Come scegliere la migliore Biscottiera, tanti consigli per conservare al meglio i vostri biscotti

Eccovi la nostra guida per la scelta della migliore Biscottiera, con anche tanti consigli per conservare al meglio i vostri biscotti.

A cosa serve

La biscottiera sembrava essere un accessorio un po’ démodé, ma negli ultimi tempo è tornata di gran moda e molte cucine anche moderne la mettono in bella mostra fra i pensili o sul top del tavolo.

Sì, perché  è un accessorio utile e pratico che per sua definizione contiene i biscotti, ma può accogliere anche molte altri tipi di cibo che ha bisogno di mantenersi fresco o croccante.

Tutti amano i biscotti appena sfornati. Ma quando diventano secchi e stantii? Non più di tanto, ovviamente. Quindi, come si fa a mantenere i biscotti freschi in modo che possano offrire il sapore ottimale per il massimo del tempo?

La freschezza dipende dal mondo in cui si conservano: il modo migliore dipende dal tipo di biscotto che avete cucinato o acquistato.

La funzione della biscottiera è infatti quella di riparare i biscotti dall’aria e dall’umidità ed è per questo motivo che i materiali più adatti sono sicuramente la porcellana ma anche il vetro.

Vi daremo una serie di consigli e soluzioni per mantenere i biscotti freschi più a lungo, per una corretta conservazione scegliendo la biscottiera giusta.

Prima però qualche proposta selezionata per voi anche in base all’estetica.

La migliore biscottiera

In commercio possiamo in ogni caso trovare proposte di biscottiera realizzate in molti materiali oltre al vetro: dalla plastica fino al legno e il tessuto.

Scopriamo quindi alcuni modelli anche di design per definire al nostra cucina con un elemento dolce e che protegge con cura i nostri biscotti.

Mary Biscuit di Alessi

Iniziamo con un must have per chi ama il design: Mary Biscuit di Alessi.

biscottiera Mary Biscuit di AlessiSi tratta di una biscottiera simpatica, che riporta la forma del classico biscotto sulla parte superiore e vanta un’anima in termo resina robusta, per chi ama giocare con lo stile e i materiali in cucina.

La trovate in offerta anche su Amazon.

Dressed di Alessi

Sempre da questa marca, ecco una biscottiera dedicata a chi ama gli elementi di qualità e lo stile classico.

biscottiera Dressed di Alessi

Si tratta della biscottiera Dressed in vetro con coperchio in metallo e con l’immancabile campanellina che suona quando qualcuno la apre.

Ideale per persone che apprezzano la bellezza del design, Dressed è proposta al costo di 94.02 euro.

Bormioli Rocco

Nata come bomboniera, la biscottiera di Bormioli Rocco è un elemento che non può mancare nelle cucine e nei soggiorni arredati con stile vintage ma che sa apportare un tocco di stile anche agli ambienti moderni.

biscottiera di Bormioli Rocco

Disponibile in varie dimensioni, questa biscottiera è in vetro e costa 8.39 euro.

Get Goods

Carinissimo il set di tre biscottiere Get Goods, realizzate in vetro con tappo.

biscottiere Get Goods

Belle da tenere a vista ma ottime anche per essere risposte nella credenza queste biscottiere permettono di mantenere fresche diverse tipologie di biscotti, al costo di 18.58 euro.




Come utilizzare la giusta biscottiera

La corretta modalità di conservazione dipende dal tipo di biscotti come abbiamo visto.

Biscotti morbidi

Conservate i biscotti morbidi in un contenitore ermetico.

I biscotti morbidi, come i biscotti a goccia, devono essere conservati in un contenitore ermetico:

  • in un unico strato per i biscotti glassati o decorati
  •  con strati separati da un foglio di carta da cucina per evitare che si incollino.

Consiglio: tenete i biscotti in contenitori separati per i vari tipi, altrimenti assumeranno il sapore dell’altro.

In alcuni casi, questo non avrà molta importanza (ad esempio, se si mettono nella stessa biscottiera dei frollini normali e dei frollini al burro non succede niente).

Tuttavia, se mettete dei biscotti alla menta piperita con i biscotti alla zucca, i risultati potrebbero essere…. non piacevoli.




Per prolungare ulteriormente la vita dei vostri biscotti morbidi, conservateli insieme con una mezza fetta di pane bianco nella biscottiera.

I biscotti assorbiranno l’umidità dal pane, ma il pane neutro non trasmette alcun profumo o sapore particolare.

Alla mela

Per i biscotti alla mela, si può anche mettere una fetta di mela nella biscottiera, ma sappiate che gli conferirà un leggero aroma.

Biscotti croccanti

Se i biscotti sono croccanti, come quelli al ginger o i wafer, per mantenerli belli croccanti dovete metterli in un contenitore che “respiri”.

Il classico barattolo per biscotti è un ottimo esempio: “sigilla” ma non è ermetico.

Questo significa che i biscotti sono protetti dalla polvere e dagli elementi, ma non sono sigillati in un contenitore umido che li farà diventare morbidi.




Se non si dispone di un barattolo per biscotti, va bene un contenitore ermetico con il coperchio non completamente sigillato.

Altri accessori per la cucina

Tanti consigli e recensioni per cucinare meglio senza perdere in stile.

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento