Scopriamo alcune proposte di cappe da cucina dal catalogo Elica

Elica Cappe: il brand che ha saputo trasformare le cappe in oggetti di design. Ecco le caratteristiche dei prodotti di questa azienda e alcune delle soluzioni più innovative.


Aria Nuova”: questo è il messaggio che l’azienda si propone di diffondere con i suoi sistemi di cappe e di purificatori dell’ambiente.

Del resto, la mission aziendale è chiara, ovvero proporre sistemi di filtraggio e di purificazione tecnologicamente avanzati. Il tutto definito da un design di eccellenza, ispirato sicuramente al gusto contemporaneo, ma abile nell’inserirsi negli ambienti dagli stili più diversi.

elica cappe logo

Elica Cappe: storia del brand

Era il 1970 quando Ermanno Casoli fonda l’azienda a Fabriano. In quello stesso anno venne realizzata la prima cappa Elica.

Negli anni ’90 l’azienda apre un altro stabilimento e nel 1999 inizia la collaborazione con il designer David Lewis. L’obiettivo era trasformare questo elettrodomestico in un oggetto di vezzo, bello da guardare e funzionale.

Tante furono in quegli anni le creazioni che riuscirono a distinguersi per il loro appeal. Tra tutte come non citare la prima cappa-lampadario al mondo, la collezione Evolution.

Nel frattempo si susseguono le collaborazioni con i vari designer e il successo di Elica Cappe raggiunge il resto del mondo, con vari stabilimenti dislocati un po’ ovunque.



Catalogo Elica Cappe

Ciò che colpisce a prima vista del catalogo Elica Cappe è l’eleganza delle realizzazioni, soprattutto delle cappe da cucina.

Si tratta di sistemi che dimostrano una ricerca di design molto accurata. La spiegazione può essere ricercata nell’impegno profuso nell’architettura delle cappe, visibile in forme semplici, pure e raffinate.

Non solo, perché la vocazione di Elica Cappe è rivolta alla tecnologia, alle alte prestazioni e alla connettività.




Queste caratteristiche sono proprie di tutti i sistemi del brand, ma si rivelano più concrete nelle soluzioni di ultima generazione Tèchne. Parliamo di sistemi super silenziosi e forti di vantare una capacità di aspirazione che supera i 700 m³/h.

La silenziosità diventa dunque una caratteristica importante, una ricerca che permette di vivere la cucina in modo più semplice e piacevole, contando su prestazioni di aspirazione e di purificazione dell’aria di alto livello.

Ma per comprendere la natura dei prodotti Elica Cappe possiamo fare un tour virtuale all’interno del suo catalogo, sbirciando fra le proposte più recenti.

Elica Cappe a parete

Immediatamente colpisce la soluzione Majestic da parete, una cappa contemporanea nello stile e molto tecnologica.

È realizzata con finiture in vetro e acciaio inox e dotata di comandi touch control. Bassa rumorosità, un’illuminazione accorta e un forte assorbimento decretano il successo di questa soluzione Elica Cappe.

Adatta ad essere inserita negli ambienti contemporanei ma anche nelle cucine industrial, grazie alla forza estetica della versione in nero.

elica cappe majestic

elica cappe majestic a parete

Cappa a isola Shining

Una delle soluzioni che più hanno riscosso successo di Elica Cappe e che rivela la profonda ricerca di design è Shining.

Si tratta della naturale evoluzione della cappa Edith del brand, che richiama una lampada nella sua forma e si propone adatta come cappa a sospensione per definire le isole della cucina.




Interessanti le finiture disponibili, che spaziano dalla ghisa al ruggine, fino al peltrox, uno speciale metallo trattato che regala un effetto vissuto.

elica cappe shining

elica cappe shining

Shining è in grado di calibrare il livello ottimale di aspirazione, grazie a particolari sensori. È illuminata a led e può essere comodamente comandata tramite telecomando, per una soluzione che dimostra alta tecnologia e regala agli abitanti una pura e innegabile esperienza di design.

elica cappe shining

elica cappe shining

elica cappe shining_

elica cappe shining foto

Cappa Om

Om è un’esclusiva cappa a parete disponibile in vetro nero o bianco e acciaio inox. I comandi sono touch e l’estetica è davvero minimalista.

Vincitrice anche dell’Adi Design 2004, resta sempre un prodotto attuale e avvincente, con il suo gusto estetico pregiato e raffinato. Misura 80 cm, ma è disponibile anche una versione mini da 55 cm.




cappa elica om

Elica Cappe: altri elettrodomestici

Il brand produce non solo cappe, ma anche altri elettrodomestici che possono rendere la vita più semplice. Andiamo a scoprire meglio il piano aspirante e i diffusori di fragranze.

Piano aspirante

Un’altra bella innovazione del brand sono sicuramente i piani aspiranti. Parliamo di piani cottura che hanno un sistema di aspirazione incluso.

NikolaTesla è il primo piano ad induzione ad avere la cappa integrata. Silenziosa, efficiente dal punto di vista energetico, cattura rapidamente odori e fumi.

piano aspirante nikola tesla

Molto sofisticato dal punto di vista tecnologico, grazie all’Intelligent System, calibra in autonomia il suo funzionamento. Semplice da pulire, grazie al filtro estraibile, questo elettrodomestico si mostra come un vero e proprio gioiello di design e funzionalità.

piano aspirante nikola tesla dettaglio

Diffusore di fragranze

Veniamo infine ad un’altra interessante creazione, il diffusore di fragranze Marie. Funziona a freddo, spingendo l’aria nella capsula da cui si diffonde il profumo nell’ambiente.

Disponibile in tante colorazioni, si sposta tranquillamente da una zona all’altra della casa, essendo alto solo 13 cm. In cucina è utile per eliminare i cattivi odori e restituire un’aria più piacevole e pulita.

diffusore fragranze cappa elica




Contatti

Il quartier generali si trova a Fabriano nelle Marche.
Ecco indirizzo e numero di telefono.

  • Via Ermanno Casoli 2 a Fabriano, provincia di Ancona
  • Numero di telefono +39 0732 610 1

L’azienda è presente ovviamente anche nei principali Social, ecco ad esempio la pagina Facebook ufficiale.

Tutti gli altri prodotti potete trovarli sul loro catalogo online.

Cappe e altri elettrodomestici

Ecco altre recensioni sugli elettrodomestici per la cottura:

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento