e imbibite il panno nella soluzione di bicarbonato d’acqua. Passate il panno sulla superficie del PVC, assicurandovi di coprire tutte le aree. Dopo aver fatto questo, passate un panno asciutto per rimuovere qualsiasi eccesso di soluzione.

Come pulire le finestre in PVC: come ingrassare il meccanismo

Infine, prendete 1 dito di vaselina e applicatelo su della carta assorbente. Questo sarà utile per ingrassare i meccanismi e la guarnizione delle vostre finestre in PVC.


L’applicazione regolare di un po’ di vaselina può aiutare a prevenire il deterioramento dei componenti in metallo e a garantire il funzionamento fluido delle vostre finestre.

Dopo aver seguito tutti questi passaggi, i vostri infissi in PVC saranno perfetti. Non solo saranno puliti e brillanti, ma funzioneranno anche senza intoppi, garantendo un’efficienza duratura. Ricordate, la manutenzione regolare è la chiave per mantenere le vostre finestre in PVC in ottime condizioni. Buona pulizia!

Video su come pulire le finestre in PVC

Ed ora un video che vi mostra il procedimento.


YouTube video

Consigli per la manutenzione regolare delle Finestre in PVC

Le finestre in PVC sono durevoli e richiedono relativamente poca manutenzione.

Una cura regolare può aiutare a prolungare la loro durata e a mantenere la loro efficienza.

Ecco alcuni consigli utili per la manutenzione regolare delle vostre finestre in PVC.

1. Pulizia Regolare

Pulitele almeno una volta al mese, questo può aiutare a mantenerle in ottime condizioni.

Come abbiamo visto prima, si può utilizzare una soluzione di acqua e aceto, seguita da acqua e bicarbonato, per una pulizia profonda. Ricordate di pulire sia l’interno che l’esterno delle finestre, incluso il telaio.


2. Lubrificazione dei Componenti in Metallo

I componenti in metallo, come le guarnizioni e i meccanismi di chiusura, dovrebbero essere lubrificati periodicamente.

Questo può aiutare a prevenire la ruggine e a garantire un funzionamento fluido. Per questa operazione potete utilizzare prodotti come la vaselina, come visto nel video.

3. Controllatele Periodicamente

Controllate regolarmente le vostre finestre per trovare eventuali segni di danni o usura.

Possono generarsi crepe, distorsioni, guarnizioni allentate, o problemi con i meccanismi di chiusura. Se notate qualsiasi problema, è meglio gestirlo immediatamente  con il vostro rivenditore per prevenire ulteriori danni.

4. Evitate Prodotti di Pulizia Abrasivi

Evitare l’uso di prodotti di pulizia abrasivi o utensili duri può aiutare a prevenire graffi o danni alla superficie del PVC. Optate per panni in microfibra e soluzioni di pulizia delicate.

5. Proteggetele dalle Esposizioni Estreme

Se vivete in un’area con condizioni climatiche estreme, potreste prendere in considerazione l’adozione di misure extra per proteggere le vostre finestre.

Questo potrebbe includere l’installazione di tende o persiane per proteggere le finestre dal calore estremo o dal freddo.

Seguendo questi consigli, potrete mantenere le vostre finestre in PVC in ottime condizioni per molti anni a venire. Non dimenticate, la manutenzione preventiva è sempre la migliore forma di cura!

Tutto sugli infissi e altre applicazioni del PVC

Ecco i nostri articoli sulle applicazioni di questo materiale:

Altri consigli per la manutenzione e pulizia di casa

Se questo articolo ti è stato utile, scopri altri consigli e trucchi per la casa e l’arredamento sul nostro sito.

Rossella Vignoli

Sono laureata in architettura presso la facoltà di Architettura di Genova e sono appassionata di soluzioni di arredamento di interni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio