Cassina Le Corbusier: 50 anni di design con un occhio all’ambiente

2015: è il compleanno del sodalizio Cassina Le Corbusier

Sono trascorsi ben cinquant’anni dall’uscita della collezione LC, firmata da Le Corbusier con P. Jeanneret e C. Perriand. Si tratta di un sodalizio iniziato nel 1965, quando Cassina ricevette dai maestri designer il via libera per produrre su scala mondiale la sua collezione di mobili LC, di cui fanno parte elementi entrati nell’immaginario collettivo, come la chaise longue e il divano LC.

Cassina Le Corbusier: la chaise longue lc

Cassina Le Corbusier: la chaise longue lc

Cassina venne scelta per le sue doti artigiane, per l’accuratezza del suo lavoro e per la ricerca eseguita nel campo dei materiali, caratteristiche che mantiene al giorno d’oggi e che la fanno rientrare nel firmamento delle aziende di design più quotate del mondo.

Per celebrare il successo commerciale della collezione, che andò di pari passo con l’internazionalizzazione dell’azienda, Cassina ha scelto di festeggiare l’evento dando vita ad una collezione di rimando green, in quanto ricorda che alla base dell’operato dei tre maestri vi era una profonda attenzione all’ambiente.

Cassina Le Corbusier: il divano lc

Cassina Le Corbusier: il divano lc




Cassina ha quindi scelto di festeggiare il cinquantesimo di collaborazione impiegando nella produzione degli elementi LC solamente cromo trivalente, un materiale che presenta un grado di tossicità molto più bassa rispetto al cromo esavalente, che produce meno meno  emissioni nell’aria e che quindi si rivela più virtuoso nel suo ciclo produttivo.

Molti elementi disegnati da Le Corbusier prevedono una struttura realizzata in pregiata pelle. Per rendere più green questo materiale, Cassina ha scelto di impiegare un pellame totalmente organico e anche di introdurre un nuovo tessuto di microfibra, privo di coloranti e solventi o a base di metalli, dal ciclo vitale benefico in quanto pensato per utilizzare poca acqua e poca corrente elettrica. Il risultato? Meno emissioni nell’ambiente e quindi più rispetto per la natura che ci circonda.

anniversario

In occasione dell’avvenimento, la ditta Cassina ha anche scelto di aggiornare i tubi delle strutture che appartengono all’immortale collezione e di donare una nuova veste allo sgabello LC9, disegnato con seduta in canna d’India da Charlotte Perriand nel 1927 per il suo appartamento parigino.

Si tratta di scelte etiche e stilistiche, eseguite in collaborazione con la fondazione Le Corbusier quindi rispettose del genio del maestro e votate a dare vita ad elementi sempre più belli e amici del nostro delicato ecosistema. Un anniversario festeggiato come si deve, in quanto a partire dal 1965, con l’avvento della collezione LC, Cassina ha potuto definitivamente passare dall’artigianato alla produzione industriale, divenendo il marchio che tutti noi conosciamo.

Cassina Le Corbusier: prezzo delle sedie e divani LC

Per maggiori informazioni sui prezzi delle collezioni  di mobili LC, chaise longue, sedie e divani vi rimandiamo al sito ufficiale Cassina: http://cassina.com/it

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?