Foto ed esempi di cucine americane per le vostre scelte di arredamento

Le cucine americane incarnano lo stile di questa tipologia di ambiente e lo amplificano con un design pomposo, che pone l’accento sulle caratteristiche tipiche di queste strutture.

cucine americane

Le caratteristiche

La cucina all’americana è la classica cucina con isola o penisola che rende la cucina e la zona living un tutt’uno.

L’isola funziona come piano di lavoro o come tavolo per la colazione e allo stesso serve a separare in maniera funzionale la cucina dal soggiorno e dalla zona per il pranzo, creando un concetto di area living aperto e caldo, familiare.

Solitamente le cucine all’americana vantano spazi organizzati in modo preciso.




Prevedono una sezione per consumare la colazione che assomiglia ad un bancone del bar e che serve anche per gli incontri informali con gli ospiti.

Grandi volumi

La spazialità di queste cucine va ricercata nelle

  • grandi misure,
  • negli abbondanti mobili dispensa che le caratterizzano
  • nelle sezioni contenitive che fanno parte delle isole e delle penisole.

Leggi anche lo speciale su come arredare una cucina con tante idee e suggerimenti pratici

Le cucine americane disponibili in commercio amplificano queste sezione e la ampliano, generano generosi spazi contenitivi, pratici e funzionali.

  • Si tratta di cucine ben strutturate, progettate per assecondare l’arte del cucinate e quindi progettate per diventare la base operativa di chi ama muoversi negli spazi di grandi dimensioni.
  • Se c’è una caratteristica imprescindibile di queste cucine, essa va ricercata negli spazi di immense dimensioni, quindi le cucine da sogno americane chiedono agli abitanti di avere a disposizione importanti volumi per dimostrare tutta la loro bellezza e la loro veste scenografica.
  • Le cucine da sogno americane vantano una struttura con isola, che può essere considerata una caratteristica base di questa tipologia di cucina.
  • Le cucine all’americana annoverano nell’isola molti componenti, dal lavello ai fuochi, con relativa cappa e con piano di lavoro.

Le sezioni dell’isola o della penisola si dimostrano ampie e ben attrezzate, completate da sgabelli e da postazioni dedicate al consumo della colazione o del lunch.




Le cucine americane possono assumere varie vesti stilistiche, ma è nell’evocazione country che trovano la loro forma più coerente.

Grandi porzioni di legno si alternano ad elettrodomestici di nuova generazione, in una struttura che, su tutto, si propone di funzionale e comoda a chi la impiega ogni giorno.

La scelta della cucina all’Americana

Perché scegliere una cucina all’americana?

La cucina all’americana è perfetta per chi crede che la cucina debba essere un luogo di convivialità e di inclusione.

E’ ideale per chi ama cucinare e non si accontenta di un piccolo spazio di lavoro e per chi non vuole una sala da pranzo dedicata esclusivamente ai pasti ma preferisce un ambiente completo dove la zona living e la cucina si fanno compagnia.




Non dimentichiamo che la cucina all’americana è un’ottima soluzione per chi vuole separare il salotto dalla sala da pranzo ma non ha stanze a sufficienza!

Cucine americane: pro e contro

Creare una cucina all’americana funzionale e bella non è per niente complicato.

E’ però necessario avere un ambiente spazioso in cui si possa inserire senza problemi un’isola, lasciando lo spazio per muoversi agevolmente nella cucina quando è il momento di preparare i pasti.

Occorre tenere a mente che nella cucina all’americana è tutto a vista, quindi quando ci saranno ospiti a cena tutti potranno vedere cosa succede in cucina e l’eventuale disordine creato.

È pur vero che nella cucina all’americana c’è davvero molto spazio per riporre pentole e utensili, oltre a un grosso lavandino e a un piano di lavoro facile da pulire




Anche dopo aver cucinato un pasto per molte persone basterà poco per rimettere tutto a posto.

Lo stile

In casa c’è abbastanza spazio, i pro sono maggiori dei contro: benvenuta cucina all’americana! Quale stile scegliere per la propria cucina con zona living?

Il consiglio è di abbinare lo stile della cucina con lo stile della tavola e delle sedie, dal momento che è tutto insieme. In questo modo si creerà una continuità di design piacevole alla vista e sicuramente funzionale.

In commercio ci sono moltissimi tipi di cucine all’americana fra cui è possibile scegliere; si va dallo stile moderno a quello vintage, dalla cucina rustica a quella minimal.

È tutta una questione di preferenze personali; a qualcuno piacerà una cucina essenziale dove il vetro e il metallo sono i materiali protagonisti, mentre altri non potranno rinunciare al calore del legno.




L’isola della cucina all’americana beneficerà di una serie di sedie o di sgabelli per i pasti veloci e la colazione: questi potranno essere della stessa linea delle sedie da pranzo, o dello stesso materiale ma più semplici.

Una cosa da non trascurare per questa scelta di cucine è sicuramente l’illuminazione: il piano di lavoro avrà bisogno di essere ben illuminato, per poter cucinare al meglio.

Ecco perché una serie di punti luce sul soffitto o dei faretti in corrispondenza dell’isola saranno molto comodi e necessari.

Esempi e spunti

Vediamo alcuni esempi di cucine americane da sogno per farci trasportare nell’immaginario di queste proposte.

Lasciatevi ispirare nella composizione della vostra cucina traendo il meglio da questi esempi di stile.




skyline - cucine americane

Skyline di Snaidero

Una delle cucine da sogno americane dedicate alle anime moderne e a chi desidera arredare casa con gusto minimal.

skyline Snaidero

Interessante e creativa nelle diverse proposte di laccatura, la cucina Snaidero si ispira alla veste americana per la presenza del piano bar e per la ricca composizione della struttura.

skyline




L’isola diventa protagonista indiscussa della cucina, una postazione dove cucinare, ma anche un angolo di elezione per iniziare con brio la giornata, in vero american style.

Nantia

Nantia di Toncelli può entrare di rigore a fare parte delle cucine da sogno americane, grazie alla presenza di un’isola ben organizzata al suo centro e alla predisposizione per angolo bar.

Nantia di Toncelli

Forti e robusti i materiali ed evocativo lo stile, che sa proporsi classico ma al contempo originale.

Questo modello asseconda la volontà di avere a disposizione una cucina capiente.




Cucinare è il fulcro di ogni attività e dove la convivialità si respira in ogni singola parte della sua struttura.

Cucine americane Social Kitchen Diesel 

E infine, ecco una delle cucine da sogno americane che più hanno conquistato gli estimatori di questo stile.

Social Kitchen Diesel

Si tratta della Social Kitchen Diesel per Cucine Scavolini, un progetto che fonde l’anima rock industrial del brand di moda con una forte ricerca dei materiali.

Social Kitchen Diesel Scavolini




Il risultato proposto da Scavolini è una cucina che sa proporsi come un inno alla condivisione e al benessere, grazie alla generosa isola centrale che sa diventare postazione di lavoro o piano bar per consumare la prima colazione.

Belli anche i materiali e notevole anche effetto accostamento fra legno e metallo. Un segno distintivo del brand per una delle cucine da sogno americane più rock dell’intero panorama nazionale.

Altri spunti per la vostra cucina

Eccovi altri stili di arredamento della vostra cucina che potrebbero interessarvi:

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.