Dimensioni lavatrice: standard, ridotte o extralarge, eccovi la guida

Dimensioni lavatrice:  eccovi cosa bisogna sapere sulle misure di questo elettrodomestico, soprattutto quando si hanno particolari esigenze di spazio.

Le dimensioni sono importanti da considerare in fase di acquisto, soprattutto se stiamo allestendo una nuova lavanderia in casa o dobbiamo fare i conti con mobili già esistenti.

Le misure standard

La prima cosa da fare è quindi scegliere dove vogliamo posizionare la nostra lavatrice e, di conseguenza, misurare con il metro lo spazio di cui disponiamo.

Dimensioni lavatrice




Le misure standard sono quelle che si trovano più comunemente in commercio.

  • Si tratta di 60 x 60 cm di lato e 85-90 cm di altezza per le lavatrici con carica frontale.
  • Per le lavatrici con carica dall’alto bisogna considerare 60 cm di profondità .

È importante considerare che le misure  delle lavatrici non determinano  necessariamente la capienza nel caso dei modelli standard:

  •  varia da un minimo di 5 kg fino a un massimo di 7 kg di portata.

Dimensioni lavatrice ridotte

Dimensioni lavatrice: ridotte o extralarge

Chi ha problemi di spazio può contare su lavatrici compatte, che hanno una profondità variabile da 35 a 45 cm.

Questi sistemi sono ideali quando la lavanderia o il bagno sono lunghi e stretti e quindi l’ingombro dalle pareti deve essere minimo.




Se il bagno è piccolo, le dimensioni lavatrici devono quindi essere ridotte.

La scelta ideale si orienta ad una lavatrice con profondità di 40-45 cm, con altezza e larghezza immutate.

In commercio esistono anche lavatrici molto più compatte, che hanno 35 cm di profondità e che quindi possono essere appoggiate alle pareti più strette per lasciare più spazio per il passaggio o per l’alloggio di altri elementi del mobilio.

Al contrario, vi sono le lavatrici extralarge che caricano dagli 8 kg di bucato in su con profondità superiori e una larghezza solitamente di 70 cm.

Dimensioni lavatrice altezza ridotta




Dimensioni lavatrice da incasso

Per quanto riguarda le lavatrici da incasso le misure classiche sono quelle standard.

Le più vendute sono le lavatrici che hanno la larghezza di 60 cm.

Questi elettrodomestici possono essere posizionati sia in cucina che nei mobili per la lavanderia,

In questo caso è ideale scegliere con cura il resto del mobilio e optare per soluzioni standard.

Altrimenti si potrebbe correre il rischio che la lavatrice non venga installata al meglio:




  • è possibile che non venga ancorata perfettamente
  • possono verificarsi oscillazioni quando si attiva il ciclo di lavaggio e la centrifuga.

Mini lavatrice

Esistono infine delle case che costruiscono le mini lavatrici, molto contenute, piccine e adatte al mobilio di piccola dimensione. Spesso questi elettrodomestici sono pensati anche per essere trasportati in camper e in campeggio.

Altre aziende invece realizzano delle vere e proprie lavatrici su misura.

I costi di questi elettrodomestici sono molto elevati e già una lavatrice fuori dagli standard ha un prezzo maggiore rispetto a una tradizionale.

Il consiglio è quindi di scegliere elettrodomestici classici, perché le dimensioni lavatrici possano essere standard e quindi lasciare libertà sia di scelta del modello che di spesa.

Altri consigli per un bucato ideale

Per il vostro bucato vi consigliamo questi approfondimenti

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.