Materassi

Come scegliere il migliore materasso gonfiabile per le vostre esigenze

Materiali, dimensioni e prezzi

Il materasso gonfiabile o materasso ad aria è una soluzione decisamente versatile, che può essere sfruttata in campeggio e nel corso di un viaggio, oppure anche  in casa se la versione scelta è ‘domestica‘. Scopriamolo insieme ora dopo avervi parlato dei divani gonfiabili.

Sul mercato esistono tante tipologie di materasso gonfiabile, alcune più spartane e dedicate ai viaggi, altre che possono essere sfruttate in casa per diventare dei letti gonfiabili provvisori, perfetti per gli ospiti e per arrivi dell’ultimo minuto.


Cos’è un materasso gonfiabile

E’ un tipo di materasso che può essere gonfiato con aria, utilizzando una pompa manuale o elettrica.

Questi materassi sono solitamente fatti di materiali come il vinile o il nylon e sono utilizzati per il campeggio, per ospiti in casa, per gli ospiti per dormire in vacanza o per il tempo libero.

Un materasso gonfiabile può essere facilmente riposto e trasportato quando non in uso, essendo molto più leggero e compatto rispetto ad un materasso tradizionale. La maggior parte hanno anche una valvola di sfiato per facilitare il deflusso dell’aria quando si vuole smontare il materasso.

Quando è sgonfio questo elemento occupa poco spazio ma una volta gonfiato, può trasformarsi in un bel materasso singolo, matrimoniale o in una poltrona gonfiabile.

Vengono venduti con una dotazione di pompa elettrica che ne agevola il gonfiaggio.


Che dimensioni ha un materasso gonfiabile

Sono disponibili in diverse dimensioni standard, come:

  • Twin: lunghezza 193 cm x larghezza 99 cm
  • Full: lunghezza 193 cm x larghezza 137 cm
  • Queen: lunghezza 203 cm x larghezza 152 cm
  • King: lunghezza 203 cm x larghezza 183 cm

Ne esistono anche di dimensioni maggiori e più piccole per soddisfare esigenze specifiche come quelle degli adolescenti, dei bambini, e per le persone alte.

Alcuni produttori offrono materassi gonfiabili su misura o personalizzabili, per soddisfare esigenze particolari.



In generale, la maggior parte ha uno spessore di circa 20 cm, ma ci sono anche materassi più spessi o più sottili a seconda delle esigenze.

Ed ora passiamo ad analizzarne pro e contro, cominciando dai punti di debolezza.

Svantaggi

Il materasso ad aria è una soluzione comoda, ma che deve essere intesa come temporanea.

La sua struttura non è amica delle linee del corpo e il suo uso prolungato potrebbe portare a problemi alla muscolatura o alla colonna vertebrale.

Vantaggi di un materasso gonfiabile

Come elemento da viaggio o come soluzione provvisoria questo materasso è però ideale, perché ingombra poco spazio da chiuso e sa trasformarsi in un letto comodo e accogliente.

Quanto costa un materasso gonfiabile?

Il costo può variare in base a diverse caratteristiche, come le dimensioni, la qualità dei materiali, la marca e le funzionalità extra.


  • In generale, si possono trovare materassi gonfiabili economici a partire da 20-30 euro. Questi  solitamente sono di dimensioni più piccole e meno spessi e sono adatti per un uso occasionale.
  • Materassi  di media qualità hanno un costo che va dai 50 ai 100 euro. Questi sono solitamente più grandi e più spessi e hanno funzionalità extra come il sistema di gonfiaggio automatico.
  • I materassi gonfiabili di alta qualità possono costare fino a 200 euro o più: sono solitamente di dimensioni maggiori, con spessori maggiori e sono realizzati con materiali di alta qualità ed offrono funzionalità extra come il riscaldamento, la regolazione della durezza e sistemi di gonfiaggio automatico.

Una selezione dei migliori materassi gonfiabili

I modelli disponibili in commercio sono di diverse tipologie, alcuni raffinati altri più semplici.

Vediamo qualche esempio di questa tipologia di materasso per orientarci all’acquisto.

Intex

Intex propone il materasso gonfiabile matrimoniale Comfort Plus Elevated  una soluzione che ha questa misure:152 x 203 x 46cm,

intex - materasso gonfiabile
materasso gonfiabile Intex

 

Questo modello è accessoriato con pompa elettrica da 220-240V per gonfiare e sgonfiare l’elemento in velocità, ha un cuscino presagomato e la sua superficie è waterproof.

intex-2
Il materasso gonfiabile Intex è dotato di sacca per l’alloggio e il trasporto con maniglia

intex-3

Viene proposto al costo di 39.99 euro.


 Bestway

Chi ricerca una soluzione di materasso gonfiabile estremamente versatile ed economica può rivolgersi all’Airbed Blu Floccato di Bestway.

bestway3
Airbed Blu Bestway

Si tratta di un materasso gonfiabile matrimoniale a valvole, con superficie floccata e dotato di toppa di riparazione.materasso gonfiabile bestwy1

 

Il materasso gonfiabile è proposto al costo di 19.95 euro.

Campingaz

L’azienda propone Smart Quickbed, un materasso gonfiabile compatibile con tutte le elettropompe del brand e con le pompe manuali o a pedali.

campingaz-1
Campingaz


La proposta è robusta perché realizzata in PVC resistente con superficie floccata e il contenitore è posizionato sotto il cuscino.

campingaz3

Questa soluzione di materasso gonfiabile è proposta al costo di 39.90 euro.

Jilong Relax

E infine ecco la proposta di materasso a una piazza e mezza gonfiabile di Jilong Relax con pompa integrata, disponibile nei colori beige e tortora.

jilong - materasso gonfiabile

Si tratta di un materasso dalle dimensioni di 203X157X47cm, con struttura CoilBeam che assicura comfort e tenuta nel corso del riposo. Il materasso è dotato di pompa elettrica integrata e viene proposto al costo di 49.49 euro.

Come utilizzare al meglio un materasso gonfiabile

Per ottenere il massimo dal vostro investimento, tenete a mente alcune linee guida per l’uso e la conservazione del materasso ad aria.


Tenetelo gonfiato durante l’uso

Sgonfiando e gonfiando costantemente il materasso ad aria si creano inutili tensioni sulle cuciture.

Se state gonfiando il materasso per un ospite che soggiorna per diversi giorni, ad esempio, lasciate il materasso gonfio  in soggiorno invece di gonfiarlo e sgonfiarlo quotidianamente.

Fatelo sgonfiare spontaneamente

I materassi ad aria vengono gonfiati in pochi minuti con l’uso di pompe a batteria o elettroniche, ma possono richiedere molto più tempo per sgonfiarsi completamente.

Si potrebbe essere tentati di scollegare la valvola dell’aria e spingere l’aria fuori dal materasso prima di riporlo avvolgendolo.

Tuttavia, questo può essere potenzialmente dannoso per il materasso.

Spingendo l’aria verso l’esterno si allungano le cuciture e possono causare lo scoppio delle guarnizioni.

Scollegare la valvola e lasciare che il materasso si sgonfi completamente prima di imballarlo per metterlo via.

Se il materasso è dotato di un’impostazione di sgonfiaggio rapido, lasciate che l’aria fuoriesca completamente prima di riporlo.

Consiglio: mettete l’orecchio vicino alla valvola, se c’è un debole sibilo, il materasso si sta ancora sgonfiando.


Non fateci salire animali domestici

Anche se i vostri animali domestici sono abituati a dormire sui letti o a riposare sui mobili, dovrebbero essere tenuti lontani dai materassi ad aria.

Qualsiasi animale con artigli appuntiti può causare dei fori anche piccoli sul materasso ad aria che sono difficili da riparare.

Gli animali hanno anche la tendenza a spingere o saltare sui letti, il che può stressare le cuciture del materasso.

Non gonfiatelo troppo

Se i materassi ad aria sono riempiti al massimo della loro capacità, subiscono uno stress eccessivo sulle cuciture.

Si consiglia di gonfiare il materasso ad aria solo fino a circa il 90% della sua capacità, specialmente la prima volta che viene utilizzato.

Ogni volta che si gonfia eccessivamente il materasso, è più probabile si rompa.

Tenetelo lontano da oggetti appuntiti

Può essere difficile riparare i fori del materasso ad aria. Anche il nastro adesivo e i kit di patch in vinile sono difficilmente utilizzabili, nella migliore delle ipotesi.

Quindi è probabile che il materasso ad aria debba essere sostituito completamente.

Tenete il materasso lontano da oggetti come matite, spille da balia, aghi, graffette o qualsiasi oggetto con una lama che lo possa rovinare.


Quando si è sdraiati sul materasso, è meglio svuotare le tasche di tutti gli oggetti che potrebbero causare danni.

La nostra conclusione sul materasso gonfiabile

I materassi ad aria possono essere un vero vantaggio quando si tratta di accogliere anche ospiti a casa vostra. Questi materassi possono anche essere un toccasana se siete alla ricerca di un comodo riposo notturno in campeggio o all’aperto, perché vi tengono lontano da terra.

A seconda della qualità produttiva, i materassi ad aria possono variare anche molto di prezzo, meglio investire qualcosa in più per una maggiore qualità.

Speciale materasso

Ecco altri consigli per la scelta del materasso

Rossella Vignoli

Sono laureata in architettura presso la facoltà di Architettura di Genova e sono appassionata di soluzioni di arredamento di interni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button