Materassi anti caldo: benessere nel riposo

Materassi anti caldo?: un buon materasso è fondamentale per assicurare un buon riposo e assecondare la stagione in corso donandovi quindi calore in inverno e assicurando freschezza in estate.

Materassi anti caldo

Materassi anti caldo per riposare al meglio nella stagione estiva

I materassi di qualità rappresentano la soluzione migliore per chi vive in ambienti particolarmente caldi, ma anche per chi è ‘caloroso’ di natura e ricerca quindi una base rinfrescante e che sia in grado di far respirare la pelle.

Suggerimento: scoprite i nostri consigli per la scelta del materasso ideale.

Quali sono le caratteristiche principali dei “materassi anti caldo”?

I “materassi anti caldo” vengono realizzati sfruttando la tecnologia di ultima generazione e una composizione tridimensionale unita a sistemi di ventilazione interni.




  • Si tratta di fori speciali e anche dell’unione di diversi materiali, caratteristiche che permettono di assicurare la giusta respirazione del materasso e quindi di rinfrescare il corpo nei periodo più caldi dell’anno.
  • Il sistema di aerazione si lega quindi all’impiego di materiali appositi, che possono essere ricercati nelle schiume, nei lattici naturali, e anche in sistemi di molle realizzate in materiale polimerico che apportano una ventilazione superiore al sistema.
  • I materassi anticaldo possono inoltre essere realizzati con delle composizioni di gel, che si impegnano a facilitare il passaggio dell’aria all’interno del materasso e quindi ad assicurare freschezza anche alle alte temperature.
  • I gel sono materiali eco sostenibili e amici dell’uomo, che in abbinamento a schiume e lattici assicurano la memoria di forma e quindi rendono il riposo ottimale anche in condizioni climatiche critiche.

I materassi “anti caldo” di buona qualità sanno completarsi con l’utilizzo di speciali federe realizzate in cotone naturale, l’unico tessile assieme al lino che permette di raccogliere l’umidità in eccesso e di rilasciarla a piccole dosi nell’atmosfera. Si tratta di un lavoro prezioso, che permette al corpo di non avvertire il caldo e di mantenersi fresco e asciutto, rispettando la pelle ed evitando gli attacchi batterici tipici delle stagioni calde.

Suggerimento: scoprite il nostro speciale sui materassi gonfiabili per il giardino ed outdoor

Le fodere in cotone possono infatti essere lavate alle alte temperature senza paura che si rovinino, quindi sanitizzate e impiegate con semplicità nel corso dell’anno.

La particolarità dei “materassi anti caldo” va individuata quindi nell’impiego di sostanze naturali che rilasciano un effetto freschezza.

Consiglio: leggete anche il nostro approfondimento sui Materassi memory foam con tutti i prezzi e modelli




Alla composizione vengono talvolta aggiunte fibre di mentolo o di altri ingredienti rinfrescanti come l’aloe, un piccolo trucco che può alleviare la calura nei periodi estivi e che spesso viene sfruttato dai materassi  che hanno un doppio verso, uno dedicato alle stagioni più fredde e uno dedicato ai mesi estivi.

Consigli: ecco i nostri suggerimenti su come pulire il materasso.

Eccovi altri consigli per aiutarvi a riposare al meglio:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *