Esterni

Recinzioni in legno, soluzioni e idee per valorizzare gli spazi outdoor

Recinzioni in legno, scopri tutte le soluzioni per delimitare gli spazi esterni e le istruzioni per realizzare uno steccato fai da te usando i pallet.

Le recinzioni in legno per giardino sono un elemento capace di caratterizzare e valorizzare uno spazio outdoor come un giardino, un portico o anche un terrazzo.

Gli steccati possono, infatti, essere utilizzati per delimitare una proprietà ma anche per creare zone relax o aree barbecue, per migliorare la privacy o anche semplicemente per scopi decorativi.


Scoprite, allora, tutto sulle recinzioni in legno.

Recinzioni in legno, quale scegliere?

La recinzione in legno per un giardino o un terrazzo va scelta sia in base dello stile dell’abitazione in modo da creare un continuum tra spazi interni ed esterni sia in relazione alla funzione che deve svolgere.

Oggi, infatti, esistono diversi tipi di recinzioni in legno capaci di adattarsi perfettamente a vari tipi di ambiente e di assolvere a diverse funzioni pratiche o decorative aggiungendo un tocco di personalità in più agli spazi outdoor.

Recinzioni in legno moderne

Le recinzioni in legno moderne sono realizzate con ampi listoni di legno posti uno a fianco dell’altro a distanza di pochi millimetri in modo da garantire la massima privacy.

Queste recinzioni grazie al loro design moderno e innovativo rappresentano una soluzione perfetta per ville e case dall’architettura contemporanea in quanto il legno, materiale caldo per eccellenza, ne smorza le linee minimaliste.

Recinzioni in legno con fioriere

Le recinzioni con fioriere sono spesso utilizzate per delimitare spazi di piccole dimensioni come portici o terrazzi.


Queste soluzioni sono costituite da una griglia alla cui base sono posti dei vasi di dimensioni più o meno grandi dove è consigliabile piantare delle rampicanti come l’edera o la vite americana.

Se si amano i fiori e il clima ed esposizione solare sono favorevoli è consigliabile invece optare per classici gelsomini o lussureggianti buganvillea per aggiungere una nota di colore al terrazzo.



Recinzioni per aiuole

I modelli per le aiuole possono avere una doppia funzione ovvero preservare fiori e piante dal possibile calpestio di bimbi e animali e valorizzare un angolo fiorito o dove sono state piantate degli alberti particolarmente ornamentali.

È possibile acquistare recinzioni in legno per aiuole di diversi tipi, da quelle realizzate con paletti tutti delle stessa dimensione ad altre che possono presentare legni di diverse grandezze.

Molte aiuole per giardino vengono vendute nel formato di bobine arrotolabili, caratteristica che le rende molto pratiche da montare e da trasportare su qualunque tipo di auto.

Recinzioni in legno per terrazzi

Le recinzioni realizzate il legno per il vostro terrazzo sono un’opzione sempre più apprezzata e diffusa in quanto consentono di creare delle rigogliose aree verde in mezzo al cemento delle città.

I grigliati in legno per terrazzi sono, infatti, perfetti per creare una maggiore privacy e una volta ricoperti da rampicanti e posizionato un bel salotto da esterni, potrete godere di una sorta di giardino pensile dove rilassarvi durante le serate estive.


Staccionata

La staccionata è una delle recinzioni in legno più semplici e tradizionali, da sempre utilizzata nelle zone di campagna per delimitare aree verdi.

Questo tipo di recinzione ha un costo economico limitato ma è facile da scavalcare e non assicura alcun tipo di privacy.

Soluzioni in legno fai da te

Se amate dedicarvi al fai da te potete provare a realizzare una recinzione in legno creata su misura delle vostre esigenze. In commercio, esistono elementi prelavorati e preimpregnati che consentono la creazione di uno steccato in maniera piuttosto semplice.

Questa attività deve, comunque, essere necessariamente suddivisa in 2 fasi entrambe molto importanti:

  • fase di progettazione, durante cui dovrete accuratamente studiare lunghezza, disposizione e altezza della recinzione di cui avete bisogno
  • Realizzazione ovvero quella della creazione della recinzione

Fase di progettazione

Prima di realizzare la vostra recinzione dovrete creare un progetto su carta in modo da essere sicuri di ottenere un staccionata delle corrette dimensioni sia per quanto riguarda altezza che lunghezza.

Al momento dell’acquisto degli elementi prelavorati è importante farvi consigliare dall’addetto alle vendite quelli che meglio si adattano alle vostre esigenze mostrandogli il progetto e soprattutto non sbagliarne le misure pena l’impossibilità di concludere la vostra recinzione.


Fase di realizzazione

Prima della realizzazione della staccionata indicate sul terreno con dei paletti in legno la posizione dove inserire gli elementi prelavorati. Procedete poi scavando per ogni palo un buco raggiungendo una profondità di circa 40/50 centimetri e inserito il paletto ricoprite accuratamente il tutto.

Recinzioni in pallet

Se siete appassionate di riciclo e amate le idee creative potete realizzare una recinzione di legno sfruttando i pallet.

La struttura dei pallet e le loro dimensioni sono, infatti, perfetti per creare piccole recinzioni adatte a delimitare un portico, un’area relax, un orto oppure un laghetto da giardino per evitare cadute accidentali di bambini o animali o anche solo per valorizzarlo.

Per realizzare una recinzione in legno con pallet munitevi di:

  • quantità di pallet necessaria per recintare l’area che desiderate
  • vernice e impregnante
  • seghetto, martelli e chiodi

Anche per la realizzazione di questo tipo di recinzione è necessario preparare un accurato progetto con tutte le misure da rispettare.

Cominciate il lavoro eliminando le lamelle di legno del pallet in modo da farlo assomigliare il più possibile a una tipica recinzione, successivamente scavate il terreno per almeno 50 centimetri. Terminato lo scavo posizionate il pallet e ricopritene le estremità con la terra assicurandovi la massima stabilità.

Terminata questa operazione, dipingete la recinzione con una vernice del colore che più vi piace e rifinitela con dell’impregnante per rendere il legno impermeabile e resistente alle più diverse condizioni atmosferiche.

Le recinzioni in legno con pallet si prestano molto bene a essere decorate con fioriere o lampade a led dalle forme creative. Grazie a un po’ di fantasia potrete creare una recinzione unica e capace di esprimere al meglio il vostro gusto personale e le vostre doti decorative!


Recinzioni in legno, dove acquistarle

È possibile acquistare recinzioni in legno presso negozi di giardinaggio o grandi catene di fai-da-te e bricolage.

Scoprite, le proposte che abbiamo selezionato per voi.

Amazon

Il sito di ecommerce propone molte soluzioni per tutti i prezzi.

Eccovi alcune proposte scelte per voi.

Leroy Merlin

Scoprite le proposte di recinzioni in legno di Leroy Merlin, tutte caratterizzate da un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Recinzione dritta

Questa recinzione dritta dall’aspetto molto semplice e tradizionale, è realizzata con legno di pino già trattato in autoclave dotato di certificazione FSC che ne attesta la provenienza da foreste gestite responsabilmente. Le sue misure sono 180 cm di larghezza, 100 cm di lunghezza e 3 cm di spessore.


Questo modelli di recinzione di Leroy Merlin è in vendita al prezzo di 21,99 euro.

Recinzione 04-03-01

Questa proposta grazie alla parte superiore decorata a losanghe si caratterizza per un aspetto particolarmente gradevole che la rende perfetta per delimitare portici o aree relax ed è realizzata in legno trattato in autoclave, quindi, non necessita ulteriori trattamenti con impregnanti. La sua larghezza è 180 cm, l’altezza di 90 cm e la profondità di 4, 5 cm.

La recinzione 04-03-01. di Leroy Merlin è in vendita al prezzo di 49,99 euro.

Recinzioni in legno Bricoman

Da Bricoman è possibile acquistare moltissimi prodotti professionale per la costruzione e la ristrutturazione tra cui articoli per il giardino come recinzioni e cancelli.

Steccato in pino massello

Questo steccato in pino massello trattato in autoclave è certificato FSC, ha una lunghezza di 180 cm e un’altezza di 100 cm.

Lo steccato di pino massello di Bricoman è in vendita al prezzo di 19,90 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close