Consigli per pulire e mantenere al meglio casa

Come eliminare gli spifferi dai cassonetti delle tapparelle

La nostra guida completa con suggerimenti pratici

Come eliminare gli spifferi dai cassonetti delle tapparelle: gli spifferi sono un problema comune nelle case e possono causare un notevole aumento dei costi energetici e del disagio generale.

Spifferi dai cassonetti delle tapparelle

Uno dei principali colpevoli degli spifferi sono i cassonetti delle tapparelle, che possono lasciar passare correnti d’aria indesiderate se non adeguatamente sigillati. In questo articolo, esploreremo diverse soluzioni per cercare di eliminarli migliorando l’efficienza energetica e il comfort della vostra casa.

Come identificare la fonte degli spifferi

Prima di tutto, è importante identificare la fonte degli spifferi. Per farlo, puoi utilizzare una candela o un incenso acceso e avvicinarlo al cassonetto delle tapparelle. Se la fiamma o il fumo si muovono in modo irregolare, ciò indica la presenza di una corrente d’aria. Assicurati di verificare attentamente tutte le aree intorno al cassonetto, inclusi i lati e la parte inferiore.

Come eliminare gli spifferi dai cassonetti delle tapparelle

Una volta individuata la fonte dello spiffero, è importante pulire e mantenere il cassonetto in buone condizioni.

Dovete rimuovere eventuali detriti o sporco accumulato all’interno del cassonetto e assicurarvi che le guide delle tapparelle siano in buone condizioni. Se necessario, meglio sostituire le parti danneggiate o usurate.

Ecco ora i passi da seguire successivi alla pulizia.

Spifferi dai cassonetti delle tapparelle

Spifferi dai cassonetti delle tapparelle: come sigillare le fessure

Una volta che il cassonetto è pulito e in buone condizioni, è il momento di sigillare le fessure e gli spifferi.

Ci sono diverse soluzioni che possono essere utilizzate per farlo, a seconda della gravità del problema e delle tue preferenze personali.

Con guarnizioni autoadesive

Le guarnizioni autoadesive in schiuma o gomma sono un’opzione economica e facile da installare per sigillare gli spifferi. Queste guarnizioni possono essere applicate lungo i bordi del cassonetto e sulle guide delle tapparelle per sigillare le fessure e impedire la penetrazione dell’aria.

Assicuratevi di scegliere una guarnizione di spessore e larghezza adeguati per la tua situazione specifica. Per un’adesione ottimale, pulisci accuratamente la superficie prima di applicare la guarnizione.

Eccovi alcune soluzioni da Amazon:

Con profili in PVC o alluminio

I profili in PVC o alluminio sono un’opzione più resistente e durevole per sigillare gli spifferi dai cassonetti delle tapparelle.

Questi profili possono essere fissati ai bordi del cassonetto e alle guide delle tapparelle con viti o chiodi, creando una barriera solida contro gli spifferi.

Se scegliete questa opzione, assicuratevi di prendere le misure corrette del vostro cassonetto e delle guide delle tapparelle per garantire una vestibilità adeguata.

Tramite isolamento a spruzzo

L’isolamento a spruzzo, come la schiuma poliuretanica, è un’altra soluzione efficace per sigillare gli spifferi. Questo metodo prevede l’applicazione di uno strato di schiuma all’interno del cassonetto, che si espande per riempire le fessure e creare una barriera isolante.

Può essere un’opzione più costosa rispetto ad altre soluzioni, ma offre una protezione duratura e un’efficace resistenza agli spifferi.

Eccovi alcune soluzioni su Amazon:

Bostik Schiuma Poliuretanica Isolante manuale 500ml
compra su amazon class=
Prezzi aggiornati il 19-06-2024 alle 3:47 AM.

Con pannelli isolanti rigidi

I pannelli isolanti rigidi, come quelli in polistirene o poliuretano, possono essere utilizzati per creare una barriera isolante all’interno del cassonetto delle tapparelle.

Questi pannelli possono essere tagliati su misura e fissati all’interno del cassonetto con colla o nastro adesivo. Se scegli questa opzione, assicurati di prendere le misure accurate del tuo cassonetto per garantire una vestibilità adeguata.

Considerazioni finali

Eliminare gli spifferi dai cassonetti delle tapparelle è un passo importante per migliorare l’efficienza energetica e il comfort della vostra casa. Oltre alle soluzioni sopra elencate, è fondamentale mantenere le tapparelle e i cassonetti puliti e in buone condizioni, sostituendo le parti danneggiate o usurate se necessario.

Tenete anche presente che l’isolamento e la sigillatura degli spifferi non dovrebbero essere limitati ai soli cassonetti delle tapparelle. Dovete assicurarvi di controllare anche porte, finestre, prese elettriche e altre possibili fonti di spifferi per garantire un isolamento completo e un ambiente confortevole.

Se ritienete che il problema degli spifferi sia troppo grave o che le soluzioni fai-da-te non siano sufficienti, potrebbe essere il momento di consultare un professionista. Un esperto in soluzioni di isolamento termico o un tecnico specializzato in tapparelle potrà valutare la situazione e consigliarvi la soluzione migliore per la vostra casa.

Speciale tapparelle

Tanti approfondimenti da leggere:

Rossella Vignoli

Sono laureata in architettura presso la facoltà di Architettura di Genova e sono appassionata di soluzioni di arredamento di interni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio