Come proteggere i mobili da giardino in inverno

Ecco tutti i nostri consigli pratici su come proteggere i mobili da giardino nelle stagioni fredde

Come proteggere i mobili da giardino

Come proteggere i mobili da giardino: consigli utili

Nelle stagioni fredde i mobili da giardino o posizionati nel terrazzo possono soffrire il contatto con il freddo e l’aggressione degli agenti atmosferici. Purtroppo non tutti hanno la possibilità di poter ricoverare i mobili in sezioni interne della casa, per cui ecco alcuni consigli su come proteggere i mobili da giardino durante l’inverno.

Un modo forse non molto piacevole da vedere ma sicuramente funzionale si basa sull’acquisto dei set di copertura per giardino. Si tratta di teli realizzati in materiali plastici opachi oppure trasparenti che ricoprono i mobili e quindi li proteggono dal freddo e dagli agenti atmosferici come la neve, la pioggia e il gelo.

Leggi anche: Come Arredare un giardino

Questi teli vengono venduti sia con misure fisse che in rotoli, ideali per avvolgere il mobilio fino all’arrivo della bella stagione. Se l’inverno si presenta particolarmente freddo e non c’è possibilità di portare i mobili all’interno questa soluzione si rivela come la più ideale e intelligente. Il costo dei teloni è inoltre contenuto, in quanto una copertura di circa 3 metri costa dai 30 ai 50 euro, in base alla tipologia e allo spessore del materiale scelto.

E’ fondamentale che i mobili da giardino, soprattutto quelli realizzati in legno, non entrino in contatto con acqua stagnante o troppa umidità. Se sono trascorsi alcuni giorni particolarmente umidi oppure ha piovuto copiosamente, procediamo quindi a controllare e ad asciugarli con un panno, altrimenti corrono il rischio di accogliere sedimenti di muffe che potrebbero rovinarli.




Al contempo, è fondamentale trattare i mobili da esterno con prodotti appositi ameno una volta all’anno. Si tratta di speciali cere e vernici ideate per l’esterno che creano una patina protettiva abile nel resistere al freddo e all’umido.

Questi prodotti, facili da reperire in commercio, aiutano anche a proteggere i mobili durante il periodo estivo, soprattutto se sono posizionati in un luogo particolarmente soleggiato. I trattamenti si rivelano inoltre utilissimi se i mobili vengono alloggiati nelle cantine oppure nei ripostigli, in quanto li proteggono dall’umido e dagli sbalzi di temperatura.

Nel caso di inverni particolarmente piovosi diventa difficile salvaguardare la bellezza dei mobili da giardino, soprattutto se non sono posizionati in un’area protetta. In questo caso è meglio cercare di accatastare il mobilio e di inserirlo in uno spazio il più possibile coperto, anche dal tetto dell’abitazione.

Questa soluzione può aiutare a proteggere la struttura lignea, ma in ogni caso una copertura realizzata con i teloni si presenta ideale, anche se poco piacevole da ammirare.

Speriamo che i nostri consigli su come proteggere i mobili da giardino vi siano risultati utili e che li applichiate, fateci sapere se avete altri commenti anche via mail a designandmoreblog @ gmail.com.

Se siete veramanti amanti del giardino eccovi comunque altri suggerimenti utili su come decorare al meglio il vostro giardino:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *