Elettrodomestici per cucinare

La vaporiera: il tuo alleato per una cucina salutare e gustosa

Scopri i vantaggi della cottura a vapore

Tutto sulla Vaporiera: anche chiamata cestello per cottura a vapore o pentola a vapore, è uno strumento da cucina progettato per cucinare gli alimenti utilizzando il vapore. Funziona creando un ambiente di vapore all’interno di un contenitore, consentendo agli alimenti di cuocere in modo delicato e uniforme senza l’utilizzo di olio o grassi aggiunti.

vaporiera a gas cestello acciaio

Ma quali sono i modelli migliori per cucinare a vapore? Ecco la nostra selezione con i suggerimenti per scegliere in funzione delle vostre esigenze ma prima capiamone meglio il funzionamento e le varie tipologie.

Cos’è, a cosa serve e come funziona una vaporiera

Non può mancare nel nostro set di pentole da cucina: aiuta a cucinare in maniera sana, sfruttando tutti i benefici del vapore. Ideale per preparare verdure, pesce, carne, ma anche qualche tipologia di pasta ripiena, come i ravioli cinesi.

Come funziona

Il principio base della vaporiera è identico in ogni modello: il cibo viene posizionato all’interno di un cestello forato, che andrà a sua volta inserito su un contenitore di acqua bollente.

Il vapore che si innalza dalla pentola andrà a cuocere gli alimenti garantendone la conservazione di tutti i principi nutritivi.

Una vaporiera è composta da diverse parti. Solitamente, ha una base che contiene l’acqua, un cestello perforato sopra la base dove vengono posizionati gli alimenti da cuocere e un coperchio per trattenere il vapore.

La base della vaporiera viene riempita con acqua. La quantità di acqua necessaria può variare a seconda del modello di vaporiera, quindi è consigliabile consultare le istruzioni specifiche del produttore. L’acqua viene portata ad ebollizione, generando il vapore che cuocerà gli alimenti.

Gli alimenti da cuocere vengono posti nel cestello perforato, assicurandosi che non tocchino l’acqua bollente nella base. È possibile cuocere contemporaneamente diversi tipi di alimenti, posizionandoli in diversi strati del cestello o utilizzando più cestelli sovrapposti, se la vaporiera ne è dotata.

Una volta che l’acqua raggiunge l’ebollizione, il vapore generato si alza verso l’alto attraverso il cestello e circonda gli alimenti, cuocendoli in modo delicato. Il tempo di cottura varia a seconda del tipo di alimento e delle preferenze personali. È possibile regolare la durata della cottura in base alle istruzioni specifiche per gli alimenti che si stanno cucinando.

Monitoraggio e sicurezza

Alcune vaporiere possono fornire un controllo del vapore, consentendo di regolare l’intensità del vapore prodotto. Ciò può essere utile per adattare la cottura a diverse ricette o per mantenere gli alimenti caldi senza cuocerli ulteriormente.

Durante la cottura a vapore, è importante monitorare regolarmente il cibo per assicurarsi che venga cotto nella giusta misura. Assicurarsi che l’acqua nella base non si esaurisca completamente per evitare di danneggiarla. Inoltre, è necessario prestare attenzione quando si rimuove il coperchio, poiché il vapore può essere molto caldo.

Migliori vaporiere e differenti tipologie

In commercio esistono tanti modelli che differiscono tra loro come le vaporiere a gas e quelle elettriche.

Andiamo a scoprire quali sono le più adatte a voi, ecco la nostra selezione con i suggerimenti per scegliere in funzione delle vostre esigenze.

Vaporiera a gas: guida alla scelta

La vaporiera a gas è in realtà quella tradizionale, composta da un cestello (in bamboo o in acciao) che viene appoggiato su una pentola in cui andrete a mettere l’acqua a bollire.

Cucinando con una vaporiera a gas si dovrà prestare molta attenzione al processo di cottura, in quando se si sbaglia con le dosi o si superano i tempi previsti, c’è il rischio che l’acqua evapori del tutto.

Ballarini

Lo storico marchio di pentole Ballarini propone Gli Speciali Cuocivapore, una vaporiera a gas del diametro di 20 cm.

Vaporiera a gas Ballarini
Vaporiera a gas Ballarini

Si compone di una casseruola per l’acqua, due cestelli e un coperchio, tutti in vetro altamente resistente. Il fondo della pentola è caratterizzato da una serie di cerchi concentrici che assicurano una diffusione omogenea di calore.

È una pentola antiaderente, testata da diversi organi di controllo per assicurare l’idoneità alimentare. Le maniglie sono antiscivolo, grazie alla presenza di silicone e bachelite.

Vaporiera bamboo

Restando in tema di vaporiere a gas, vi presentiamo anche la vaporiera in bamboo, un classico della cucina asiatica: chi di voi non ha mai assaggiato i buonissimi ravioli al vapore?

In realtà la terminologia adatta è cestelli di bamboo, perchè saranno questi poi ad essere posizionati su una pentola (generalmente il wok) utilizzata a mò di vaporiera. I cestelli sono molto delicati, per cui andranno puliti utilizzando solo acqua e bicarbonato oppure aceto e limone.

vaporiera cestelli in bamboo
Vaporiera a gas: i tradizionali cestelli in bamboo

Chio

Il cestello in bamboo Chio ad esempio è adatto per chi non ha bisogno di cucinare in grandi quantità. Ha un diametro di 20 cm e si compone di 3 pezzi che vanno impilati uno sopra all’altro.

Per chi ha esigenze particolari, di spazio o di numerosità della famiglia, sono disponibili le misure di 18, 23 e 25 cm. Il prezzo è davvero abbordabile, su Amazon la trovate a poco più di 12 euro.

H&h cestello orientale in bamb 3 pezzi cottura a vapore cm20
Prezzo: 11,50 €
Risparmi: 9,86 € (46%)
compra su amazon class=
Prezzi aggiornati il 12-06-2024 alle 6:37 PM.

Vaporiere a gas: cestelli in acciaio Ikea

Per chi volesse acquistare solo i cestelli in acciaio, da Ikea si trovano alcuni modelli a buon prezzo.

Stabli Ikea

La linea Stabil propone un cestello in acciaio inox, dal diametro di 23 cm e con una capienza di 5 litri. Si possono impilare fino a 3 cestelli per cucinare più pietanze utilizzando una sola pentola. Pratica e funzionale, può essere comodamente lavata in lavastoviglie.

vaporiera cestello ikea
Vaporiera: cestello in acciaio Ikea

In alternativa, per chi volesse qualcosa di meno ingombrante e poco impegnativo, la stessa linea ha anche un modello senza manici, ma con un semplice gancio che può essere tolto in fase di cottura. Ideale per le pentole che non sono rivestite con materiale antiaderente.

vaporiera a gas cestello acciaio
Vaporiera: il cestello Stabil in acciaio

Per ulteriori informazioni ed acquistare questi due cestelli in acciaio Ikea, vi rimandiamo direttamente al catalogo Ikea.

Vaporiera elettrica

La vaporiera elettrica ha il vantaggio di essere completamente automatizzata, per cui avrete tutto sotto controllo. Inoltre, funzionando con la corrente, vi consente di lasciare i fornelli liberi.

È difficile individuare quale sia la migliore vaporiera elettrica, perchè sul mercato oramai esistono tanti modelli di grande qualità.

Cook at Home di Russell Hobbs

La vaporiera Cook at Home di Russell Hobbs è uno dei prodotti più venduti. Dotata di 3 diversi scompartimenti, emette un segnale acustico al termine della cottura ed ha anche un timer per lo spegnimento automatico.

Si pulisce facilmente (anche se non può essere messa in lavastoviglie), i contenitori sono di plastica e quindi ben resistenti. Anche il cavo elettrico è abbastanza lungo da consentire di spostare con agilità la vaporiera.

Ha una capacità di 9 litri, quindi adatto a cucinare fino a 4-5 persone. Su Amazon lo trovate in offerta a soli 28,99 euro.

Philips

Anche Philips scende in campo con la sua Vaporiera dotata di Infusore di aromi, grazie al quale potrete aggiungere spezie ed erbette insaporendo i vostri cibi in maniera naturale.

Vaporiera elettrica Philips
Vaporiera elettrica Philips

La capacità è da 5 litri e i cestelli sono 2. Dotata di timer, ha anche un ripiano dove riporre le uova evitando che si possano rompere. I recipienti sono in plastica e lavabili in lavastoviglie.

Altri accessori per la vostra cucina

Scopri le nostre guide all’acquisto per gli attrezzi della tua cucina:

Rossella Vignoli

Sono laureata in architettura presso la facoltà di Architettura di Genova e sono appassionata di soluzioni di arredamento di interni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio