Novità Cersaie 2015: tendenze per l’arredamento bagno

Eccovi tutte le novità emerse dal Cersaie 2015

Come ogni anno, anche nel 2015 si è tenuta a Bologna l’annuale fiera Cersaie, punto di riferimento nazionale per il settore dell’arredo bagno.

La fiera si è svolta a cavallo fra la fine di settembre e l’inizio di ottobre, decretando quali saranno le tendenze e le linee guida per l’ambiente del bagno e della lavanderia.

novità Cersaie 2015

Novità Cersaie 2015

Novità Cersaie 2015: le nuove tendenze Il Cersaie ha proposto delle tendenze decisamente votate al minimalismo, ma fortemente orientate alla flessibilità e al multi tasking.

La ragione va probabilmente ricercata nella richiesta di postare, assemblare e reinventare gli spazi delle famiglie moderne, visti i volumi sempre più ridotti delle abitazioni e la volontà di giocare con un arredo eclettico e al servizio di un’arte dell’abitare più flessibile.

Il risultato si è letto quindi in proposte di arredo bagno lontane dall’impianto statico, ma votate ad una funzionalità multipla, progettate e create per rispondere alle reali esigenze della clientela.




cerasa - mobili multitasking

Esteticamente le proposte Cersaie 2015 hanno abbandonato l’allure ‘da bagno’, proponendosi semplici da inserire anche in altri ambienti della casa.

Questa regola è valsa per i mobiletti di appoggio, ma anche per le strutture parietali e per gli accessori di illuminazione. Il confine non è quindi risultato marcato, ma labile e pronto a giocare a favore di una molteplicità di stili fruibili in ogni stanza, dal bagno alle camere da letto fino al soggiorno e alla cucina.

monolite antonio lupi

Per quanto riguarda le tinte e i colori, fra le novità Cersaie 2015, il ritorno del banchi è stato a dir poco eclatante, ma si è sposato con una ricerca cromatica più dolce e meno netta, che ha interessato i toni del panna e del burro.




La vera novità del Cersaie è stata probabilmente l’introduzione di effettitessuto‘, ovvero di tramature ottenute con pitture o lavorazioni di grès che riprendono le stoffe, dal pied de poule fino al tartan, per un bagno sartoriale sotto ogni punto di vista.

Interessanti anche i giochi grafici proposti nei mobili, ispirate alla tipografia o al rassicurante mondo dei fiori e della natura.

Ciò che è certo è che il Cersaie ha ricercato un’originalità che negli ultimi anni sembrava perduta, votandosi a ricerche cromatiche e stilistiche dal grande impatto visivo.

bagno flaminia ceramica grigio

Per concludere con le novità Cersaie 2015 è doveroso riportare la preponderanza del grigio, che sembra essere la tinta eletta anche per la stagione ventura.




Dal grigio perla associato ai legni naturali fino ai toni dell’antracite mitigati dai legni più corposi, la tinta si è rivelata indiscussa protagonista dell’arredo bagno, sempre graziosa e di effetto, ma soprattutto semplice da abbinare con tocchi grafici e di colore dalla veste inaspettata.

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.