Consigli per pulire e mantenere al meglio casa

Pulizia del marmo esterno: i migliori metodi e prodotti per mantenerlo sempre splendente

Consigli e tecniche per mantenerne la bellezza

Come pulire il marmo esterno: è un materiale pregiato che conferisce un tocco di eleganza e classe a qualsiasi ambiente, sia esso interno o esterno.

Come pulire il marmo esterno

Tuttavia, quando il marmo viene utilizzato all’esterno è soggetto a sporco, polvere, macchie e agenti atmosferici, che possono comprometterne la bellezza nel tempo.

Ecco alcuni consigli utili su come pulirlo e mantenerlo in ottime condizioni. Vi ricordo che abbiamo già dedicato uno speciale alla pulizia dei pavimenti in marmo all’interno.

Cinque passi da seguire su come pulire il marmo esterno

Andiamo per ordine, seguendo questi 5 passi otterrete una pulizia ideale dei vostri rivestimenti in marmo.

1. Rimuovere lo sporco superficiale

Prima di procedere con la pulizia del marmo all’esterno è fondamentale rimuovere lo sporco superficiale.

Potete utilizzare una scopa a setole morbide per spazzare via foglie, detriti e polvere. In alternativa, è possibile utilizzare un aspirapolvere esterno, purché sia adatto all’uso su superfici in marmo.

Come pulire il marmo esterno

2. Lavare con acqua e sapone neutro

Per pulire il marmo esterno, è consigliabile utilizzare acqua tiepida e un sapone neutro o un detergente specifico per marmo.

Potete mescolare una soluzione di acqua e sapone in un secchio, quindi utilizzare una spugna morbida o uno straccio per lavarne delicatamente la superficie.

Consiglio di evitare l’uso di spugne abrasive o detergenti acidi, in quanto possono danneggiare il marmo.

3. Rimuovere eventuali macchie

Se ci fossero macchie ostinate sulla superficie in marmo, è possibile utilizzare un impacco di polvere di bicarbonato di sodio e acqua.

Come pulire il forno
Come pulire il forno con il bicarbonato

Dovete mescolare il bicarbonato di sodio con pochissima acqua fino a formare una pasta spessa e applicarla quindi sulla macchia.

Lasciate agire l’impacco per almeno 30 minuti, quindi potete rimuoverlo con un panno umido. Per macchie particolarmente resistenti, è possibile lasciare l’impacco per diverse ore o addirittura durante la notte.

Vi ricordo anche che abbiamo scritto un articolo proprio su come pulire le macchie dal marmo di casa.

4. Sciacquare e asciugare bene

Dopo aver pulito, è importante sciacquare accuratamente con acqua pulita per rimuovere eventuali residui di sapone o detergente.

Per risciacquare la superficie potete utilizzare un tubo da giardino con un getto d’acqua a bassa pressione ma in mancanza va bene anche una brocca d’acqua.

Mi raccomando, asciugate bene il marmo con un panno morbido e assorbente per evitare la formazione di aloni.

5. Applicare un sigillante protettivo

Una volta che il marmo esterno è stato pulito e asciugato, è consigliabile applicare un sigillante protettivo per proteggerlo dagli agenti atmosferici e facilitare la pulizia futura.

Potete scegli un sigillante specifico per marmo e seguire istruzioni del produttore per l’applicazione.

In genere deve essere applicato con un pennello o uno straccio e lasciato asciugare per almeno 24 ore prima di utilizzare la superficie.

luxor protettivo antimacchia per marmi pietre e cotto sigill
Prezzo: 15,80 €
compra su amazon class=
Prezzi aggiornati il 23-04-2024 alle 6:23 AM.
Come pulire marmo esterno
Esempio di piastrelle di marmo per uso esterno

Come posso prevenire la formazione di macchie sul marmo esterno?

Per prevenire la formazione di macchie sul marmo esterno, è importante adottare alcune precauzioni, eccole in dettaglio:

  • Evitare di posare oggetti caldi o freddi direttamente sulla superficie del marmo, in quanto potrebbero causare macchie permanenti
  • Pulire immediatamente le eventuali macchie che si formano sulla superficie del marmo, in modo da evitare che si insidino negli interstizi del materiale.
  • Proteggerne la superficie con prodotti appositi, come ad esempio sigillanti o impermeabilizzanti, che ne aumentano la resistenza alle macchie.
  • Evitare di utilizzare prodotti acidi o alcalini per la pulizia, in quanto potrebbero danneggiare la superficie e causare macchie.

Le nostre conclusione su come pulire il marmo esterno

Pulire regolarmente il marmo esterno è fondamentale per preservarne la bellezza e l’integrità nel tempo.

Seguendo questi 5 passaggi, è possibile mantenerlo in ottime condizioni e garantire che il vostro spazio esterno rimanga elegante e accogliente.

Altri consigli per le pulizie all’esterno

Suggerimenti pratici che vi consigliamo di leggere

Rossella Vignoli

Sono laureata in architettura presso la facoltà di Architettura di Genova e sono appassionata di soluzioni di arredamento di interni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio