Consigli per pulire e mantenere al meglio la vostra casa

Ecco come pulire il pavimento in cotto esterno: consigli utili e prodotti adatti

Come proteggerlo dalle intemperie e dai danni

Come pulire il pavimento in cotto esterno: il cotto è da sempre una scelta  molto popolare come materiale per pavimenti per gli spazi esterni  grazie alla sua bellezza naturale e alla sua durabilità.

Come pulire il pavimento in cotto esterno

E’ un materiale versatile che può essere utilizzato per patii, terrazze, cortili e giardini.

Il suo aspetto rustico lo rende un’ottima scelta per creare un’atmosfera accogliente e calda all’aperto. Tuttavia, per mantenerne a lungo la bellezza è importante non solo sapere come sceglierlo e posarlo al meglio ma anche come pulirlo correttamente.

In questo articolo, vi forniremo consigli utili per la manutenzione e pulizia dei pavimenti in cotto all’esterno.

Come pulire il pavimento in cotto esterno

Per pulire il pavimento in cotto esterno, avrete bisogno di alcuni strumenti essenziali come una scopa, un secchio, un detergente specifico per il cotto e un paio di guanti di gomma.

Ecco come procedere:

  • Per prima cosa dovete rimuovere la polvere e lo sporco in superficie dal pavimento con una scopa o un aspirapolvere.
  • Consigliamo di usare quindi un detergente specifico per cotto che deve però essere diluito con acqua tiepida secondo le istruzioni che troverete sulla confezione del detergente.
  • A questo punto versate il detergente diluito sul pavimento e lasciatelo agire per alcuni minuti.
  • Passati 5 minuti potetete prendere un pennello per pavimenti e cominciare a strofinare il pavimento in modo da rimuovere lo sporco ostinato e le macchie.
  • Risciacquate quindi il pavimento con acqua pulita per rimuovere il detergente.
  • Potete asciugare il pavimento con un panno o una spugna ma meglio lasciarlo asciugare completamente prima di camminarci sopra.

Meglio evitare l’uso di prodotti chimici aggressivi o acidi che possono danneggiare il cotto. Inoltre, se il pavimento è molto sporco o macchiato, potrebbe essere necessario chiedere l’aiuto di un professionista per una pulizia più approfondita.

Meglio fare una prova su una piccola area del pavimento prima di utilizzarlo sull’intera superficie.

Assicuratevi di risciacquare bene il pavimento con acqua pulita dopo la pulizia per evitare di lasciare residui di prodotto sulla superficie del cotto.

come pulire il pavimento in cotto
cotto toscano

Q&A: domande e risposte su come pulire il pavimento in cotto esterno?

Spazio ora alle risposte ad alcune delle domande più comuni.

Che detergente specifico per pavimenti in cotto posso usare e dove acquistarlo?

Alcuni marchi di detergenti specifici per pavimenti in cotto sono ad esempio Marbec, Fila Surface, HG.

Questi detergenti sono formulati appositamente per il cotto e sono sicuri da usare e possono aiutare a proteggere il pavimento in cotto da eventuali macchie e danni.

Per acquistarli potete visitare un rivenditore specializzato in prodotti per la pulizia dei pavimenti o cercare online su siti di e-commerce.

Ne trovate anche su Amazon qui: https://amzn.to/3FvZ54R

Quali sono i prodotti chimici che devo evitare?

Dovete evitare prodotti chimici aggressivi o acidi che possono danneggiare il cotto.

  • La candeggina che può sbiancare il pavimento e causare danni permanenti.
  • I detergenti acidi che possono corrodere la superficie del cotto e causare macchie permanenti.
  • I prodotti a base di cloro che possono causare sbiancamento e corrosione del pavimento.
  • L’ammoniaca che può reagire con il cotto e causare danni permanenti.

Quali prodotti di pulizia sono adatti per il pavimento in cotto?

Ci sono diversi prodotti di pulizia adatti per il pavimento in cotto in aggiunta ai detegenti specifici di cui vi abbiamo parlato prima.

Ad esempio:

  • Sapone neutro, come il sapone di Marsiglia, che può essere utilizzato diluito con acqua tiepida per evitare di lasciare residui di sapone sulla superficie del pavimento.
  • Acqua e acido muriatico: se il pavimento in cotto avesse macchie di calcare o di ruggine, puoi utilizzare una soluzione di acqua e acido muriatico in proporzioni adeguate. Tuttavia, è importante fare attenzione durante l’utilizzo di acido muriatico e indossare guanti di gomma e occhiali protettivi, in linea di massima lo sconsigliamo.

Quanto spesso devo pulire il pavimento in cotto?

La frequenza dipende dal grado di utilizzo e di esposizione allo sporco. In genere, è consigliabile pulire il pavimento una volta alla settimana o ogni due settimane per mantenere la sua bellezza e igiene.

Tuttavia, se il pavimento fosse molto trafficato o esposto a sporco e umidità, potrebbe essere necessario pulirlo più spesso.

Attenzione: è importante pulire immediatamente eventuali macchie o versamenti per evitare che si secchino e diventaino più difficili da rimuovere.

Una corretta manutenzione del pavimento in cotto può aiutare a prevenire danni e prolungarne la durata nel tempo.

Posso usare la candeggina per pulire il pavimento in cotto?

No, come vi abbiamo anticipato la candeggina non è un prodotto adatto perchè potrebbe sbiancare e danneggiarne la superficie, causando macchie permanenti e l’indebolimento del materiale.

Può anche reagire con eventuali sostanze chimiche presenti nel pavimento e creare vapori tossici.

Sintesi finale

Per pulire il pavimento in cotto, è meglio utilizzare un detergente specifico per cotto o un sapone neutro diluito in acqua tiepida. In caso di macchie difficili da rimuovere, può essere utilizzata una soluzione di acqua e acido muriatico in proporzioni adeguate, ma solo dopo aver fatto una prova su una piccola area del pavimento e aver adottato le necessarie precauzioni di sicurezza.

Altri consigli per la pulizia della casa

Non basta arredare la casa al meglio, la pulizia è un’attività altrettanto importante per mantenere al meglio i vostri arredi, eccovi tanti consigli:

Rossella Vignoli

Sono laureata in architettura presso la facoltà di Architettura di Genova e sono appassionata di soluzioni di arredamento di interni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio