Cucine Snaidero: modelli consigliati e prezzi

Le cucine Snaidero stanno conquistando una fetta di estimatori sempre più grande, grazie a molte propostevincenti‘ di cucine moderne, industrial e classiche.

Il brand è operativo a Majano in provincia di Udine e si propone come una delle realtà più attive nel panorama dell’arredo nazionale.

Ma perché le cucine Snaidero sono così ricercate ?

Per comprenderlo abbiamo scelto di approfondire tre modelli di cucine Snaidero che si sono conquistate il favore del pubblico, grazie ad un design vincente, alla scelta di operare con il top della qualità e di proporre accostamenti di colori e materiali decisamente intriganti.

Cucine Snaidero: Ola 25

La prima delle cucine Snaidero che più ha attirato l’attenzione degli abitanti è stata indubbiamente la cucina moderna Ola 25, forte del design di Pininfarina.




Cucine Snaidero Ola

Cucine Snaidero: il modello Ola 25

Ola 25 è ormai diventata un cult fra chi ricerca linee essenziali e basiche, ma addolcite dall’introduzione del tavolo con gambe ad arco inverso.

Questa particolarità ha saputo donare un’allure speciale al complesso della cucina, renderla immediatamente riconoscibile e farla salire agli onori di cucina moderna preferita da un grande numero di estimatori, in Italia così come in tutto il mondo.

ola 25 2

Ola 25 è una cucina contemporanea, che vanta 84 componenti ( tanti quanti gli anni di Pininfarina) che possono essere assemblati fra di loro a piacere, per dare vita ad una cucina sartoriale e ‘cucita’ su misura delle esigenze degli abitati.




Il pezzo forte è indubbiamente il tavolo con le gambe descritte, che può essere inglobato a penisola alla struttura della cucina, dando vita ad uno spazio di appoggio bello e interessante dal punto di vista del design.

ola 25 3

loft 2

Cucine Snaidero: Loft

Tanti i colori, i materiali disponibili e le soluzioni combinabili, fra le quali spicca una limited edition decisamente interessante e costituita da un monoblocco nero con tavolo a gambe rosso fuoco.

Cucine Snaidero: Loft

Dopo Ola 25, è la volta di una delle cucine Snaidero che ha saputo meritarsi il giusto successo in tempi recenti.




loft 3

Si tratta del progetto industrial Loft di Michele Marcon Design.

loft 4

Loft vanta tutti gli ingredienti per dare vita ad una cucina industrial di grande effetto, dai ripiani in robusto metallo poggiati su basi di legno naturale, fino alla presenza di pensili aerei o a terracementati‘ che accrescono l’allure industrial e sanno dare vita ad uno spazio urban, accogliente e ricco di stile.

loft 5




Il legno effetto vissuto si scopre nelle madie, che somigliano a robusti armadi rubati alle vecchie fabbriche, mentre il metallo regna sovrano in una cucina dall’anima forte e dagli spazi generosi.

loft 6

Cucine Snaidero: Kelly

E infine, la collezione di cucine Snaidero di successo no può che completarsi che con Kelly, una cucina destinata alle anime classiche, che vanta il design di Iosa Ghini Design.

kelly 2

Cucine Snaidero: il modello Kelly

Kelly riprende un’architettura strutturale neoclassica e la alleggerisce con giochi cromatici presenti in ogni elemento del mobilio.




kelly 3

L’accostamento fra il bianco panna della base e il dorato delle finiture guarda ad echi classici, ma Kelly si scopre leggera e gentile, disponibile in tante varianti che comprendono l’introduzione di isole e penisole.

kelly 4

Kelly può quindi diventare una delle cucine Snaidero elette da chi ricerca echi classici ma non vuole dimenticare la ricerca di funzionalità nella vita di ogni giorno.

Per maggiori informazioni su prezzi e rivenditori  Snaidero vi rimando al sito ufficiale: http://www.snaidero.it/

Eccovi altri suggerimenti e consigli per arredare la vostra cucina:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *