Accessori da cucina

Speciale teglie da forno per la vostra cucina

A cosa servono e come scegliere i migliori materiali

Eccovi la nostra guida sulle migliori teglie da forno per la vostra cucina, per aiutarvi a sceglierle al meglio.

 Tutto quello che c’è da sapere: i diversi tipi di materiali, le dimensioni, le caratteristiche delle teglie antiaderenti e i consigli per evitare che il cibo si attacchi durante la cottura.

Vi aiutermo a scegliere la teglia giusta per ogni ricetta e ottienere risultati perfetti ogni volta.

A cosa servono le teglie da forno?

Indispensabili per chi ama cucinare al forno, le teglie sono elementi spesso rettangolari, ma anche quadrate e circolari.

Si tratta di elementi con fondo basso, massimo di tre centimetri, che grazie alla loro composizione resistono bene alle alte temperature del forno e permettono di cuocere uniformemente i prodotti da forno o di fungere da base di appoggio per la cottura al bagnomaria.

Sono utilizzate per preparare una vasta gamma di piatti, come lasagne, torte salate, biscotti, pane, arrosti, verdure grigliate e molto altro.

A seconda del cibo che si desidera cucinare, è possibile scegliere una teglia con la dimensione e la forma appropriate.

In generale,  più grandi sono utilizzate per cucinare grandi arrosti o per cuocere più porzioni di cibo alla volta, mentre le più piccole sono ideali per preparare porzioni individuali o piccoli piatti.

Inoltre, esistono teglie speciali per la pizza, come la pietra refrattaria, che permettono di ottenere una pizza croccante e ben cotta.

Alcune possono anche essere utilizzate per servire il cibo, come le teglie in ceramica o in vetro, che possono essere portate direttamente in tavola.

Qual è il materiale migliore per una teglia da forno?

Come anticipato in commercio si incontrano teglie realizzate in diversi materiali come:

  •  Metallo, spesso rivestite con materiali antiaderenti, che sono le più diffuse
  •  Teglie in ceramica e cotto
  • soluzioni in vetro temperato, che solitamente presentano un bordo più spesso del normale.
  • Modelli in pietra refrattaria

Ognuno può scegliere il materiale adattato alle proprie esigenze e che percepisce più affine, ma in ogni caso la teglia deve essere robusta, facile da impiegare e anche da pulire.

Si tratta di un elemento molto importante, sul quale è utile investire per garantire una cottura dei cibi salubre e anche una lunga durata dell’elemento.

Consiglio: ecco la nostra selezione di spatola da cucina

Quali sono le dimensioni più comuni per le teglie da forno?

Possono essere di diverse dimensioni, ma le più comuni sono le teglie rettangolari da 30×40 cm e le  rotonde o quadrate da 20-25 cm di diametro.

Quali sono le migliori teglie da forno per la vostra cucina

Vediamo quali sono le migliori teglie in commercio e quali sono le loro caratteristiche principali.

Teglia Master Class di Kitchen Craft

La prima fra le migliori teglie sul mercato è la soluzione Master Class di Kitchen Craft, una teglia antiaderente da forno della misura di 20 per 27 cm.

 migliori teglie da forno per la vostra cucina: teglia masterclass
Le migliori teglie da forno per la vostra cucina: la teglia masterclass
  • Il bordo è molto basso, solo 3 cm, per permettere di cuocere pani, biscotti, grissini e anche di essiccare la verdura o di cuocerla con base di carta da forno.
  • Si tratta di un buon elemento, durevole nel tempo e proposto al costo equo di circa 25  euro.
Kitchen Craft Master Class Teglia da forno, antiaderente, 39 x 31.5 cm
Prezzo: 18,50 €
compra su amazon class=
Prezzi aggiornati il 18-04-2024 alle 1:47 PM.

Teglie Tescoma

La seconda fra le migliori teglie sul mercato è la soluzione Tescoma 623012 Delicia, una teglia da forno dalle misure di 41 cm per 27 cm realizzata in metallo antiaderente con rivestimento controllato e sicuro.
Tescoma 623012 Delicia

  • Il prodotto è garantito per tre anni e per cuocere per bene gli alimenti il produttore consiglia di imburrare gli angoli, di impiegare carte da forno e di non utilizzare mai strumenti graffianti per non rischiare di rovinare il rivestimento antiaderente.
  • La teglia da forno Tescoma è proposta al costo di circa 14 euro.

Teglie Stadter

La terza fra le migliori teglie da forno è un prodotto un po’ speciale, in quanto realizzato con fondo forato.

migliori teglie da forno - Stadter
migliori teglie da forno: la teglia regolabile e antiaderente di Stadter

Si tratta della teglia regolabile e antiaderente di Stadter, che presenta la misura di 40 cm per 35 cm.

A cosa serve la foratura del fondo?

  • Si tratta di un escamotage per facilitare la cottura anche nel fondo dei cibi, che richiede talvolta l’impiego della carta per rendere possibile la stesura degli ingredienti.
  • Il costo di questa teglia, realizzata in ottimo metallo è di circa 25 euro.
Städter 587601 Teglia da Forno Forata Regolabile Antiaderente 40x35cm
Prezzo: 39,95 €
compra su amazon class=
Prezzi aggiornati il 18-04-2024 alle 1:47 PM.

Le teglie da forno più vendute su Amazon

Eccovi anche le teglie da forno più popolari in quanto a vendite su Amazon:
[easyazon_bestseller items=”5″ locale=”IT” node=”652482031″ tag=”wwwtuttogreen-21″ title=”Bestseller teglie da forno”]

Domande e risposte sulle teglie da forno

Spazio alle vostre curiosità.

Come si pulisce una teglia da forno?

La pulizia dipende dal materiale:

Quelle in metallo possono essere pulite con acqua calda e detersivo mentre le teglie in ceramica o in vetro devono essere pulite con attenzione per evitare di rompere o graffiare il materiale.

Sconsiglio l’uso di detersivi aggressivi o raschietti metallici che potrebbero danneggiarne la superficie.

È meglio usare una teglia antiaderente o una teglia tradizionale?

L’uso di una teglia antiaderente dipende dal tipo di cibo che si desidera cucinare: sono ottime per cucinare cibi che tendono ad attaccarsi alla superficie, come ad esempio i biscotti.

Tuttavia, per cucinare arrosti o verdure, è meglio utilizzare una teglia tradizionale in metallo o in ceramica.

Posso usare la stessa teglia per cucinare diversi tipi di cibo?

In linea di massima, si può utilizzare la stessa teglia per cucinare diversi tipi di cibo. Tuttavia, se si cucina un alimento che ha una forte aroma o che potrebbe trasferire il sapore alla teglia, è meglio utilizzarne una diversa per evitare di influire sul gusto degli altri piatti.

Qual è la migliore teglia per cucinare le lasagne?

La teglia migliore per le lasagne è una teglia rettangolare di dimensioni adeguate. Le migliori sono quelle in ceramica o in vetro, per cuocerle in modo uniforme e per servirle direttamente in tavola.

Come evitare che il cibo si attacchi durante la cottura?

Per evitare che il cibo si attacchi alla teglia da forno durante la cottura, ecco alcuni consigli:

  • Utilizzare una teglia antiaderente o rivestita di carta da forno: ciò ridurrà la quantità di olio o burro necessari per la cottura e impedirà al cibo di attaccarsi alla superficie .
  • Ungerla con olio o burro: se si utilizza una teglia tradizionale, dovete ungerla con olio o burro prima di metterci sopra il cibo. Questo aiuterà il cibo a scivolare via più facilmente quando si rimuove forno.
  • Utilizzare una spatola o una pinza per girare il cibo se tende ad attaccarsi alla teglia durante la cottura. In questo modo si eviterà che si attacchi alla superficie.
  • Utilizzare una temperatura adeguata: controllare la temperatura del forno e regolarla in base al cibo che si sta cucinando. Una temperatura troppo alta può causare l’attaccamento alla teglia.
  • Evitare di riempire troppo la teglia, in modo che il calore possa circolare liberamente attorno ad ogni porzione.

Speciale forno

Eccovi altre guide che vi consigliamo di leggere per la scelta del forno e degli accessori per la cucina:

Rossella Vignoli

Sono laureata in architettura presso la facoltà di Architettura di Genova e sono appassionata di soluzioni di arredamento di interni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio