Migliori planetarie per cucina: prezzi e modelli

Continuiamo il nostro viaggio nella scelta dei migliori elettrodomestici per la vostra casa con la selezione delle migliori planetarie per cucina

La planetaria è uno strumento molto utile per impastare pani, dolci e paste nella vostra cucina. Si tratta di un elettrodomestico relativamente nuovo per il settore privato, in quanto fino a poco tempo fa era appannaggio dei soli laboratori artigianali.

Cos’è la planetaria e a cosa serve in cucina

La planetaria viene così chiamata perché lavora mediante il movimento planetario, ovvero rotante. Si tratta di un robot dotato di tre strumenti fondamentali per creare impasti di tutti i tipi.

  • Il primo è la frusta K, che serve per preparare impasti ne troppo liquidi né troppo duri, come ad esempio le torte.
  • La seconda frusta viene chiamata filo e serve per montare e anche per creare creme ed emulsioni
  • La terza dotazione è il gancio, che serve pre creare impasti solidi e densi, come ad esempio il pane o la pasta fatta in casa.

La planetaria è uno strumento molto utile, che richiede un buona potenza per potere eseguire gli impasti più duri, ma che a conti fatti sa rendere ogni preparazione più semplice e ben fatta in cucina.

L’azione meccanica delle fruste e dei ganci permettono infatti di amalgamare alla perfezione gli ingredienti, senza fare fatica e quindi di poter contare su impasti soffici e anche omogenei.

Vediamo ora quali sono le migliori planetarie per cucina presenti nel mercato, per orientarci all’acquisto e per comprendere quali sono le loro caratteristiche tecniche.




Migliori planetarie per cucina: prezzi e modelli

La prima fra le migliori planetarie sul mercato è la soluzione Kitchen Machine Kenwood linea kMix KMX51. Si tratta di una planetaria potente, dotata di motore a 500 watt e realizzata con un corpo in alluminio pressofuso.

Migliori planetarie per cucina Kenwood

Migliori planetarie per cucina: da Kenwood la Kitchen Machine linea kMix KMX51

La planetaria ha tre prese motore e tre fruste canoniche per la miscelazione ed è dotata di un recipiente in acciaio della portata di 5 litri. Questa planetaria di rivela ideale per chi non ha necessità particolari, ma desidera impiegare un mezzo bello, semplice e sicuro nella preparazione dei cibi quotidiana. La planetaria Kenwood è proposta al costo di 249 euro.

La seconda fra le migliori planetarie sul mercato è una proposta molto raffinata. Si tratta della Kitchenaid Artisan 5KSM150PSEER, una macchina dotata di motore a 300 watt, realizzata completamente in metallo e accessoriata con le classiche tre fruste.




Capostipite delle planetarie ora diffuse in commercio, la planetaria Kitchenaid è bella da ammirare quanto semplice da usare e viene proposta al costo di circa 400 euro, eccola in vendita su Amazon

 

La terza fra le migliori planetarie sul mercato è una soluzione dedicata a chi non ricerca una soluzione molto potente, ma ha bisogno di un aiuto pratico e veloce in cucina.

Si tratta della impastatrice planetaria Sinotech dotata di motore a 500 watt e delle tre classiche fruste per lavorare, montare e impastare gli ingredienti. La planetaria Sinotech è disponibile in un bel colore nero e viene proposta al prezzo di circa 100 euro.




 

 

 

 

 




 

 

Eccovi altri utili elettrodomestici per completare l’arredamento della vostra cucina:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *