Guida al legno composito wpc, cos’è, come si utilizza e quali sono i prezzi

Scopriamo tutti gli utilizzi del legno composito (WPC – Wood Plastic Composite) ed i benefici di questo materiale.

Se desiderate avviare un progetto di costruzione nel prossimo futuro, saprete quanto può essere difficile trovare un materiale da costruzione che soddisfi le vostre esigenze. Grazie alle recenti innovazioni, c’è un nuovo materiale sul mercato che è sempre più utilizzato.

listoni di legno composito

Ecco un pavimento a listoni di legno composito


Questo materiale è  il WPC, in italiano legno composito, e potrebbe cambiare il futuro delle costruzioni per sempre.

Se non avete familiarità con il WPC, leggete questa guida e scoprite come questo materiale possa fare la differenza nel vostro progetto.

Che cos’è il legno di plastica composito?

Come suggerisce il nome, il legno composito di plastica (WPC) è un materiale creato da una miscela unica di legno naturale e fibre plastiche.

Segatura, pasta di legno, bambù, scafi di arachidi e materiali per la lavorazione del legno non utilizzati, come la corteccia, provenienti da una varietà di progetti, sono combinati con polvere di plastica per formare il WPC.

La cosa più notevole del composito in plastica di legno è che può essere creato interamente con materiali riciclati raccolti da derivati da impianti di produzione di prodotti in legno, e altro ancora.

E’ anche un prodotto sostenibile, in quanto una volta usato può anche essere riciclato per creare WPC nuovi di zecca, rendendolo quasi interamente riclabile.

Perché il legno composito è innovativo?

La risposta è data dal fatto che viene creato da una sostanza che come una pasta, può essere modellata in quasi tutte le forme e dimensioni, comprese le forme arcuate o piegate.


Questa flessibilità innata si estende anche alla colorazione dato che può essere tinto o colorato per soddisfare quasi schema di progettazione.

Cinetica generale del WPC

Dal punto di vista funzionale, il composito di plastica per legno è resistente all’umidità e alla decomposizione, il che significa che durerà esteticamente e integralmente più a lungo del normale legno.

Il WPC è anche più resistente al calore del tipico legname, un prodotto che quindi può essere utilizzato in ambienti in cui il legname normale può piegarsi o deformarsi.

La vera alternativa al legname

A seconda del materiale con cui viene miscelata la segatura – polietilene o polipropilene – il WPC può essere utilizzato per una varietà di progetti in edilizia, più o meno allo stesso modo del legno naturale. Foratura, piallatura, levigatura, tutte le lavorazioni si possono esguire con la stessa facilità sul WPC come con il legno.

I professionisti dell’edilizia scopriranno che gli elementi di fissaggio in legno, come chiodi e viti, in realtà  possono ottenere una migliore tenuta in WPC rispetto al legno stesso.

pavimento esterno in wpc

Bello anche questo terrazzo con SPA e pavimento esterno in wpc

Inoltre, il WPC ha meno probabilità di spaccarsi o rompersi quando le viti vengono utilizzate vicino all’estremità dei listoni, il che può essere un problema comune quando si utilizza del legno vero.

Resistente alle intemperie: WPC può sfidare gli elementi

Grazie all’alto livello di personalizzazione, questo materiale è fatto in modo da poter gestire i cambiamenti del tempo anche improvvisi e violenti con meno danni rispetto al legno. Se state cercando un materiale che resista ai capricci del tempo per il vostro prossimo progetto, il WPC potrebbe essere quello che fa per voi.

Dove si usa

Come abbiamo visto il legno composito è un materiale ibrido che combina le qualità del legno e la facilità di lavorabilità della plastica.

Si tratta di un materiale sta prendendo il sopravvento in molti progetti rispetto al legno naturale ed è sostenibile in quanto composto da scarti di legno e plastica riciclata.


Guida al legno composito wpc

Legno composito wpc: bell’esempio di pavimentazione per esterni

È ampiamente usato nei pavimenti, nelle ringhiere, nei recinti, nel rivestimento del pavimento, nelle cornici, nei telai delle finestre e delle porte, ma anche per realizzare mobili per l’interno o l’esterno della casa .

I vantaggi

Riassumento, i principali vantaggi dell’uso di Wood Plastic Composite sono i seguenti

  • Il materiale è molto facile da mantenere e pulire.
  • E’ un materiale resistente alla luce ultravioletta e il suo colore non sbiadisce facilmente.
  • Il legno composito è altamente resistente e non è influenzato da pioggia, neve o condizioni estive di gran caldo e forte soleggiamento.
  • Antiscivolo, quindi ottimo quando viene utilizzato come pavimentazione per gli esterni, soprattutto vicino alle piscine.
  • E’ un materiale di rivestimento molto buono ed è altamente resistente agli agenti atmosferici.
  • Disponibile in molti colori e texture che contribuiscono alla bellezza dell’edificio.

I prezzi del legno composito

Si tratta di un materiale relativamente costoso ma efficace a lungo termine.

Qualche indicazione sui prezzi ora. Ad esempi le tavole in WPC per pavimenti da esterno variano intorno ai 35-45 euro per metro quadrato. Ovviamente a questo valore va aggiunta l’IVA ed i costi di posa.

{ 0 comments }
Rossella Vignoli

ROSSELLA VIGNOLI

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento