Guida ai migliori mortai da cucina in marmo, porcellana e ceramica

Il mortaio da cucina è uno strumento dal fascino antico, ma che rivela una certa utilità anche in tempi moderni.

A cosa serve e che cos’è?

Si tratta di una ciotola accompagnata con il pestello, che viene impiegata per tritare, polverizzare e sbriciolare gli alimenti per creare ricette interessanti in cucina.

Essendo vissuta tanti anni a Genova lo ricordo con affetto, presente ancora oggi in molte case ed utilizzato ancora da qualche signora per fare il pesto secondo la ricetta originale ligure.

L’ho sempre trovato molto bello anche a livello estetico, ovviamente parlo dei modelli in marmo.

Meglio il mortaio o il frullatore?

Quale è la maggiore differenza fra impiegare il mortaio o il frullatore?

Di base il mortaio chiede una lavorazione manuale dei cibi, che si rivela per sua natura lenta, quindi rispettosa dei nutrienti contenuti nei prodotti.

Tritare delle erbe aromatiche o della frutta secca a mano offre, infatti, un risultato completamente diverso dal punto di vista nutrizionale rispetto all’impiego del frullatore.

I mortai possono essere impiegati per polverizzare le farine, i semi, la frutta secca e anche per lavorare le erbe aromatiche e le spezie.

Ma ora eccovi la nostra guida per aiutarvi nella scelta.

I materiali migliori

Per effettuare un buon acquisto è interessante rivolgersi ai materiali naturali, come la pietra, il marmo e anche il legno.

In commercio si incontrano anche mortai realizzati in plastica o silicone e ceramica, più leggeri ma decisamente meno ‘scenografici’.

Ricordiamoci, infatti, che il mortaio è uno strumento utile, ma può anche essere un pezzo di arredo che sa rendere la cucina più bella e accogliente.

Vediamo assieme quali sono i migliori mortai disponibili in commercio con alcune offerte direttamente da Amazon.

La nostra selezione

Il primo della nostra scelta è la proposta Lacor 60516.

Lacor

E’ un mortaio manuale in granito, di dimensione 16 x 12 cm.

Lacor 60516- Mortaio manuale di granito, 16 x 12 cm

Solido, bello da ammirare e fatto con tanta qualità, questo mortaio è realizzato in granito nero.

Può essere impiegato con fiducia per lavorare tante tipologie di alimenti.

Il suo costo è di circa 30 euro.

Lo trovate in offerta anche su Amazon.

Mastrad

Il secondo fra i migliori mortai sul mercato è la proposta Mastrad F28050.
Mastrad F28050

Anche i metalli possono essere impiegati per realizzare i mortai.
Questa proposta di mortaio con pestello in acciaio INOX si rivela perfetta per chi dispone di una cucina moderna contemporanea.

Bello, facile da gestire e non particolarmente pesante, questo mortaio in acciaio inox viene proposto al costo di 29.69 euro.

Lo trovate come sempre su Amazon.

Küchenprofi

Il terzo fra i migliori mortai sul mercato questa la soluzione in porcellana.

Küchenprofi - Mortaio in porcellana
Si tratta di un modello più leggero rispetto alle altre soluzioni, perché realizzato in porcellana bianca.

Adatto a chi ama lavorare soprattutto le erbe e non ha bisogno di tritare grandi quantità di cibi.




Questo delicato mortaio viene proposto al costo di 8.95 euro.

In marmo

Per finire ecco due proposte sempre da Kitchenprofi questa volta realizzate in marmo.
Sono disponibili in marmo bianco e nero, proprio come quelli della tradizione ligure per preparare il pesto.

Come mantenerli al meglio

Ultimi consigli: i migliori mortai richiedono di essere lavati a mano.

La loro bellezza risiede nel fatto che con il trascorrere del tempo acquistano un effetto used che li rende ancor più affascinanti e degni di attenzione nelle nostre cucine.

Altri utensili ed accessori

Ecco i nostri speciali dedicati per aiutarvi a scegliere altri accessori per la vostra cucina.

{ 0 comments }
Rossella Vignoli

ROSSELLA VIGNOLI

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento