Arredamento

Corso Interior Design, come diventare un professionista qualificato

Scoprite come diventare interior designer grazie ad un corso online che offre anche il supporto costante di un mentor

corsointeriordesign.it offre la possibilità di acquisire non solo le conoscenze teoriche e le competenze tecniche per intraprendere la professione di interior designer, ma prepara anche all’ingresso nel mondo del lavoro offrendo supporto nella preparazione del proprio portfolio.

Diventare interior designer è, infatti, un’ambizione sempre più diffusa. Infatti è sempre più diffuso l’interesse e l’attenzione verso l’arredo di spazi dedicati alla vita e al lavoro. La casa è sempre di più al centro della riflessione globale dopo il grande confinamento per la pandemia e l’affermarsi dello smart working, per cui il lavoro da casa è diventato un’opzione sempre più gettonata. Di conseguenza il mercato registra una richiesta notevole di questa figura offrendo interessanti possibilità di carriera.


Scoprite, allora, tutto sui corsi d’interior design online che offrono mentorship continue e tante altre utili informazioni per comprendere meglio requisiti, opportunità e guadagni offre questa professione.

Chi è e cosa fa l’interior designer

Si tratta di una figura professionale specializzata nella progettazione e nello sviluppo di spazi interni ed esterni sia residenziali, che lavorativi, ma anche di tipo commerciale.

Può quindi occuparsi dunque di abitazioni, uffici, negozi e showroom, ma anche di ristoranti, alberghi e resort.  E perfino di altri tipi di spazi specifici come navi o scenografie per spettacoli.

Questo professionista ha una formazione che fonde competenze tecniche, normative e di architettura al fine di progettare ambienti che soddisfino bisogni funzionali e gusti estetici del cliente.

Quindi, ha un campo d’azione ampio, che comprende:


  • la progettazione di un ambiente in tutti i suoi aspetti funzionali e decorativi
  • la risistemazione e l’eventuale modifica degli spazi per renderli più fruibili ad una nuova decorazione
  • l’arredo degli stessi spazi interni
  • la definizione degli spazi sulla base di limiti e vincoli legati agli impianti di illuminazione, di riscaldamento di ventilazione o di domotica volti a garantire il massimo comfort

Allo stesso tempo, deve utilizzare le proprie doti creative e le proprie conoscenze nell’ambito dell’estetica, della storia dell’arte e della decorazione, per creare uno spazio bello e armonico.

Corso Interior Design
Corso Interior Design

Ogni intervento realizzato da un interior designer deve essere volto a perfezionare gli spazi da un punto di vista funzionale ed estetico per migliorare la qualità della vita di chi li fruirà.



Requisiti per diventare interior designer

Chiunque può avvicinarsi a questa professione, dal giovane privo di esperienza che desidera intraprendere una carriera dagli ampi sbocchi, a chi magari vuole affiancare ad una laurea in Architettura competenze più decorative, e anche chi già lavora nel settore del design ma vorrebbe una maggiore specializzazione, ed infine chi svolge tutt’altra professione e vuole cambiare settore.

Oltre alla frequentazione di un corso che consente di acquisire le competenze tecniche e le qualifiche professionali necessarie, è consigliabile avere già alcune doti:

  • organizzazione, fondamentale al fine di impostare il proprio lavoro e quello degli altri attori coinvolti in maniera efficace e volta a ottimizzare i tempi
  • ascolto, necessarie per comprendere i bisogni, anche quelli inespressi, dei clienti e saperli realizzare anticipando anche quello futuri
  • creatività e pensiero trasversale, caratteristiche fondamentali per trovare di fronte a qualunque situazione delle soluzioni capaci di coniugare funzionalità ed estetica e soddisfare il cliente.

Non da ultimo, bisogna considerare che è fondamentale mantenersi sempre aggiornati sugli ultimi trend e innovazioni nel settore leggendo, confrontandosi con altri professionisti, partecipando ad eventi e fiere e frequentando corsi.

Il percorso di studi

Chi desidera avvicinarsi a questa professione può seguire diverse strade che spaziano dai classici percorsi universitari a quelli presso enti privati.

Corsi universitari

Se si ha la passione per l’arredo, è possibile frequentare un corso universitario di Architettura e una specializzazione post-universitaria in design d’interni.

Corsi presso enti privati

La crescita della domanda di interior designer ha favorito la nascita di corsi per approcciarsi a questa attività proposti da enti privati.


Questi corsi possono avere durata diversa e possono essere in presenza, online oppure prevedere una modalità di partecipazione ibrida.

L’accesso a questi corsi è consentito a chiunque a prescindere dal proprio background di studi o professionale.

Quanto guadagna un interior designer

I guadagni variano in base all’esperienza, ad eventuali specializzazioni e tipologia di contratto.

In generale, la retribuzione media di una figura junior parte da una base di circa 24.000 euro lordi l’anno e aumenta con il trascorrere degli anni.

Un professionista senior con un buon portfolio di clienti può guadagnare anche più di 60.000 euro lordi l’anno.

Tutto su corsointeriordesign.it

corsointeriordesign.it è dedicato a tutti coloro che desiderano approcciarsi alla carriera dell’interior designer, optando per un percorso di studi esaustivo e completo, ma che offra la massima flessibilità e permetta di ottenere un certificato finale qualificante, che attesti il proprio impegno e capacità.

Corso Interior Design
Corso Interior Design

Questo corso prevede ben 400 ore di studio tra lezioni scritte, video ed esercitazioni che potrete fruire online nei tempi più adatti alle vostre disponibilità. Così vi garantirete la maggior personalizzazione possibile.

È possibile visualizzare in anteprima 9 lezioni gratis per farsi un’idea del corso, e così capire se corrisponde alle proprie aspettative ed esigenze.


Questo corso permette di acquisire tutte le competenze teorico-pratiche fondamentali nell’ambito dell’interior design. In più, si viene preparati ad affrontare l’ingresso nel mondo del lavoro grazie anche alla preparazione di strumenti essenziali per questo tipo di professione come il portfolio.

Caratteristiche del Corso Interior Design

Questo corso presenta delle caratteristiche uniche che lo differenziano dalle proposte formative simili:

  • completezza ed esaustività del programma: grazie a un percorso di studio suddiviso in moduli tematici l’apprendimento è facilitato e si potranno acquisire in maniera sistematica tutte le competenze necessarie per esercitare la professione.
  • approccio pratico e finalizzato all’ingresso nel mondo del lavoro: lo studente è chiamato a sviluppare progetti reali da zero che poi potranno essere inseriti nel proprio portfolio.
  • supporto costante di un mentor personale: gli si potranno chiedere chiarimenti, correggerà gli esercizi, offrirà suggerimenti e spunti di miglioramento. Il mentor è selezionato tra i migliori professionisti italiani del settore con più di 8 anni d’esperienza.

I vantaggi

La scelta di questo corso offre numerosi e importanti vantaggi che possono fare la differenza sia per quanto riguarda l’aspetto formativo che quello più pratico legato al seguire le lezioni.

Lezioni esclusivamente online e on demand

Questa peculiarità garantisce la massima flessibilità e possibilità di organizzazione. Si segue il corso come si preferisce, nei giorni, negli orari, per la durata e con la frequenza voluta.
Tutto è organizzato in base alle proprie esigenze personali e/o lavorative.

Questo aspetto vi darà la sicurezza di poter portare a termine il corso, a prescindere dalla vostra situazione o dai cambiamenti che possono intervenire.

Non di rado, infatti, capita che, pur iscrivendosi a un corso con tutti i migliori propositi, ad un certo punto lo si debba lasciare perché ci si rende conto che non è conciliabile con gli impegni quotidiani.

Si stima, comunque, un impegno di 6-8 settimane per ogni singolo modulo e 3-4 mesi per portare a termine il corso completo.

Il corso ha diversi punti forti che vale la pena approfondire per farsi un’idea più specifica della sua qualità.

Certificazione

Al termine del corso e dopo aver superato tutti gli esami si ottiene un certificato di qualità degli studi compiuti che viene firmato e garantito dal mentor.


Corso Interior Design
Corso Interior Design

Supporto post-corso

Una volta superato l’esame si viene aiutati a realizzare il proprio portfolio e viene facilitato il contatto con le aziende potenzialmente interessate all’assunzione o collaborazione.

Community esclusiva

Dal momento dell’iscrizione al corso si ha accesso a una community privata ed esclusiva che include alunni, mentor e rappresentanti delle aziende partner.

Questo strumento favorisce la creazione di un network che può rivelarsi prezioso per lo scambio di impressioni, per il confronto con professionisti esperti e per la futura ricerca di lavoro.

Come è strutturato il corso

È suddiviso in quattro moduli che coinvolgono lo studente in un processo di acquisizione di nuove conoscenze: della storia e origini dell’interior alla creazione del proprio portfolio da presentare durante i colloqui di lavoro.

  • Fondamentali di interior design. Dopo un’interessante introduzione sulla storia del design d’interni vengono spiegate le basi di questa disciplina, gli elementi dello spazio, i materiali, l’illuminazioni e le tecniche di disegno.
  • Software di interior design. Si imparano a conoscere e ad usare i software più diffusi e utilizzati per la progettazione d’interni. Pratici video mostrano nel dettaglio a cosa servono e come usare le funzioni di SketchUP e Autocad.
  • Ambienti commerciali. Presenta in maniera completa ed esaustiva tutti i passaggi per progettare gli spazi delle varie tipologie di ambienti residenziali e commerciali. Si può così imparare a progettare i vari ambienti utilizzando i software del precedente modulo cimentandosi in esercizi pratici di progettazione che mettono alla prova le conoscenze acquisite.
  • Lavorare come interior designer. Questo modulo è focalizzato sull’approccio pratico alla professione. Viene spiegato come prepararsi e affrontare il colloquio di lavoro e come preparare strumenti che possono fare la differenza come presentazione video e portfolio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button