Colori

Colori per tessuti, come sceglierli

Scoprite tutti i suggerimenti su come scegliere il colore dei tessuti d’arredamento in modo da valorizzare l’atmosfera della vostra casa e scongiurare pericolosi effetti arlecchino.

La scelta dei colori per tessuti d’arredamento è molto importante per definire al meglio stile, atmosfera ed equilibrio cromatico di un ambiente


I tessuti d’arredamento sono, infatti, in grado di caratterizzare fortemente una stanza e spesso rappresentano un ottimo escamotage per rinnovare l’aspetto di una casa investendo una cifra decisamente esigua rispetto a quella che richiederebbero altri interventi come dipingere le pareti, sostituire il pavimento o acquistare nuovi mobili.

colori per tessuti


Scoprite, allora, tanti consigli su come scegliere i colori dei tessuti della vostra casa.

Arredare con i tessuti

I colori di tende, tovaglie, tappeti, divani, cuscini, biancheria da letto, spugne influenzano notevolmente l’aspetto di una casa contribuendo a definire e valorizzarne l’atmosfera.

Spesso, infatti, basta rinnovare solo questi elementi per ottenere un’atmosfera totalmente diversa o per valorizzare alcune scelte stilistiche.

Colori dei tessuti, cosa valutare

Al fine di scegliere il colore dei tessuti, oltre al vostro gusto personale e magari al desiderio di adeguarsi alla stagione in corso vestendo a tema la vostra casa, dovete valutare importanti fattori come:


  • dimensioni dell’ambiente, in stanze di piccole dimensioni optate per tessuti dai colori neutri e  impalpabili in modo da non ingombrare ulteriormente l’ambiente. Ad esempio, tende a pacchetto bianche, gialle, azzurre, crema e rosa tenue fanno apparire gli ambienti visivamente più ampi mentre tende arricciate o drappeggiate sono adatte solo a stanze di grandi dimensioni.
  • illuminazione naturale, in una stanza ben illuminata si possono inserire con successo tessuti di qualunque colore sia chiaro che scuro, mentre se la luce naturale è limitata meglio prediligere tonalità chiare
  • colori dominanti della stanza, i tessuti d’arredamento devono abbinarsi ai colori già presenti nell’ambiente, quindi non basta innamorarsi di una particolare tonalità ma bisogna sempre effettuare una scelta ponderata che consideri l’equilibrio cromatico generale. Una coperta, qualche cuscino, una tovaglia o un tappeto che stridono con il colore di pavimenti, pareti e mobili possono rovinare l’atmosfera di una stanza, vanificando tutti gli sforzi fatti per crearla.

Colori per tessuti, i migliori abbinamenti

Spesso non è facile individuare gli abbinamenti più adatti a valorizzare una stanza. I rischi che si corrono sono, infatti:

  • scelta di abbinamenti banali che non danno profondità all’ambiente
  • creazione di contrasti poco armonici o peggio di un fastidioso effetto arlecchino.

Le principali regole da seguire sono, quindi, la scelta di tessuti d’arredamento in colori analoghi o in un colore complementare rispetto alle tonalità già presenti dell’ambiente.

I colori analoghi sono colori molto simili che si trovano posti uno a fianco all’altro sul Cerchio di Ittens.



Cerchio di Ittens

Abbinando questi colori non si sbaglia mai ma il rischio è che l’ambiente appaia monotono. Per ovviare a questa criticità, il consiglio è di aggiungere un colore complementare e, quindi, opposto sulla scala cromatica rispetto al colore dominante.

Ad esempio, se il colore dominante del vostro living è il rosso, potete acquistare tessili d’arredo in tutte le sue sfumature incluso arancione e bordeaux e per dare un tocco di carattere all’insieme potete aggiungere un tappeto verde.

Se nella vostra camera da letto predomina un colore freddo come il blu ciano, via libera all’acquisto di tessili in tutte le sue sfumature ma ricordavi d’inserire un colore a contrasto come l’arancione.

Materiali dei tessuti d’arredamento, come sceglierli

Al fine di scegliere i tessuti più adatti alla vostra abitazione dovete considerare lo stile d’arredamento. Per creare un ambiente equilibrato e armonioso in ogni suo aspetto è importante scegliere delle tipologie di tessuti che ben si adattano all’atmosfera della casa o che possano, addirittura, correggerne dei piccoli difetti.

Ad esempio, le abitazioni arredate in stile etnico con mobili in midollino, rattan, vimini o essenze esotiche possono essere completate con tessili d’arredo in fibre tessili naturali come lino o cotone grezzo.


mobili vimini

Le case dove domina uno stile moderno e minimalista con mobili dalle linee pulite realizzati in materiali come acciaio, vetro o legno laccato possono diventare maggiormente accoglienti e calde inserendo tessuti avvolgenti e morbidi come il velluto.

Tutti i tipi di colori per tessuti

Se amate il fai-da-te potete cimentarvi in prima persona nella colorazione dei vostri tessili d’arredo. Sul mercato sono, infatti, disponibili diverse tipologie di colori per tessuti da scegliere in base alle dimensioni, al tipo di tessile e all’effetto finale che desiderate ottenere.

Scoprite, allora, le principali tipologie di colori per tessuti

Pennarelli per tessuti

Se non avete dimestichezza con i lavori manuali potete approcciarvi all’ambito della decorazione dei tessuti utilizzando i pennarelli.

In commercio, vi sono infatti dei pennarelli per tessuti che consentono la creazione di decori in maniera semplice ed immediata. Questi pennarelli sono perfetti per personalizzare cuscini, coperte e lenzuola.

Colori spray per tessuti

Se siete particolarmente creativi e desiderate dar libero sfogo alla vostra fantasia sovrapponendo e mescolando tonalità al fine di ottenere un effetto unico e irriproducibile potete optare per i colori spray per tessuti.

I colori spray rappresentano un’ottima scelta anche se desiderate cimentarvi nella tecnica stencil che prevede l’utilizzo di sagome di cartone o plastica per creare particolari disegni o decori.


Questa tipologia di colori per tessuti è adatta a essere utilizzata su diverse fibre tessili.

Colori acrilici per tessuti

Questi colori sono perfetti per superfici ampie come quelle di lenzuola o coperte e sono confezionati in tubetti che ne consentono l’applicazione immediata.

Alcuni di questi colori possono creare un elegante effetto in rilievo ma fate molta attenzione a non rovinare i tessuti al momento della stiratura, fase necessaria per fissare questi colori.

Colori per tessuti su Amazon

Una volta scelti i colori per tessuti che più si adattano alle vostre esigenze, potete acquistarli direttamente online.

Segue una selezione di offerte di colori per tessuti in vendita su Amazon:

Pennarelli per tessuti Giotto

Questa confezione di pennarelli per tessuti contiene 12 pennarelli, 8 colori standard e 4 colori fluo.


Colori spray per tessuti Marabu

Le vernici spray per tessuti Marabu sono inodore e resistono a lavaggi con temperature sino a 40° gradi.

Colori acrilici per tessuti

I colori acrilici Mont Martre offrono una qualità professionale e sono in vendita in confezioni da 8 colori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Close
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker